Box per bambini e neonati

I neogenitori che si trovino alle prese con l’individuazione e l’acquisto di uno dei migliori box bambini attualmente presenti sul mercato, probabilmente avranno qualche difficoltà a fare la loro scelta. In commercio infatti al giorno d’oggi esistono soluzioni parecchio diversificate, sempre più marche specializzate nella fabbricazione di prodotti per la puericoltura e fasce di prezzo relative allo stesso oggetto tra loro anche abbastanza distanti.

Per compiere una scelta sensata a questo punto non resta che chiedersi quali siano i criteri selettivi più adatti a garantirsi l’acquisto di un buon articolo. Insomma: come si fa a capire se il proprio pargolo potrà giocare o sonnecchiare in tutta sicurezza all’interno di quel box per bambini che si intende acquistare? Come si fa a scegliere un prodotto durevole tanto da poter accompagnare il piccolo nel corso dei suoi primi anni di vita e, perché no, anche i fratellini o i cuginetti che verranno?

Per avere una risposta a queste domande basterà proseguire nella lettura della nostra guida: illustreremo infatti nelle prossime righe tutte le caratteristiche che distinguono un box per bambini di alto livello da un prodotto di scarsa qualità.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Scegliere un box per bambini

Innanzitutto tranquillizziamo un po’ i neo genitori: scegliere un box per bambini, anche se si dovrà fare attenzione ad un bel po’ di particolari, non è poi tanto difficile come si potrebbe pensare. In secondo luogo ricordiamo loro che se è vero che gli adulti vedono nel box una sorta di manna dal cielo (il bimbo è al sicuro e chi bada a lui potrà finalmente concedersi qualche minuto di tregua magari per fare una doccia o per preparare un pasto caldo), i neonati ed i bambini piccoli sembrano non amare troppo questo oggetto che spesso viene da loro identificato con una sorta di grande gabbia.

Per questo motivo sarà sempre bene, a prescindere dal prodotto che si sceglierà di acquistare, rendere il box del proprio bebè un luogo accogliente e piacevole, magari perché solo al suo interno possono essere utilizzati determinati giochini o perché i decori ed i gadget qui presenti sembrano stimolare particolarmente la fantasia del marmocchio di turno. Detto ciò, ecco le caratteristiche a cui si dovrà prestare maggiore attenzione all’atto dell’acquisto:

Struttura

Il prodotto in esame è presente sul mercato principalmente in due varianti e, com’è ovvio che sia, ciascuna di essa presenta agli occhi dei genitori e dei bebè tanto dei vantaggi quanto degli svantaggi. Nel primo gruppo rientrano i box veri e propri, quelli che tutti conosciamo e che probabilmente un tempo abbiamo usato in prima persona. Del secondo invece fanno parte i cosiddetti recinti, ossia strutture modulari che possono essere assemblate di volta in volta e che quindi presentano forme e dimensioni variabili in funzione delle esigenze del momento.

I recinti constano in genere di pali delimitativi un po’ meno imponenti rispetto a quelli comunemente presenti nei box e non è raro che possiedano anche un cancelletto che dia l’illusione al piccolo, soprattutto se di tanto in tanto i genitori prendono l’abitudine di varcarne la soglia, di non essere in gabbia o in “esilio”. Nel caso in cui si preferisca acquistare questo genere di prodotto si tenga presente però che la struttura andrà montata direttamente sul pavimento o su un tappeto.

Questa necessità fa del recinto un luogo un po’ meno ospitale e sicuro rispetto a quanto si possa immaginare: il pavimento, per quanto lavato tutti i giorni, non è infatti un posto dove il bimbo dovrebbe poggiare le manine, il succhiello ed i giochini che inevitabilmente finirà per portare alla bocca. Inoltre esso è spesso freddo e comunque troppo duro (oltre che scomodo quindi anche potenzialmente pericoloso nel caso in cui, ad esempio, il piccolo per un motivo o per un altro sbattesse a terra la testolina).

