Aspiratori da bagno

Aspiratori da bagno

Bagni ciechi? L’unica soluzione ai fastidi arrecati da un bagno cieco è l’installazione di uno tra i migliori aspiratori da bagno attualmente reperibili in commercio (a meno che non si abiti in una casa singola di proprietà su cui si decida di intervenire mediante migliorie murarie).

I bagni ciechi, ossia quelle toilette in cui, per svariati motivi, si è omesso di installare anche una finestra, sono spesso caratterizzati dalla tendenza ad immagazzinare odori poco gradevoli (e che, per quanto ci si impegni a pulire spesso, sembrano non abbandonare più l’ambiente), ad avere uno scarso ricircolo di aria e, di conseguenza, a riempirsi ogni anno di muffe (cosa che non fa che accentuare la puzza) ed umidità danneggiando infine persino i muri della struttura.

Tra l’altro, queste stanze sono spesso poco salutari dato che la generale condizione di un bagno cieco crea un ambiente più che ideale per la prolificazione di virus e batteri. L’aspiratore sopperisce a tutti questi inconvenienti semplicemente creando il tanto desiderato ricambio d’aria all’interno del bagno in questione.

Esso, una volta collegato agli interruttori elettrici, entra in azione ogni qualvolta si accenda la luce (o in certi casi indipendentemente da ciò, semplicemente pigiando un apposito pulsante). L’aspiratore risucchia, per così dire, l’aria presente all’interno dell’ambiente e la manda fuori dall’appartamento. Sì, ma come scegliere quello che più si addice alle esigenze di ognuno? Ecco qualche dritta in merito.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

I migliori aspiratori da bagno: come riconoscerli?

Ad un primo sguardo, soprattutto se chi si accinge a compiere l’acquisto non è proprio un esperto del settore, gli aspiratori da bagno sembrano tutti uguali. In realtà, anche se spesso il principio di funzionamento è pressoché identico, alcuni piccoli particolari possono fare la differenza e, per essere sicuri di concludere un buon acquisto e di risolvere definitivamente tutti i problemi del proprio bagno cieco, è necessario imparare a riconoscerli. Eccoli nel dettaglio:

  • Potenza: i migliori aspiratori da bagno hanno in genere una potenza attestata intorno alla quindicina di Watt. Bisogna comunque informare l’utente che per un ambiente di dimensioni molto ridotte potrebbe andar bene anche un apparecchio capace di sviluppare non più di 8W di energia. Chiaramente sarà un tecnico a pronunciarsi in questo caso circa l’opportunità di orientarsi su un acquisto piuttosto che su un altro. Si tenga comunque presente che di norma ad una maggiore potenza corrisponde una minore silenziosità dell’apparecchio.
  • Portata d’aria: con questo termine si indica il quantitativo di aria che l’apparecchio è realmente in grado di filtrare in circa un’ora di funzionamento. Un aspiratore da 15W che si rispetti ha di norma una portata pari a circa 90 metri cubi orari.
  • Velocità d’azione: altro importante parametro da tenere sempre in considerazione è la velocità con cui l’apparecchio può compiere il suo lavoro. In genere i migliori aspiratori da bagno sono dotati di almeno due programmi da adattare alle diverse dimensioni delle stanze o alle mutate esigenze stagionali (in estate, ad esempio, il problema umidità si riduce notevolmente a prescindere dall’uso di apparecchiature specifiche). Ancora una volta è bene chiarire che per bagni di piccole dimensioni non è necessario strafare: un’unica velocità va in questo caso più che bene.
  • Pale: le pale di questo aeratore sono molto importanti per garantire una buona resa del prodotto. I migliori aspiratori da bagno montano in genere delle pale con profilo alare che risultano nell’insieme più silenziose e capaci di effettuare ricambi d’aria più importanti rispetto alla media.
  • Silenziosità: soprattutto se si vive in condominio o se le pareti divisorie dell’appartamento non sono isolate acusticamente, è importante scegliere un articolo che non produca troppo rumore una volta messo in funzione. In genere gli apparecchi migliori generano meno di 26 decibel, mentre quelli di fascia media vanno dai 26 ai 34 decibel.
  • Consumi: il consumo di un aspiratore da bagno è pressoché irrisorio e si attesta di norma sui 10W o al massimo 20W. Si consiglia di optare per apparecchi che abbiano dei consumi gravitanti intorno a questi valori.
  • Design: si parta dal presupposto che gli aeratori non sono oggetti piacevoli da vedere ma che, quanto meno, possono non turbare eccessivamente gli equilibri estetici del proprio bagno. In commercio sono comunque disponibili anche dei dispositivi più apprezzabili da questo punto di vista, ma in media il loro costo è un po’ più alto rispetto a quello di modelli più spartani.
  • Tipologie: un altro elemento, per fortuna l’ultimo, da tenere in considerazione quando si decide di mettersi a caccia di uno tra i migliori aspiratori da bagno reperibili in commercio è la categoria di appartenenza di quest’ultimo. Tali prodotti infatti possono essere installati già internamente alle condotte d’aria permettendo all’utente di creare un ricircolo tra l’ambiente esterno ed interno (aspiratori in linea). Altri poi sono in grado di canalizzare all’esterno, agendo sempre a bassa pressione, dei grossi quantitativi di aria ma senza attraversare lunghe condotte e lavorando orizzontalmente rispetto all’asse del motore (aspiratori elicoidali). In ultimo questi marchingegni possono lavorare sulle alte pressioni e in senso perpendicolare rispetto all’asse del motore. In genere questa tipologia di aeratori consta anche di una coclea dove viene raccolta tutta l’aria passante per la ventola (aspiratori centrifughi, detti radiali). In questo caso, è facile intuirlo, non si può certo affermare che un prodotto soverchi l’altro per qualità: sarà di volta in volta l’utente (o un tecnico di fiducia) a dover scegliere il modello di aspiratore più adatto al bagno in esame

Quanto costa un aspiratore da bagno?

