Camini elettrici

I camini elettrici rappresentano la soluzione ideale per chiunque desideri godere a pieno del… tepore dell’inverno. Questa soluzione, indiscutibilmente più suggestiva e di più alto impatto estetico rispetto al ricorso a stufe e termosifoni, è facilmente adottabile da qualsiasi tipologia di utente, a prescindere dal tipo di casa in cui si trovi ad abitare.

Questo perché per utilizzare tale genere di dispositivo non è necessario installare la canna fumaria, né tanto meno apportare dei cambiamenti edilizi al proprio appartamento. Non servono neanche dei sistemi di ventilazione pensati ad hoc per l’apparecchio: esso infatti una volta in funzione non produce né fumi né gas.

Da qui la possibilità di usufruire di questo prodotto anche abitando in condominio o pur non avendo intenzione di restaurare il proprio appartamento. Purtroppo però, trattandosi di un oggetto il cui acquisto non rientra certo nell’ordinario, non tutti sarebbero in grado di procedere autonomamente in tal senso.

Proprio per questo motivo abbiamo pensato di approntare una piccola guida che possa in qualche modo offrire a chi legge degli utili spunti di riflessione sui caminetti elettrici e che possa fornire degli altrettanto utili strumenti di indagine per capire quali tra i tanti prodotti presenti sul mercato possano essere più adatti alle proprie esigenze.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Caminetto elettrico: di che cosa si tratta?

Prima di addentrarci nella questione, scandagliando quindi tutte le caratteristiche imprescindibili del prodotto di qualità, torna forse utile soffermarsi un attimo a descrivere il camino elettrico. Insomma: cosa c’è da sapere in proposito?

Beh, partiamo dall’ovvio: questo piacevole complemento d’arredo serve tanto a riscaldare un ambiente quanto a vestire le pareti di casa creando un’atmosfera accogliente e romantica. Non è un caso infatti che la maggior parte degli utenti decida di installare tali dispositivi in salotto, in sala da pranzo oppure ancora in camera da letto.

Tutto ciò ci lascia giustamente supporre che i caminetti elettrici siano a tutti gli effetti degli oggetti di design. D’altro canto non si spiegherebbe diversamente la presenza sul mercato di un gran numero di varianti e modelli.

Quello che in molti non sanno inoltre è che le procedure di installazione in questo caso previste possono essere due: una semplice e veloce, l’altra appena più complessa. Nel primo caso basterà agganciarsi alla presa di corrente e preoccuparsi di nascondere eventualmente cavi e fili elettrici. Nel secondo sarà possibile connettere il camino direttamente alla caldaia.

Questo iter, per quanto apparentemente più difficile da percorrere, garantisce di norma risultati migliori. Altro piccolo particolare che torna utile sottolineare è che a differenza di quanto accade in presenza di un caminetto old style, non sarà necessario in questo caso complicarsi la vita con lunghe e difficili operazioni di pulizia e manutenzione.

Certo, questo non significa che l’oggetto debba essere lasciato a sé stesso, ma solamente che tali procedure saranno notevolmente più diradate nel tempo e che comunque risulteranno nell’insieme meno complesse.

Infine è bene in questa sede precisare che il prodotto qui presentato non può in alcun caso ritenersi del tutto sostitutivo di altri mezzi comunemente utilizzati per il riscaldamento degli ambienti: in giornate particolarmente fredde potrebbe per esempio rendersi necessario servirsi comunque dei termosifoni o delle stufe, non fosse altro che per l’esigenza di riscaldare in maniera capillare e veloce tutti gli ambienti della casa.

Inoltre il camino elettrico consuma parecchio: bisogna insomma valutare se e quando sia effettivamente il caso di utilizzarlo. Attenzione: con questo non vogliamo di certo demonizzare il prodotto, anzi.

A riprova di ciò poniamo l’accento anche su uno degli aspetti sicuramente più vantaggiosi connessi al suo utilizzo: rispetto ad un camino di concezione classica esso è indubbiamente molto più pratico e sicuro. La praticità risiede nella possibilità, come abbiamo appena visto, di non effettuare alcun tipo di intervento edilizio propedeutico all’installazione e nella velocità di manutenzione.

La sicurezza invece è da ricercarsi nell’assenza di fiamme e nella conseguente mancata produzione di gas potenzialmente pericolosi per chi dimora nell’ambiente.