Per quanto riguarda poi il tappeto o l’eventuale coperta da stendere a terra in sostituzione del fondo in gommapiuma che caratterizza i box comuni, dobbiamo dire che nemmeno questa soluzione può essere ritenuta del tutto valida: questi spessori infatti oltre a rappresentare a loro volta degli oggetti non proprio sicuri (il piccolino potrebbe soffocarsi portando in bocca l’uno o l’altro) sono identificabili con un vero e proprio covo di acari.

Certo, c’è di buono però che i recinti sono sicuramente più semplici da trasportare a casa dei nonni o dovunque si desideri trascorrere le proprie vacanze in famiglia. Inoltre essi sono solitamente più graditi ai bimbi. I box invece, sebbene forse meno attenti alle sensazioni che i piccoli occupanti provano al loro interno (come detto sopra i pargoli spesso li identificano con dei luoghi di penitenza in cui si finisce quasi per punizione), sono generalmente un po’ più sicuri a patto che ovviamente si rispettino determinate procedure e si accettino alcuni consigli per l’uso.

Essi inoltre presentano il grande vantaggio di costare sicuramente meno rispetto ad un recinto. In ultimo si tenga presente che i box , sebbene meno trasportabili rispetto alla precedente variabile, sono in generale più affidabili e duraturi.

Peso

Quando si acquista un box si deve fare attenzione anche al peso del proprio bebè. Perché la struttura sia utilizzabile, almeno sino ai 2 anni abbondanti del piccolo, bisogna accertarsi infatti che il prodotto sia omologato per poter reggere senza grossi problemi un carico di circa 15 chili.

La procedura di controllo è un po’ la stessa che si usa quando si sceglie il passeggino o il seggiolone: basta leggere con attenzione il cedolino informativo rilasciato dalla casa produttrice e conoscere bene la stazza del proprio pargolo. In commercio in ogni caso esistono articoli adatti a diverse fasi dello sviluppo del bambino, ma spetta al genitore scegliere se acquistare via via dei nuovi prodotti oppure cercare di sfruttare lo stesso oggetto per il maggior lasso di tempo possibile.

Sicurezza

I migliori box bambini rispondono ovviamente a tutti gli standard di sicurezza possibili ed immaginabili. Questo significa ad esempio che la struttura dovrà essere stabile e salda e che quindi dovrà anche essere capace di contenere i più movimentati tanto nel caso di eventuali ruzzoloni laterali quanto nel caso di sollecitazioni a carico delle estremità inferiori e superiori.

Se il bambino poi, per tutti i motivi sopra indicati, un giorno volesse tentare la fuga dal box non soltanto non dovrebbe riuscirci, ma la struttura dovrebbe essere talmente ben piantata da non capovolgersi mettendolo quindi in pericolo. Un’altra caratteristica utile per garantire la sicurezza del pargolo è il corrimano a prova di morsi: il piccolino infatti alla comparsa dei primi denti inizierà con buona probabilità a mordicchiare anche questo oggetto. In tali frangenti l’imbottitura, specialmente se ingerita, potrebbe diventare fatale.

Un discorso simile vale per gli inserti in plastica che dovranno essere sufficientemente grandi da non poter essere fagocitati e realizzati in materiali BPA free. Si controllino poi le maglie della rete: più sono fitte e meglio è. In questa maniera il piccolo difficilmente potrà allargarle, restarci impigliato o usarle come sostegno per tentare la fuga. Si valuti quindi il fondo del recinto che dovrà essere chiaramente abbastanza solido da poter reggere non soltanto il peso del bambino, ma anche le sollecitazioni provenienti da saltelli e corsette che, in una fase più adulta, caratterizzeranno la sua permanenza all’interno del box.

Contemporaneamente però questa parte deve anche essere morbida a sufficienza in modo tale da evitare che il piccolino possa accidentalmente ferirsi o farsi male. Infine i neogenitori dovranno preferire sempre agli altri dei box dotati di una rete con zip accessibile soltanto agli adulti. Questo dispositivo è una vera e propria manna dal cielo per la schiena di mamma e papà e consente inoltre, in caso di necessità, di pulire meglio l’oggetto in questione.

