Altalene per neonati

Altalene per neonati

Avere in casa un’altalena per neonato, soprattutto se mamma e papà arrivano alla fine della giornata veramente esausti, potrebbe essere la soluzione perfetta per consentire ai più piccoli di godere di tutto il confort di cui necessitano ed agli adulti di avere finalmente qualche momento di serenità da dedicare a sé stessi o alla coppia.

In genere questi prodotti possono essere utilizzati soltanto da bambini ancora in fasce dato che sono progettati per sorreggere un peso davvero molto modesto (un carico eccessivo basterebbe infatti a far ribaltare l’altalena rendendola per i piccolini una vera e propria trappola mortale).

Vediamo allora di approfondire un po’ la conoscenza di questo utile e divertente accessorio per la puericoltura e, magari, di imparare a scegliere tra quelli in commercio, il migliore in assoluto (o quanto meno il prodotto più adatto alle proprie esigenze e a quelle del neonato).

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Informazioni generali

L’altalena per neonato, con il suo continuo dondolio, spesso concilia il sonno del bebè. I neogenitori quindi, vedendo il loro pargolo dormire beatamente, tirano un bel sospiro di sollievo, ma subito dopo iniziano a porsi mille domande sulla possibilità di lasciare o meno che il piccolo continui a dormire lì: “si tratta di un posto sicuro? Starà comodo? Non sarà meglio portarlo nella culla?”.

E’ bene chiarire che, soprattutto se qualcuno resta nelle immediate vicinanze dell’altalena e se il bambino sta solo schiacciando un pisolino, magari è meglio non disturbarlo. E’ anche vero però che queste altalene sono ben lontane dall’avere le caratteristiche standard dei lettini: è impensabile ad esempio lasciare che il bebè riposi qui anche la notte dato che potrebbe facilmente compiere dei movimenti bruschi e quindi scivolare rischiando di avere serie ripercussioni sulla salute.

Che sia sveglio o che dorma poi sarebbe il caso di non lasciare sull’altalena il bimbo per periodi di tempo eccessivamente lunghi. Il piccolino ha bisogno infatti di interagire con gli altri e con il mondo ed un periodo di sosta eccessivo su questo prodotto potrebbe farlo sentire isolato o fargli perdere importanti momenti di crescita. Inoltre mantenere per un periodo di tempo eccessivo la stessa posizione non giova certo all’organismo, soprattutto alle ossa ancora molto elastiche di un bebè.

Altalena per neonato vs sdraietta

Non è raro che le altalene per neonato, almeno per quanto riguarda la loro funzione, vengano assimilate alle sdraiette. I due oggetti, all’apparenza affini, presentano in realtà delle grosse differenze tanto che le mamme ed i papà più attenti (o semplicemente con più esperienza) si chiedono spesso se sia meglio comprare le une o le altre. Per poter prendere una decisione in tal senso è forse meglio approfondire le caratteristiche di questi prodotti destinati alla primissima infanzia.

Si parta dal presupposto che le altalene, in quanto tali, sono soggette a continui dondolii che rassicurano il piccolo (spesso al punto da far sì che si addormenti) e che comunque lo tengono tranquillo per un po’ distraendolo con suoni, giochini penzolanti e quant’altro. In più questi movimenti possono essere tarati dai genitori che decideranno non soltanto la velocità con cui il pargolo verrà cullato, ma anche l’angolazione e l’eventuale musichetta del carillon.

Tutto ciò, è facile intuirlo, non si può pretendere da una sdraietta: essa al massimo potrà dondolare soltanto se gli adulti, con movimenti lenti e delicati, decideranno di riprodurre un leggero rollio. Chiaramente, date le sue caratteristiche intrinseche, un’altalena ha un costo superiore rispetto ad una sdraietta, ma offre quel quid in più a cui è difficile rinunciare.

Ultimo criterio di scelta da tenere in considerazione: quale uso si intende fare dell’uno o dell’altro oggetto? Quanto tempo si prevede che il piccolo possa stare tranquillo e buono seduto sulla sdraio o sull’altalena? Meglio valutare anche questo prima di acquistare un oggetto piuttosto che l’altro…

Scegliere un’altalena

Si ponga il caso che tra la sdraietta e l’altalena sia stata quest’ultima a spuntarla. Quali sono le caratteristiche che essa dovrebbe possedere per rivelarsi una valida soluzione?

