Creme per tatuaggi

Creme per tatuaggi

Acquistare una crema per tatuaggi è un passaggio obbligato per tutti coloro i quali abbiano scelto di imprimere sulla loro pelle un simbolo, una data, un logo o quant’altro. Il tattoo infatti viene a tutti gli effetti recepito dall’epidermide come una ferita o come un’irritazione e va quindi in qualche modo curato non solo per evitare problemi dermatologici, ma anche per far sì che il tatuaggio in qualche modo non finisca per deformarsi.

Insomma: se chi legge rientra nella categoria degli amanti dei tatuaggi farebbe meglio ad approfondire l’argomento. Di seguito quindi qualche consiglio in proposito.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Tatuaggi: il periodo di guarigione

Delle motivazioni per cui è necessario curare un tattoo con un’apposita crema per tatuaggi abbiamo già accennato nelle righe precedenti: si tratta di questioni di salute, ma anche meramente estetiche. Però non è tutto. Il rischio più grande è quello che il tatuaggio, che come già detto altrove è per il corpo una ferita, possa anche causare delle infezioni o, dopo un certo lasso di tempo, scolorirsi.

Quel che non si è detto è quanto tempo dura questa fase di guarigione, per così dire. Bene, l’inchiostro per cicatrizzarsi nello strato sottocutaneo impiega mediamente tra i 10 ed i 15 giorni: molto dipende dalle dimensioni e dalla qualità dello stesso, oppure ancora dalle generiche condizioni dell’epidermide. Un buon tatuatore normalmente dà ai suoi clienti delle indicazioni di massima che andrebbero seguite alla lettera (salvo diverso parere medico ovviamente) per fare in modo che il tatuaggio guarisca senza grossi problemi.

Come comportarsi in fase di guarigione

Durante la fase di guarigione, ormai è ben chiaro a tutti, è necessario seguire un preciso codice comportamentale al fine di garantire la propria salute e la riuscita estetica del tatuaggio. Esistono tante norme da applicare e, molte di esse, potrebbero variare di caso in caso. In questa sede quindi ci occuperemo di individuare ed indicare le regole standard, quelle insomma che in ogni eventualità andrebbero seguite scrupolosamente. Eccole:

  • Igiene generale: almeno durante i 10/15 giorni che seguono l’operazione (sì, checché se ne dica eseguire un tattoo equivale per l’organismo a subire una semplice operazione), è necessario lavare le mani ogni qual volta esse devono consapevolmente essere avvicinate al tatuaggio. Questo significa che rimuovere la pellicola che, a fine lavoro, il professionista è solito applicare, è possibile soltanto se le mani sono state adeguatamente igienizzate. Stesso discorso vale quando si lava la ferita o quando si deve utilizzare la crema per tatuaggi. Soltanto in questa maniera infatti si potrà sensibilmente ridurre il rischio di incappare in una fastidiosa infezione.
  • Igiene del tatuaggio: la pulizia del tatuaggio e la successiva applicazioni di un sottile strato di crema, diventeranno per 10/15 giorni un rito da effettuare tre volte al dì. In alcuni casi è possibile diminuire il numero di trattamenti già allo scoccare della prima settimana.
  • Pellicola: la pellicola di cui sopra, la stessa che per intendersi copre il tatuaggio subito dopo la sua realizzazione, non può in nessun caso essere rimossa prima dello scoccare della seconda ora dal momento della sua applicazione. In molti casi, sta alla discrezione del tatuatore consigliare diversamente, essa non deve essere staccata dalla sua sede prima che siano trascorse 24 ore dal completamento del tattoo. Dopo la rimozione, a prescindere dal fatto che essa avvenga una volta trascorse 2 o 24 ore, il tatuaggio va sciacquato utilizzando soltanto dell’acqua tiepida. In questa fase è molto importante che l’operazione sia compiuta con estrema delicatezza evitando ad esempio di sfregare la pelle della zona interessata.
  • Detergenti: quando finalmente, seppur ancora in fase di guarigione, il tatuaggio potrà anche essere insaponato, è bene non utilizzare detergenti che siano particolarmente aggressivi. In generale essi si caratterizzano per le loro profumazioni intense ottenute ovviamente mediante l’uso di sostanze chimiche non certo delicate. Esistono in commercio dei saponi pensati ad hoc per queste situazioni o, in alternativa, è possibile usare dei prodotti neutri delicati come quelli che vengono impiegati per l’igiene intima o dei neonati.
  • Creme e bendaggi: quando finalmente si procede con l’applicazione della crema, è necessario utilizzare piccoli quantitativi di unguento. Il tatuaggio va infatti coperto da uno strato sottile di gel e, soprattutto, massaggiato accuratamente. La crema va applicata preferibilmente dopo aver lavato la ferita che, conclusa la fase di detersione, dovrà essere tamponata con una pezzuola (e quindi non asciugata normalmente) e rimanere a contatto con l’aria aperta per una buona trentina di minuti. Per quanto riguarda i bendaggi invece essi dovranno essere utilizzati solo nelle occasioni in cui la pelle rischia un attacco batterico perché ci si trova ad esempio in zone poco pulite e salubri. In tutti gli altri casi il bendaggio dovrebbe essere evitato in quanto impedirebbe alla pelle di respirare normalmente e prolungherebbe quindi i tempi di guarigione.
  • Crosticine: ad un certo punto della fase di guarigione inizieranno a formarsi sul tatuaggio delle croste che non dovranno in nessun caso essere rimosse manualmente. Per accelerarne la caduta semmai è meglio utilizzare delle creme lenitive.