Come si è avuto modo di constatare, esistono diverse tipologie di aspiratori da bagno. Si parta dal presupposto che non necessariamente un prodotto dal prezzo elevato sia in questo caso il migliore sulla piazza e, del resto, è stato chiarito bene che per avere risultati soddisfacenti è necessario adattare l’articolo alle caratteristiche specifiche del proprio bagno. Detto ciò, è possibile affermare che in relazione a parametri quali marca, modello, funzioni e acquisto in negozi reali o virtuali, tale oggetto può avere un costo oscillante tra 15 e 60 euro circa.

Migliori aspiratori da bagno in commercio

1
Aspiratore 100 millimetri estrazione ventilazione standard...
118 Recensioni
Aspiratore 100 millimetri estrazione ventilazione standard...
  • Dimensioni: 100mm (diametro della ventola);
  • Basso rumore - solo 26 dB (A);.
  • Basso consumo - solo l'8 w corrente in esecuzione;
  • Elevata portata: 93 m3/h; IPX2;
  • Metodo di commutazione: standard (hard-wired alla rete)
2
STERR - Aspiratore per bagno con retroilluminazione LED -...
10 Recensioni
STERR - Aspiratore per bagno con retroilluminazione LED -...
  • Pannello frontale in vetro, funzionamento silenzioso, LED bianco
  • Colore bianco, serranda posteriore anti-ritorno
  • Installazione sia in orizzontale che in verticale (rimuovere la serranda posteriore)
  • Dimensioni di ingombro dell'apparecchio (mm): altezza 158 x larghezza 158 x profondità...
  • Diametro (mm) 100
4
MFO100/4 11145 Aspiratori elicoidali da muro 10CM, Senza...
49 Recensioni
MFO100/4 11145 Aspiratori elicoidali da muro 10CM, Senza...
  • Vortice
  • 11145
  • Adatti per ventilare in modo intermittente o continuo piccoli o medi locali domestici o...
  • Senza timer
5
Vortice 11201 M100/4 ' Aspiratore elicoidali da muro
68 Recensioni
Vortice 11201 M100/4 " Aspiratore elicoidali da muro
  • Alimentazione: 230-240 V, 50 Hz
  • Dimensioni prodotto: 15,9 x 16 x 10 cm
  • Wattaggio: 18 watt
6
QA100 di Aerauliqa - Aspiratore assiale diam.100mm - 11W -...
7 Recensioni
QA100 di Aerauliqa - Aspiratore assiale diam.100mm - 11W -...
  • ATTENZIONE - assicurati che il diametro del canotto del QA100 (99mm) sia adatto per...
  • PER ESIGENZE DIVERSE VERIFICA GLI ALTRI MODELLI DELL'AMPIA GAMMA DI AERAULIQA
  • Aspiratore assiale con alette interne automatiche. Struttura realizzata in ABS di alta...
  • Motore monofase ad induzione con protezione termica incorporata
  • IPX4 - 11W - 83m³/h - 33dB(A) - 220/240V 50/60Hz - T max 50°C - Marcatura CE -...
7
QD100 di Aerauliqa - Aspiratore assiale diam.100mm - 8W -...
1 Recensioni
QD100 di Aerauliqa - Aspiratore assiale diam.100mm - 8W -...
  • ATTENZIONE - assicurati che il diametro del canotto del QD100 (99mm) sia adatto per...
  • PER ESIGENZE DIVERSE VERIFICA GLI ALTRI MODELLI DELL'AMPIA GAMMA DI AERAULIQA
  • Aspiratore assiale con frontale design. Struttura realizzata in ABS di alta qualità,...
  • Motore monofase ad induzione con protezione termica incorporata
  • IPX4 - 8W - 83m3/h - 26dB(A) - 220/240V 50/60Hz -T max 50°C - Marcatura CE - Certificato...
8
Escudo Line System +, ventilatore verticale da parete da...
50 Recensioni
Escudo Line System +, ventilatore verticale da parete da...
  • Ventilatore con cuscinetto a sfera.
  • Grado di protezione: IPX4.
  • Tipo di montaggio: a parete e a soffitto.
  • Diametro del tubo: 100 mm.
  • Flusso d’aria: 95 m³/h.
9
Hon&Guan 150mm Silenziosa Aspiratore per Bagno ,Camera da...
9 Recensioni
Hon&Guan 150mm Silenziosa Aspiratore per Bagno ,Camera da...
  • 150mm Apertura, 2350RPM Velocità di rotazione, 201m³ / h Volume dell'aria;Temperatura...
  • Montaggio a parete e a soffitto; L'area appropriata è di 8 ~ 12 ㎡, e richiede solo 5...
  • Motore di rame integrato, leggeri, piccole vibrazioni, funzionamento stabile e silenzioso,...
  • Il corpo del aspiratore è in ABS plastica,classe di protezione IP34,leggera, buona...
  • Ventilazione rapida e stabile, il rumore è basso di 37 dB molto adatto per l'uso in...
10
ASPIRATORE M100/4 VORTICE 11620
8 Recensioni
ASPIRATORE M100/4 VORTICE 11620
  • Metodo di montaggio: a parete / Tubo
  • Materiale (del corpo): Plastica
  • Colore: Bianco
  • Flusso (portata aria): 85 m³/h
  • Diametro nominale 100 mm
Aspiratori da bagno
Ti è piaciuto l articolo? Dai un voto per favore 🙂