Scegliere un’altalena per neonato è un’operazione relativamente semplice, a patto però di tenere in considerazione una bella sfilza di criteri validi per giudicare la qualità del prodotto che ci si accinge ad acquistare. Meglio quindi approfondire l’argomento non avendo paura di scendere nei dettagli. Ecco quali caratteristiche dovrà possedere un buon prodotto..

Portata

Chiaramente uno dei primi elementi da tenere in considerazione quando si acquista un’altalena per neonato è la sua portata, ossia la capacità che essa ha di sorreggere in tutta sicurezza il peso del bambino. Un prodotto sottodimensionato infatti rischia di ribaltarsi non appena il piccolo viene adagiato sulla seduta o al suo primo movimento un po’ più brusco.

In genere la portata massima di ogni altalena viene riportata sulla confezione del prodotto o sulla relativa scheda tecnica. Ciascun articolo può essere progettato in maniera a sé stante e non è quindi detto che tutte le altalene appartenenti ad una data categoria, esposte in un preciso punto del negozio o fabbricate dalla stessa azienda reggano il medesimo peso.

Carillon

Accompagnare il continuo dondolio della piccola altalena con suoni e musiche può rappresentare per il neonato un modo per tranquillizzarsi, giocare o sentirsi meno solo. Molti modelli sono corredati da un dispositivo su cui sono registrate un certo numero di tracce audio tra le quali scegliere o da mandare in esecuzione una dopo l’altra. I migliori prodotti ad oggi presenti sul mercato riescono in tal senso anche ad interagire con i cellulari di mamma e papà che potranno di volta in volta scegliere il motivetto più adatto alla situazione o creare una sorta di baby playlist.

Regolazione del movimento

Le altalene per neonato possono a volte essere dotate di un telecomando o venir controllate tramite app. Chiaramente ciò accade soltanto nel caso in cui si decida di acquistare uno tra i prodotti più attuali che il mercato riesca ad offrire. Il movimento dell’articolo poi può essere più o meno veloce in modo da assecondare quindi le diverse esigenze di genitori e bambini.

Ovviamente una velocità minore sarà rilassante e magari darà modo al piccolo di schiacciare un pisolino (e agli adulti di riposarsi un po’). Un maggiore dinamismo invece è utilizzabile in piena fase di gioco. Sotto questa voce poi vanno aggiunte le informazioni riguardanti il tipo di vibrazione che l’altalena, dondolando, riesce a produrre. I modelli basic, ad esempio, ripropongono il classico su e giù delle altalene. I prodotti di una certa levatura invece danno modo agli utenti di scegliere tra un discreto numero di opzioni.

Giochini ed accessori

Un’altalena per neonato che si rispetti è in genere corredata anche da giochini. Normalmente essi, pupazzetti realizzati in materiale sicuro ed atossico, pendono dalla sommità del prodotto e si muovono oscillando insieme ad esso. Chiaramente non tutte le altalene forniscono dei giocattoli a corredo (eventualmente questi ultimi possono sempre essere fissati dai genitori sulla sdraietta) e non sempre si ha a che fare con lo stesso tipo di giochini.

Seduta

Sulla seduta c’è davvero molto da dire; del resto è forse la parte più importante dell’intera altalena. Cominciamo con l’affermare che non sempre essa è fissa. In alcuni casi infatti è possibile staccare il seggiolino per spostarlo (in modo da non disturbare il bambino che magari dorme) e, se si ha necessità di muoversi, portarselo dietro in un’altra stanza. Questo espediente poi renderà più semplice il trasporto dell’oggetto in questione in caso di trasloco o temporaneo affido ai nonni o ad altre persone.

La seduta deve ovviamente essere anche molto comoda. Non sempre ciò significa che essa sia riccamente imbottita, ma quanto meno che abbia una forma ed una quantità di tessuto adeguato a sorreggere il piccolo senza mai infastidirlo. Buona norma è poi che il sedile sia anche reclinabile. Ciò consentirà al bambino di star comodo in qualsiasi posizione e renderà l’oggetto sfruttabile il più a lungo possibile (i neonati infatti non riescono a stare effettivamente seduti, cosa che invece possono benissimo fare i bimbi appena un po’ più cresciutelli).