Camini elettrici: come sceglierli?

Tra i tanti camini elettrici ad oggi presenti sul mercato non è sempre facile individuare quello che meglio risponde alle nostre esigenze. In questa sede non ci occuperemo dell’aspetto meramente estetico della questione: chiaro è che ognuno sceglierà un complemento d’arredo che incontri i suoi gusti e che ben si abbini alla mobilia ed all’architettura della casa.

Quello che più ci interessa valutare in questo articolo è l’aspetto squisitamente tecnico della questione. Ecco quindi quali caratteristiche strutturali deve possedere un camino elettrico per garantirci tutto il confort richiesto:

Tipologia

Come abbiamo già accennato in precedenza esistono sostanzialmente due diverse tipologie di camino elettrico. Una di esse consta di struttura amovibile, l’altra viene invece installata stabilmente a parete.

Nel primo caso siamo dinnanzi ad un prodotto che ricorda da vicino una comune stufa alogena e che quindi ci offre la possibilità, disponendo di diverse prese, di collocare l’apparecchio in luoghi differenti della casa ed, all’occorrenza, di trasportarlo persino altrove.

Le installazioni a parete, è ovvio, non hanno questa caratteristica anzi, più delle altre, ci obbligano a ponderare per tempo il possibile uso del camino e lo spazio necessario per la sua installazione. Il suggerimento in quest’ultimo caso è quello di orientarsi a priori su qualcosa che non sia eccessivamente ingombrante in rapporto alla parete a cui verrà destinato.

Questo non soltanto per un discorso estetico, ma anche e soprattutto perché un caminetto dalle dimensioni sovrabbondanti si adatta principalmente ad ambienti molto grandi. Per stanze di metrature ridotte vanno bene prodotti più compatti che offrono il grande vantaggio di consumare di meno.

Wattaggio

Ed a proposito di consumare di meno parliamo anche del wattaggio consigliato per un buon camino elettrico. Attualmente in commercio è possibile reperire degli articoli la cui potenza oscilla tra i 700 ed i 2000 Watt.

Questa indicazione basta a fornirci delle informazioni di massima circa i consumi che potremmo lecitamente aspettarci dal nostro camino elettrico nonché delle notizie sulla velocità con cui, esattamente come avviene nel caso del forno, questo riuscirà a riscaldarsi sino alla temperatura richiesta dall’utente.

C’è da dire che molti apparecchi, soprattutto quelli di più moderna concezione, sono in tal senso pensati per offrire ai consumatori soluzioni davvero molto elastiche. Tornando all’esempio del forno, possiamo dire che tanti marchingegni consentono di cambiare anche il loro wattaggio e quindi di produrre più o meno calore consumando in relazione.

Come già specificato altrove si consideri all’atto dell’acquisto che non solo il camino e quindi la sua potenza andranno scelti in funzione dell’ambiente a cui sono destinati, ma che essi consumano comunque più di un normale termosifone garantendo prestazioni inferiori. Certo, accendere il camino a natale mentre si consuma un pasto in famiglia e fuori magari nevica ha però tutto un’altro sapore…

Facilità di impiego

Un altro elemento che bisogna sempre tenere in considerazione quando ci si accinge ad acquistare un camino elettrico è la sua facilità di impiego. Non tutti i prodotti attualmente in commercio possono dirsi in tal senso uguali. Attenzione quindi soprattutto alla rapidità con cui sarà possibile all’occorrenza effettuare le normali operazioni di pulizia.

Funzioni accessorie

Anche nel mondo dei camini elettrici esistono prodotti accessoriati ed articoli con minori pretese. Alcuni dei gadget, per così dire, che è possibile trovare a corredo di questo dispositivo sono semplicemente sfiziosi, altri sono davvero molto utili. Tra essi segnaliamo il timer che ci offre la possibilità di programmare lo spegnimento o l’accensione dell’apparecchio.

Utilissimo è anche il sistema di sicurezza che, nel caso dei camini amovibili, impedisce che questi possano essere soggetti a fenomeni di ribaltamento. Se, per qualche strana ragione ciò dovesse comunque accadere, il prodotto si spegnerebbe all’istante del tutto automaticamente.