Crema per tatuaggi: cosa bisogna sapere

Oltre a quanto finora appreso, è necessario sapere che in alcuni casi l’uso della crema per tatuaggi può prolungarsi sino a raggiungere i 20 giorni ed oltre, superando quindi il periodo standard di guarigione. Questi prodotti sono facilmente reperibili in farmacia e, ribadiamo, servono a far sì che tanto il tattoo quanto la pelle siano adeguatamente protetti.

Migliori creme per tatuaggi 2019

1
Tattoo Defender After Ink Nature - Crema lenitiva idratante per la cura del tatuaggio...
109 Recensioni
Tattoo Defender After Ink Nature - Crema lenitiva idratante per la cura del tatuaggio...
  • Funzione lenitiva
  • Riduce i tempi di Guarigione
  • Non unge e non macchia i vestiti
  • Riduce il gonfiore e rossore della pelle
  • Made in Italy and cruelty free
2
Ink Revitalizer TATTOO DEFENDER Crema Corpo Tatuaggi 100 ml
93 Recensioni
Ink Revitalizer TATTOO DEFENDER Crema Corpo Tatuaggi 100 ml
  • Emulsione Corpo Idratante specifica per tatuaggi
  • Migliora il Colore e i Tratti dei tuoi Tatuaggi
  • Con Acido Ialuronico e Chromacare
  • Made in Italy and cruelty free
  • Non macchia e non unge
3
Hustle Butter Deluxe – Crema per la cura dei tatuaggi, vegana, 28 g
31 Recensioni
Hustle Butter Deluxe – Crema per la cura dei tatuaggi, vegana, 28 g
  • Hustle Butter Deluxe - 1oz (ca. 28g) - vegane Tattoopflege, Tattoocreme
4
Believa Tattoo Professionale Butter - Vegana Crema/Cream/Burro per la cura dei...
11 Recensioni
Believa Tattoo Professionale Butter - Vegana Crema/Cream/Burro per la cura dei...
  • Il Burro per Tatuaggi Believa è stato ideato per l'uso prima, durante e dopo il tatuaggio.
  • Allevia il prurito e favorisce il processo di guarigione della pelle. Riduce gli arrossamenti e previene la formazione di croste.
  • Idrata la pelle, rendendola morbida e vellutata, ha un'azione antinfiammatoria e antibatterica.
  • Il burro di karité offre una naturale protezione contro i raggi UV ed è ricco di vitamina E e di importanti sostanze minerali.
  • 100% Vegano - Prodotto in Germania - Senza aromi e coloranti sintetici, senza paraffine, siliconi e parabeni.
5
L'Oréal Paris Men Expert Hydra Energetic X Crema Corpo Uomo Specifica per Tatuaggi,...
27 Recensioni
L'Oréal Paris Men Expert Hydra Energetic X Crema Corpo Uomo Specifica per Tatuaggi,...
  • Applicare su tutto il corpo concentrandosi sulle aree tatuate
  • Usare quotidianamente per una pelle perfettamente idratata e per ridare energia ai tuoi tatuaggi
  • Ultra leggera in quanto non lascia residui, ultra fresca in quanto idrata la pelle senza ungerla o renderla grassa
6
Tattoolicious Recharge Crema di Mantenimento rivitalizzante specifica per Tatuaggi...
16 Recensioni
Tattoolicious Recharge Crema di Mantenimento rivitalizzante specifica per Tatuaggi...
  • Mantiene la pelle tatuata brillante, luminosa ed elastica. Idrata la pelle e la mantiene tonica.
  • Protegge la cute dalle aggressioni esterne. Ha funzione antiossidante.
  • Riaccende i colori dei tatuaggi e rende più definiti i tratti.
  • Non unge e non macchia. Principi attivi da agricoltura biologica italiana e certificata. Non contiene siliconi, parabeni, paraffina, dea, oli...
7
Tattoolicious Fixer - 75 ml - Crema lenitiva Dopo - Tattoo, specifica per la Cura del...
17 Recensioni
Tattoolicious Fixer - 75 ml - Crema lenitiva Dopo - Tattoo, specifica per la Cura del...
  • Svolge un'azione lenitiva calmando il rossore e l'irritazione.
  • Protegge la pelle dalle aggressioni esterne. Ha funzione antibatterica.
  • Accelera i tempi di rigenerazione.
  • Non unge e non macchia.
  • Principi attivi da agricoltura biologica italiana e certificata. Non contiene siliconi, parabeni, paraffina, dea, oli minerali (petrolatum),...
Ti è piaciuto l articolo? Dai un voto per favore 🙂