Indispensabile è quindi che la seduta sia rivestita in materiale sfoderabile o facilmente lavabile. Soprattutto i più piccoli infatti potrebbero macchiare l’altalena per via di qualche fuoriuscita indesiderata dal pannolino, per qualche rigurgito o in mille altri modi differenti (i bimbi a tal riguardo sembrano essere parecchio fantasiosi). Il consiglio è di optare comunque per materiali pratici e, a prescindere che si tratti di stoffe o rivestimenti in plastica, capaci di sopportare l’azione di detersivi e strofinii vari.

Alimentazione

Ovviamente un’altalena per neonato si muove, rende possibile l’utilizzo di carillon, giocattoli e quant’altro soltanto se adeguatamente alimentata. Sul mercato esistono prodotti che per funzionare necessitano di corrente elettrica ed altri che invece lavorano sfruttando l’energia prodotta dalle batterie.

Quest’ultimo è il caso più frequente. Il consiglio è quello di optare per un prodotto che funzioni grazie all’uso di pile ricaricabili, anche perché esso può tranquillamente lavorare pure in caso di blackout, è un sistema più sicuro ed economico e non vincola i genitori a tenere per casa lunghi e pericolosi cavi elettrici o fili per la prolunga.

Dimensioni

Contrariamente a quanto si possa pensare, le dimensioni dell’altalena non sono importanti soltanto per la comodità del piccolino. Chiaro che una seduta troppo piccola sia fastidiosa o che un’altalena troppo grande possa essere pericolosa, ma non è soltanto questo che bisogna tenere in considerazione quando si parla di dimensioni del prodotto.

I volumi infatti possono determinare l’effettiva possibilità di usare l’oggetto in questione dato che in relazione alla grandezza dell’altalena sarà possibile trovare in casa un luogo più o meno adatto ad ospitarla. Anche in questo caso delle informazioni precise arriveranno dall’imballaggio o dai foglietti illustrativi.

Sicurezza

Quest’aspetto è davvero importantissimo. Un’altalena per neonato che presenti tutte le suddette caratteristiche ma che per qualche motivo non sia sicura, non può essere considerata un oggetto opzionabile. La sicurezza, tra l’altro, si esplica su vari fronti. Nel dettaglio un’altalena deve essere sicura perché stabile e proporzionata alle dimensioni del bambino, deve obbedire agli standard di sicurezza fissati dalla Comunità Europea (e quindi riportare i relativi marchi sulla confezione), deve essere dotata di piccole cinture di sicurezza che il piccolino non possa essere in grado di sganciare.

Le stoffe, le imbottiture ed i giochi poi devono essere realizzati in materiali atossici ed anallergici ed inoltre nel dispositivo non devono essere presenti piccole parti staccabili e facilmente ingeribili. Un buon suggerimento è quindi quello di esaminare con attenzione le caratteristiche relative alla sicurezza dell’altalena (comprese quelle riguardanti la capacità del prodotto) e di valutare sempre con attenzione l’oggetto che ci si accinge ad acquistare.

Purtroppo però, per quanto la casa produttrice possa aver rispettato tutti gli standard di sicurezza di cui sopra, essi non saranno sufficienti a garantire l’incolumità del piccolino se si dovesse avere la pessima abitudine di lasciarlo solo, e soprattutto per molto tempo, sulla sua altalena.