Esso riprenderebbe comunque a funzionare come d’abitudine una volta recuperata la giusta posizione. Certi camini elettrici sono inoltre dotati di telecomando: si tratta di una bella comodità dato che grazie a questo dispositivo sarà possibile controllare svariate funzioni dell’oggetto pur rimanendo comodamente seduti a tavola o sulla poltrona o, ancora meglio, sdraiati a letto.

Alcune caratteristiche accessorie invece sono strettamente connesse all’aspetto estetico della questione: è possibile infatti orientarsi su prodotti che ricreino degli effetti tradizionali o su altri che invece ripropongano giochi di luce e colori non necessariamente naturali.

Alcuni dispositivi inoltre sono capaci di generare anche del vapore acqueo dando l’illusione di avere davanti a sé un vero e proprio camino.

Materiali

Ultimo, ma non per questo meno importante, criterio di valutazione da tenere in considerazione quando ci si accinge ad acquistare un camino elettrico è quello dei materiali utilizzati per la realizzazione dello stesso. Importantissimo in tal senso è prestare attenzione alla struttura dell’oggetto che di norma dovrebbe essere costruita in plastica o in metallo.

Tanto l’una quanto l’altro, al pari di quanto succede nel caso degli elettrodomestici di comune impiego, devono essere trattati per poter resistere ai bruschi sbalzi di temperatura ed ovviamente al calore intenso e prolungato.

Inutile dire inoltre che tali materiali devono anche essere opportunamente isolati. Avvisiamo chi legge infine che alcuni prodotti vengono invece realizzati in MDF, un materiale ricavato dalla lavorazione di alcuni tipi di legname.