Praticità

Il box deve essere, al pari di tutti gli altri oggetti utilizzati per la cura del bebè, pratico da usare e da trasportare. Questo significa che, soprattutto se si ha l’abitudine di portare spesso il piccolo a casa dei nonni e si vuole evitare di comprare un secondo recinto, si dovrebbe optare magari per una struttura pieghevole che consenta il trasporto con facilità e non preveda una fase di montaggio ed una di smontaggio. Utile in tal senso può risultare anche la presenza di una borsetta da trasporto che protegga il prodotto da danni e sporcizia.

Nel caso in cui si abbia intenzione di spostare spesso questo oggetto da un luogo all’altro, un altro parametro da tenere in considerazione potrebbe essere il peso: i box più leggeri non vanno oltre gli 8 chili. Sotto la voce praticità rientra anche la possibilità di trasformare all’occorrenza il piccolo recinto in un vero e proprio lettino da viaggio. Questo significa che l’articolo dovrà essere corredato anche da un buon materassino o che quanto meno dovrà avere misure che consentano il facile reperimento dello stesso.

Manutenzione

La manutenzione del box consiste essenzialmente nella pulizia dello stesso. Questa attività va svolta con una certa frequenza ed evitando di utilizzare prodotti chimici. In linea di massima i migliori box in commercio possono essere nettati utilizzando un semplice panno inumidito. Pratico è anche il box dotato di parti sfoderabili e lavabili in lavatrice in tutta tranquillità.

Accessori

Certi prodotti vengono corredati da alcuni utili accessori. Della borsetta da trasporto, ad esempio, abbiamo già parlato e ne abbiamo sottolineato l’utilità. Un altro gadget piacevole potrebbe essere il tappetino rimovibile che, utilizzabile tanto all’interno quanto all’esterno del box, è spesso coloratissimo e ricco di giochi adatti a sviluppare le capacità motorie dei più piccoli ed a far svagare i più grandi.

Anche questo dovrà ovviamente essere ben imbottito. Non guasta poi la presenza nel package anche di un archetto giochi corredato da svariati pendenti che, se unito al tappetino di cui sopra, può fare del box una sorta di palestrina a misura di neonato. In questo caso la presenza di anelli che il piccolo possa utilizzare per sorreggersi non guasterebbe di certo…

Materiali

I materiali, come già accennato in precedenza, devono essere sicuri e performanti. Questo significa che le plastiche saranno prive di ftalati, il corrimano non potrà essere danneggiato dai morsi del piccolo ed i colori utilizzati per la decorazione del box saranno atossici. Per quanto riguarda la struttura poi si prediliga l’acciaio mentre per i tessuti è meglio optare per il poliestere. Chiaramente per i recinti varranno suggerimenti diversi. In particolare si tenga presente che i materiali più utilizzati per la loro costruzione saranno il legno, la plastica ed il compensato. Anche in quest’ultimo caso si verifichi l’assenza di BPA e l’impiego di vernici atossiche

Marchio

In molti, soprattutto quando acquistano prodotti per la prima infanzia, credono che affidarsi ad un marchio conosciuto e blasonato possa voler dire assicurarsi il miglior articolo presente sul mercato. Purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) le cose non stanno esattamente così. Il dettaglio a cui invece bisognerebbe prestare una certa attenzione è invece il corredo informativo che di volta in volta la casa produttrice allega all’articolo.

In particolare i neogenitori dovrebbero leggere scrupolosamente le notizie riguardanti i materiali impiegati per la realizzazione del box (che ovviamente devono rispondere a tutte le caratteristiche sopra indicate) e quelle riguardanti il superamento dei vari test di collaudo e sicurezza richiesti a questo genere di articolo. Si badi bene: marchi a volte poco noti perché non prodotti in Italia o perché poco reclamizzati in tal senso potrebbero risultare qualitativamente superiori rispetto ad altri più blasonati.

Prezzi

Il prezzo è una discriminante molto relativa per quanto riguarda la generale qualità dell’articolo. Partendo dal presupposto che un box costa in media dalle 50 alle 150 euro, potremmo aggiungere anche che questa oscillazione di prezzo è in larga parte dovuta al corredo presente nel package. Maggiore è il numero di giochini ed accessori inclusi e più lievita il prezzo (della serie nessuno regala veramente qualcosa: anche gli omaggi insomma si pagano). Si scelga quindi il prodotto valutando tutti i criteri su menzionati senza cadere nell’errore, più comune di quanto si creda, che ad un box migliore corrisponda un prezzo più alto.