Migliori altalene per neonati

1
Ingenuity, Altalena Compatta Swing and Go - Hugs & Hoots
138 Recensioni
Ingenuity, Altalena Compatta Swing and Go - Hugs & Hoots
  • SlimFold offre un ripiegamento facile ed è trasportabile con una mano
  • Tecnologia Hybridrive che garantisce risparmio energetico e la massima durata delle...
  • 5 velocita' di dondolio, 8 melodie rilassanti e 3 suoni della natura
  • Il sistema WhisperQuiet garantisce un funzionamento totalmente silenzioso affinche' il...
  • Seduta sfoderabile e lavabile in lavatrice
2
Brevi altalena con telecomando Miou My little bear
62 Recensioni
Brevi altalena con telecomando Miou My little bear
  • Dotata di telecomando per impostare: 9 dolci melodie rilassanti con regolazione del...
  • Giostrina smontabile con 3 simpatici pupazzi in tessuto, rimovibili per offrire stimoli...
  • Seduta imbottita sfoderabile e lavabile, regolabile in 2 posizioni: dritta per i momenti...
  • Massima sicurezza grazie alla cintura di ritenuta a 5 punti; spallacci e copri fibbia...
  • Confezione regalo, omologata en16232:2013, funziona con 4 batterie tipo c (non incluse)
4
Bright Starts Altalena da Porta Deluxe Bounce ’n Spring, 6...
34 Recensioni
Bright Starts Altalena da Porta Deluxe Bounce ’n Spring, 6...
  • Il robusto morsetto per telai di porte garantisce un adattamento sicuro in vani di porte....
  • Comprende 4 giocattoli riposizionabili: specchio per la scoperta di se stessi, dentaruolo...
  • Il morbido cuscino si adatta perfettamente al bebè. Le cinghie consentono la regolazione...
  • Il telaio leggero consente di trasportare e riporre agevolmente il prodotto; Imbottitura...
  • Non sono necessari attrezzi per il montaggio. Ideale per garantire il divertimento quando...
5
Ingenuity, Altalena Compatta Soothe 'n Delight - Quack &...
60 Recensioni
Ingenuity, Altalena Compatta Soothe 'n Delight - Quack &...
  • Questa altalena riconosce il peso del bambino e regola il movimento per mantenere costante...
  • La funzione Comfort Recline offre 2 diverse posizioni di reclinabilità per il riposo ed...
  • La sua chiusura compatta consente di riporla e trasportarla facilmente
  • Tecnologia a 6 velocità, Barra giochi a calotta orientabile all'indietro con 2 giochi di...
  • Tecnologia True Speed a 6 velocità per crescere con il bambino
6
Chicco 07079110490000 Altalena Polly Swing Up, 0m+, Argento
74 Recensioni
Chicco 07079110490000 Altalena Polly Swing Up, 0m+, Argento
  • Altalena per neonati, ideale sia in casa che fuori grazie alla struttura che consente di...
  • Di serie: vassoietto staccabile con spartigambe rigido di sicurezza integrato, tre...
  • Telecomando per attivare a distanza il dondolio, i suoni, le melodie e il battito del...
  • Struttura compatta e facilmente trasportabile
  • Vibrazione per cullare il bambino
7
Chicco 30300 - Altalena Chicco
186 Recensioni
Chicco 30300 - Altalena Chicco
  • 142x150x144 cm
  • Richiudibile
  • Seggiolino sicurezza
  • Giocattolo
  • Mondo S.p.A.
8
Bright Starts, Altalena da Porta Pondside Pals
31 Recensioni
Bright Starts, Altalena da Porta Pondside Pals
  • Robusto morsetto che si aggancia in modo stabile e sicuro a qualsiasi tipo di porta
  • Sedile imbottito che garantisce il massimo comfort e una postura ottimale
  • Le cinghie consentono la regolazione in base all'altezza del bambino
  • La struttura leggera lo rende estremamente facile da riporre e trasportare
  • Non sono necessari attrezzi per il montaggio
9
Sdraietta Minnie Garden Delights
35 Recensioni
Sdraietta Minnie Garden Delights
  • Il dondolo offre 7 melodie con controllo del volume e vibrazione con spegnimento...
  • Il seggiolino a culla è realizzato in finto tessuto scamosciato con supporto per la testa...
  • La barra dei giocattoli si rimuove con una mano per un facile accesso al bambino
  • 3 divertenti giocattoli, che comprendono una farfalla, un cuore, e un peluche di Minnie
10
Ingenuity, Altalena-Sdraietta ConvertMe - Seneca
58 Recensioni
Ingenuity, Altalena-Sdraietta ConvertMe - Seneca
  • L'altalena portatile base di Bright Starts dondola il neonato
  • La funzione Whisper Quiet garantisce un funzionamento del tutto silenzioso e grazie alla...
  • L'altalena riconosce automaticamente il peso del bambino e regola la velocità per...
  • Tecnologia TrueSpeedcon 5 velocità, Meccanismo SlimFold per una chiusura compatta, 8...
Altalene per neonati
Ti è piaciuto l articolo? Dai un voto per favore 🙂