I 10 migliori camini elettrici in commercio 2021

1
Bakaji Camino Elettrico CHICAGO con Cornice Legno Caminetto 1800W Completo di Mobile,...
284 Recensioni
Bakaji Camino Elettrico CHICAGO con Cornice Legno Caminetto 1800W Completo di Mobile,...
  • ✅ Stufa elettrica Caminetto Chicago effetto Fuoco Realistico a LED con...
  • ✅ Per le sue forme si adatta per ogni tipo di ambiente, dal classico al...
  • ✅ Il mobile cornice DA VINCI ha una dimensione di 110 cm di Larghezza x...
  • ✅ Gli interni del camino imitano le braci incandescenti, sopra le quali...
  • ✅ Dimensioni del Mobile Cornice DA VINCI: 110 x 96 x 36 cm - Dimensioni...
2
Klarstein Kaprun - Camino Elettrico, Caminetto Elettrico con Effetto Fiamma, Camino...
58 Recensioni
Klarstein Kaprun - Camino Elettrico, Caminetto Elettrico con Effetto Fiamma, Camino...
  • REALISTICO: l'elegante caminetto finto Klarstein Kaprun evoca illusioni di...
  • RISPARMIO ENERGETICO: Le fiamme LED a risparmio energetico del caminetto...
  • TIMER: il camino elettrico da parete può essere programmato fino ad una...
  • DESIGN UNICO: crea un'atmosfera elegante ovunque. Grazie al materiale...
  • INCL. TELECOMANDO: Il funzionamento del camino elettrico viene gestito...
3
Klarstein Studio Light & Fire - Caminetto Elettrico, Camino Finto Effetto Fiamma,...
208 Recensioni
Klarstein Studio Light & Fire - Caminetto Elettrico, Camino Finto Effetto Fiamma,...
  • APPARENTEMENTE REALE: l'elegante stufa a camino elettrico Klarstein Studio...
  • BASSO CONSUMO: Le fiamme LED a risparmio energetico si vedono...
  • TIMER: Con il timer regolabile, sia le funzioni di luce che di...
  • UNICO: Una caratteristica speciale del caminetto elettrico Light & Fire è...
  • FACILE E COMODO DA UTILIZZARE: il semplice funzionamento della stufa a...
4
KLARSTEIN Lienz - Caminetto Elettrico con Effetto Fiamma a LED, 1800 W, Camino...
79 Recensioni
KLARSTEIN Lienz - Caminetto Elettrico con Effetto Fiamma a LED, 1800 W, Camino...
  • EFFETTO FIAMMA REALISTICO: Una sensazione di stile con dimensioni compatte...
  • EFFETTO FIAMMA REALISTICO: Una sensazione di stile con dimensioni compatte...
  • PER TUTTO L'ANNO: La luce soffusa imita in modo realistico fiamme reali e...
  • FUNZIONE RISCALDAMENTO CON TIMER: La funzione di riscaldamento a due stadi...
  • SPEGNIMENTO AUTOMATICO INTELLIGENTE: un termostato integrato regola...
5
RICHEN Caminetto elettrico Calida (30') - Caminetto ad incasso con riscaldamento,...
113 Recensioni
RICHEN Caminetto elettrico Calida (30") - Caminetto ad incasso con riscaldamento,...
  • QUALITÀ E SICUREZZA: Con un caminetto elettrico della marca RICHEN, si...
  • FUOCO DEL CAMINO: il caminetto elettrico ha un realistico effetto fuoco 3D...
  • RISCALDAMENTO: La potenza termica del caminetto può essere regolata...
  • TELECOMANDO: Il telecomando in dotazione consente di controllare e regolare...
  • DETTAGLI: le dimensioni del caminetto da parete sono 625 x 810 x 223 mm (H...
6
TAGU Camino Elettrico Larsen con Cornice Legno Caminetto 1500W con Inserto per Camino...
305 Recensioni
TAGU Camino Elettrico Larsen con Cornice Legno Caminetto 1500W con Inserto per Camino...
  • Camino Elettrico Bianco Puro
  • Dimensioni: Lunghezza 110cm x Altezza 94.9cm x Larghezza 25cm, Il pachetto...
  • Effetto fiamma LED: L'effetto fiamma funziona a 10W, inferiore al consumo...
  • Radiatore da 1500W all’interno: è il radiatore più silenzioso che...
  • Il timer programmabile settimanale consente di risparmiare energia: è...
7
KLARSTEIN Etna - Camino Elettrico, Caminetto, 2 Livelli Riscaldamento: 900/1800 W,...
25 Recensioni
KLARSTEIN Etna - Camino Elettrico, Caminetto, 2 Livelli Riscaldamento: 900/1800 W,...
  • ELEGANTE: simile a un vero camino dalle dimensioni compatte senza fumo e...
  • BAGLIORE DEL FUOCO TUTTO L'ANNO: le fiamme a LED guizzano su questo finto...
  • TIMER SETTIMANALE: con il timer settimanale impostabile sulla stufa finta a...
  • UTILIZZO SEMPLICE: La stufa a camino elettrico può essere comandata sia...
  • DESIGN: design straordinario con pietre decorative. I caminetti elettrici...
8
RICHEN Camino elettrico Hikaru – Caminetto elettrico con riscaldamento,...
215 Recensioni
RICHEN Camino elettrico Hikaru – Caminetto elettrico con riscaldamento,...
  • QUALITÀ E SICUREZZA: Con un caminetto elettrico della marca RICHEN, si...
  • FUOCO DI CAMINO: Il caminetto elettronico ha un realistico effetto fuoco di...
  • HA PORTATO IL CAMBIO DI COLORE: La fascia luminosa a LED del camino...
  • CONTROLLO A REMOTO: Con il telecomando con display LCD in dotazione,...
  • DETTAGLI: Le dimensioni del camino verticale sono 988 x 1100 x 314 mm (A x...
9
Art Flame Camino elettrico Adeli .Da incasso a parete o nei mobili,Fiamma multicolore...
  • SPECIFICAZIONI PRODOTTO:Dimensioni ( A*L*P): 544*915*140 mm Tensione (V):...
  • DESCRIZIONE:Questo modello di caminetto ha un sacchetto con pietre che...
  • GARANZIA : ART FLAME offre una garanzia di 24 messi per i suoi prodotti.
  • CONSEGNA E MONTAGGIO: Nel caso di set camino, il portale in legno viene...
  • FUNZIONI: Regolazione dell'intensità della fiamma, Livello di...
10
TOLEAD Camino Elettrico , con Schermo LED Fiamma a Tre Livelli e Telecomando,...
1 Recensioni
TOLEAD Camino Elettrico , con Schermo LED Fiamma a Tre Livelli e Telecomando,...
  • [Aspetto elegante] Design in rilievo rosa, schermo in vetro temperato, la...
  • [Telecomando intelligente] Imposta la temperatura in 12 livelli (17-27 °...
  • [Sicuro e affidabile] Invece dei caminetti tradizionali, è più sicuro e...
  • [Installazione semplice] L'altezza è 76 cm, la larghezza è 80,6 cm e la...
  • [Cosa dovresti sapere] Il camino elettrico TOLEAD funziona con una potenza...