Migliori box per bambini e neonati 2020

1
Venture All Stars Duo box per bambini Grigio Include tappetini e palline da gioco
  • soluzione per creare un'area giochi sicura per il tuo bambino, sia all'interno che all'esterno su qualsiasi superficie. Il grande box racchiude...
  • Rendi divertente per i bambini giocare e imparare con abbastanza spazio per tutti gli oggetti essenziali del bambino. Quindi cosa incluso: 6 x...
  • I pannelli in plastica leggeri sono facili da montare con una semplice costruzione a pressione – non sono necessari attrezzi. , facile da...
  • - Realizzato in HDPE alimentare, non tossico ed ecologico senza odori - privo di BPA, PVC, ftalati, piombo, lattice e formaldeide.
  • Progettato con orgoglio secondo gli standard di sicurezza britannici BS EN 1227 EN 71.
2
ANGELBLISS Box per bambini, centro di attività per bambini, interno ed esterno, con...
  • ❤️ È ora di giocare - Per i più piccoli, è tutto divertimento! Ma tenere costantemente d'occhio il tuo bambino può essere una cosa molto...
  • 💛 Now You See Me - Tranquillità per tutti! Il box portatile Angelbliss utilizza una rete sicura e trasparente che ti consente di vedere il...
  • 💙 Divertimento in movimento: il divertimento non dovrebbe restare a casa! Sia a casa che in cortile. Il box Angelbliss Baby lascia che tuo...
  • ❤️ Grande e spazioso: 59 * 71 * 27 di grandi dimensioni (Qui la dimensione è il diametro interno del box), con molto spazio per...
  • 💛 Esclusivo design brevettato a scatto: progettato con semplicità. Facile da installare e smontare in pochi secondi (non sono necessari...
3
Rovtop 10 Pezzi Anelli Box Bambini, Anelli per Culla e Lettino, Aiuta il Bambino a...
  • 10 Pezzi Anelli per paracolpi, quattro colori (rosso, blu, verde, giallo). Colori diversi, usati per esercitare la capacità cognitiva del...
  • Per Lettino Neonato, Universali Pratici e colorati per poter aiutare il vostro bimbo a reggersi in piedi.Ideale per aiutare il bambino a uscire...
  • Sviluppa abilità manuale e coordinazione occhio / mano, percezione visiva e abilità motorie.Sottili differenze di lunghezza, per migliorare la...
  • Particolarmente salvaspazio, Particolarmente poco ingombrante è possibile utilizzarlo non solo a casa, ma anche durante i viaggi. Adatto per la...
  • Materiale: Composizione delle materie prime tessile 100% poliestere, ABS e materiali resistenti al fuoco, 100% non tossico e inodore, altamente...
ORA IN OFFERTA4
Brevi 584-667 Royal Box - Scatola - Area Giochi, Multicolore (Bianconiglio), 111 x 78...
  • Rivestimento bordo superiore antimorso
  • Rete in maglia a norma di sicurezza per consentire al bimbo di vedere intorno a sé
  • Pvc esenti da ftalati in conformità alla normativa 2005/84/ec
  • Fondo imbottito
  • Rivestimento facilmente lavabile e stampato con colori atossici e materiali esenti da ftalati
  • Chiusura verticale si appiattisce e occupa pochissimo spazio
  • 4 maniglie a norma di sicurezza
ORA IN OFFERTA5
Hauck Dream N Play Lettino da Viaggio per Neonati e Bambini Fino a 15 Kg con Leggero...
  • Riposo rilassante: con questo lettino da campeggio pieghevole sarete mobili durante ogni viaggio; il bambino dormirà sempre nel suo letto...
  • Chiusura pratica: il lettino leggero si lascia chiudere in modo compatto con pochissime azioni
  • In vista: grazie alle grandi finestre il vostro bambino non si sentirà ristretto e potrà sempre vedere mamma e papà; le parti in rete...
  • Materasso e borsa inclusi: il lettino chiuso occupa poco spazio; nella sua borsa di trasporto, questo letto leggero è facile da trasportare o da...
  • Accessori raccomandabili: per offrire il massimo confort, il comodo materasso in schiuma sleeper e il lenzuolo bed me (120 x 60 cm) sono...
6
10PCS Anelli Lettino, Anelli Box Bambini, Culla e Lettino Aiuta il Bambino a Imparare...
  • ★10 Pezzi Anelli per paracolpi, quattro colori (rosso, blu, verde, giallo). Colori diversi, usati per esercitare la capacità cognitiva del...
  • ★ Pratico: quando il bambino 6-36 mesi sta mentendo o seduto, vuole stare in piedi. L'anello di trazione può essere fissato sul bordo del...
  • ★Installazione semplice: Facile da installare e rimuovere, senza viti o strumenti La perfetta combinazione di anelli e culla, come se la culla...
  • ★Particolarmente salvaspazio, Particolarmente poco ingombrante è possibile utilizzarlo non solo a casa, ma anche durante i viaggi.
  • ★Composizione delle materie prime tessile 100% poliestere, 100% non tossico e inodore, Proteggi la salute del tuo bambino.
7
Star Ibaby Box per bambini ultraleggero Oxford con tappeto morbido, design...
  • ✔ Il nuovo box Star Ibaby Oxford con il nuovo tappeto morbido con design antiscivolo, è il box perfetto per il tuo bambino. Pannelli laterali...
  • ✔ La struttura è solida e anti-ribaltamento e l'altezza è adatta per il bambino a imparare a camminare. Lati in rete per facilitare la...
  • ✔ Con 1,80 m² di superficie e 64 cm di altezza, offre uno spazio sicuro per il bambino per giocare.
  • ✔ Il box smontato ha dimensioni molto compatte ed è molto facile da trasportare e riporre. Non sono necessari attrezzi per il montaggio e lo...
  • ✔ La porta per bambini con cerniera esterna fornisce sicurezza e protezione, evitando che il bambino scivoli senza preavviso. I lati in rete di...
8
Star Ibaby Oxford XL – Box ultraleggero, Soft Grey
  • Il nuovo box Oxford XL per bambini è il box perfetto per il tuo bambino; i lati in rete per una facile visibilità e il pavimento in tela...
  • La struttura è solida e anti-ribaltamento e l'altezza è adatta per il bambino a imparare a camminare; lati in rete per facilitare la...
  • La dimensione del box Star Ibaby XL offre uno spazio sicuro per il bambino per giocare.
  • Il box ha una dimensione compatta è molto facile da trasportare e riporre; non sono necessari attrezzi per il montaggio e lo smontaggio
ORA IN OFFERTA9
Lionelo Sofie 3 in 1 Box bambini pieghevole box neonati lettino da viaggio dalla...
  • Divertimento e riposo. Un sacco di spazio aperto, 100x100x76 cm, consente a più bambini, ad esempio ai gemelli, di giocare insieme. Lettino da...
  • Sicurezza. Struttura rinforzata: protezione contro chusure accidentali, ruote con freni e senza spigoli vivi. Queste soluzioni garantiscono la...
  • Set 3 in 1. Box, lettino da viaggio, letto aggiuntivo e tappeto da gioco. Una culla per bambini o un posto dove dormire dalla nonna e il nonno...
  • Pratici Accessori. Il box Lionelo Sofie è dotato di numerosi accessori. Insieme alla culla riceverete una borsa per il trasporto e un materasso.
  • Vista da tutti i lati. Le pareti traspiranti del lettino, realizzate in rete, consentono un controllo costante sul bambino che gioca o dorme....
10
deAO Box per Bambini Parco Giochi e Piscina di Palline Palestrina Include Palle di...
  • Questo adorabile box per bambini creerà un ambiente sicuro, confortevole e piacevole per il tuo bambino.
  • Realizzato con materiali resistenti e duraturo, con una struttura sicura e firme e un design di assemblaggio semplice e veloce. È anche molto...
  • I lati sono dotati di pareti a griglia di ventilazione, per una maggiore visibilità. Un pannello di apertura a cerniera consente un accesso...
  • Il gioco include una struttura di corralito (pali, connettori e piedini), pareti a rete, moquette e un sacchetto di palline colorate.
  • Adatto per età da 6 a 42 mesi. - Misure assemblate: