Home - Recensioni fornetti elettrici - I migliori fornetti elettrici ventilati 2022: classifica, recensioni

I migliori fornetti elettrici ventilati 2022: classifica, recensioni

Ciao, sono Valentina Idonea ( esperta di elettrodomestici ) e in questa guida ti voglio consigliare i migliori 3 fornetti elettrici in commercio. In questi mesi ho testato personalmente più di 20 forni elettrici e  tra questi ho individuato i migliori. Li trovi qui sotto.

Il fornetto elettrico ha debuttato sul mercato già nel secondo dopoguerra: erano gli anni ’50, gli anni del boom economico e dello sviluppo industriale ed anch’esso ha contribuito a disegnare il volto della nuova Italia. La presenza di tale oggetto nelle cucine era però limitata dal suo stesso costo.

Le donne più abbienti, spesso casalinghe più che lavoratrici, hanno comunque iniziato a beneficiare di questo apparecchio e non hanno tardato a riconoscerne l’utilità: esso infatti le aiutava a preparare i pasti in maniera più veloce e pratica senza tuttavia dover rinunciare al sapore. In breve tempo, complice probabilmente l’aumento del benessere ed un buon passaparola, questo marchingegno ha cominciato a diffondersi nelle case degli italiani.

Certo, da allora ad oggi il fornetto elettrico di strada ne ha fatta ed anche molta, ed i costi di questo elettrodomestico si sono abbassati al punto che chiunque può decidere di acquistarne uno. Già, acquistarne uno. Se un tempo il problema era essenzialmente economico oggi risiede più che altro nell’ampio assortimento che ci propone il mercato; insomma, che caratteristiche dovrebbe avere un fornetto elettrico degno di nota? Scopriamolo insieme.

Il fornetto elettrico: di cosa si tratta?

Il fornetto elettrico altro non è che un forno in miniatura. Esso conserva di questo elettrodomestico tutte le principali funzioni (e spesso anche quelle accessorie), ma lavora in maniera molto più rapida e non di rado persino meglio rispetto al suo predecessore, per così dire. Ma non finisce qui.

Un fornetto elettrico è in genere molto più economico, all’occorrenza può essere trasportato da una stanza all’altra della casa (si pensi a chi ha la fortuna di possedere una cucina ed un angolo cottura da questa ben distanziato ed ovviamente dotato di prese sito in prossimità del giardino o di un esterno in genere), prestato ad amici e familiari se necessario e quant’altro. Insomma: è sempre più evidente che il successo riscosso negli anni da questo elettrodomestico è più che meritato…

Le funzioni di un fornetto elettrico

Un apparecchio nato in un periodo storico relativamente lontano nel tempo e giunto sino alla nostra epoca, il più delle volte subisce una serie di rivisitazioni che mettono l’utente davanti ad una lunga lista di varianti sul tema, per così dire. Il fornetto elettrico non fa eccezione ed al giorno d’oggi è possibile scegliere tra diverse tipologie di questo piccolo ma fondamentale elettrodomestico.

La discriminante in tal senso è più che altro da ricercarsi nelle diverse funzioni che esso è in grado di garantire agli utenti; vediamole quindi nel dettaglio:

  • Funzionalità statica: si tratta della funzione base, quella cioè che offre un sistema di cottura tradizionale e che prevede l’utilizzo di due resistenze. Questo tipo di programma ben si adatta soprattutto alla realizzazione di piatti a base di carne e di arrosti in genere.
  • Funzione grill: essa si attiva invece contando soltanto sull’azione della serpentina posta più in alto. Tale programma viene di solito attivato per gratinare i cibi, vale a dire, per cuocerli sfruttando temperature altissime a cui sottoporre le pietanze soltanto per brevi periodi di tempo.
  • Funzione ventilata: sfruttando questo programma verrà attivata una ventola che lavorerà contemporaneamente alla resistenza inferiore o ad entrambe le serpentine. La cottura avverrà in questo caso in maniera un po’ più soft, modalità perfetta insomma per preparare dolci e cibi lievitati in genere.
  • Funzione in caldo: tale funzione serve solo ed esclusivamente a riscaldare gli avanzi o i cibi già cotti in precedenza.

La valutazione di un fornetto però non deve passare soltanto dalla presenza o meno di queste funzioni, spesso variamente combinate tra loro. Perché la resa sia ottimale in ciascun caso è infatti necessario che nel package siano inclusi determinati accessori. Un esempio? Se il modello di elettrodomestico che si sceglie di acquistare offre anche la possibilità di infornare delle pizze, è giusto che nella confezione sia incluso anche un apposito piano in pietra per la cottura.

Le funzioni sopra descritte poi sono essenzialmente quelle più diffuse, ma molti fornetti elettrici permettono anche di lavorare gli impasti o di attivare dei programmi finalizzati alla lievitazione. Certo, maggiore sarà il numero degli optionals presenti nel proprio prodotto e maggiore sarà anche il suo valore di mercato…

Come scegliere il forno elettrico

Adesso che bene o male si hanno tutte le informazioni utili per decidere se acquistare o meno un fornetto elettrico, può essere necessario imparare a capire quali caratteristiche esso dovrà possedere per poter essere ritenuto un prodotto di buona qualità. Vediamole insieme:

  • Dimensioni: le dimensioni, quando si sceglie un fornetto elettrico, possono fare la differenza. Chi ha già in casa un forno tradizionale potrà facilmente optare per un elettrodomestico dalle dimensioni medie. Ciò perché sarà più semplice e pratico cuocere al suo interno il pasto per l’intera famiglia o riscaldare dei panini, ma, nel caso in cui si invitassero degli ospiti a pranzo o a cena si potrebbe comunque contare sul forno tradizionale, sicuramente più adatto alle circostanze già solo in virtù della sua maggiore capienza. Comprare un fornetto elettrico sovradimensionato rispetto alle proprie esigenze infatti oltre che inutile (c’è sempre il forno da incasso), potrebbe rivelarsi dispendioso all’atto dell’acquisto ed anche al momento di pagare la bolletta. Peggiore è chiaramente l’idea di optare per un apparecchio ultracompatto: il più delle volte infatti si finirebbe per non utilizzarlo o per tenerlo acceso ore ed ore…
  • Capacità: un concetto affine a quello di dimensione è in questo caso quello di capacità. Molti forni, ideati forse privilegiando il design rispetto alla funzionalità, sembrano sufficientemente grandi per soddisfare i propri bisogni poi, all’atto pratico, non si può far altro che constatare che le teglie già in proprio possesso o quelle più facilmente reperibili sul mercato non possono essere contenute nel vano del fornetto. Attenzione quindi a questo vincolante aspetto…
  • Funzionalità: delle funzionalità del forno elettrico abbiamo già discusso ampiamente in precedenza. L’unica cosa da aggiungere in questa sede quindi è semmai un piccolo consiglio: prima di comprare il nuovo fornetto è sempre bene avere le idee chiare circa le funzioni che si è soliti utilizzare più spesso e non andare quindi a spendere di più per avere a propria disposizione dei programmi che resteranno pressoché inutilizzati.
  • Frequenza di impiego: la frequenza di impiego è una discriminante utile per capire lo standard qualitativo a cui bisognerebbe puntare. Chi utilizza poco e niente questo elettrodomestico potrebbe tranquillamente acquistare un prodotto con poche pretese, sicuro che tanto avrebbe comunque una lunga aspettativa di vita. Diversamente sarebbe meglio puntare a priori su qualcosa di nettamente migliore.

Migliori fornetti elettrici

Beko - BMF20B - Fornetto Elettrico, Cottura Ventilata, 20 Litri, 1400 W, 4...
  • COMPATTO E PRATICO: Forno elettrico Beko con funzione ventilata con...
  • LUCE INTERNA: La Luce Interna ti permette di tenere d'occhio la cottura ed...
  • ILLUMINAZIONE ALOGENA: L'Illuminazione Alogena ti offre una visuale...
Beper 90.882 – Fornetto Elettrico 12L, Elementi Riscaldanti al Quarzo,...
  • MIGLIOR COTTURA: Il forno Beper da 12 litri grazie agli elementi...
  • POTENTE: I nostri piatti saranno cotti in maniera uniforme grazie alla...
  • REGOLABILE: la cottura verrà gestita direttamente dalle 2 manopole...
Ariete Bon Cuisine 300 Forno Elettrico, 30 Litri, 1.5 W, 35.5X30.5X27.5 Cm,...
  • Forno Elettrico con 6 posizioni cottura
  • Dimensioni : 35.5 cm x 30.5 cm x 27.5 cm
  • Facile da usare
Moulinex OX4858 Optimo Forno Elettrico Ventilato 39 Litri, Potenza 2000 W, Max...
  • FORNETTO ELETTRICO: Il forno portatile ventilato Moulinex Optimo è stato...
  • 7 MODALITÀ DI COTTURA: Convezione per una cottura veloce e uniforme;...
  • FACILE DA USARE: Padroneggiare il tuo forno Moulinex non potrebbe essere...
Forno Elettrico 20 Lt Mb9820N
  • Il forno elettrico MB9820 ha una capacità incredibile di raggiungere la...
  • E' dotato di manopola timer per impostare il tempo di cottura, manopola...
  • Termostato regolabile da 90° a 230°C, 3 posizioni di calore, Porta in...
Ariete 979 - Forno Elettrico di Design 18 Litri, Idoneo per pizza da 30 cm,...
  • Forno Elettrico Vintage 979 è il forno di design che arreda la cucina con...
  • Il Fornetto elettrico Vintage ha 18 litri di capienza e la possibilità di...
  • Il timer fino a 60' permette di programmare i tempi di cottura e il...
DCG Eltronic MB9824 N - Forno elettrico, termostato regolabile, ventilato, spia...
  • Capacità 24 lt, Termostato regolabile da 100 a 250°C, Ventilato, Doppio...
  • - Dimensioni esterne: larghezza 49cm compresi i piedini x profondità 33cm...
  • - Dimensioni interne: profondità 27 x altezza 20 x larghezza 29 cm
DCG Eltronic MB9809N, Forno elettrico 9 litri 650 watt, Nero, 41x23x24 cm
  • Raccoglibriciole estraibile per una facile pulizia
  • Dimensioni: 41x23x24 cm
  • Timer da 30 minuti con segnale acustico
De’Longhi EO20792 Sfornatutto, Forno Elettrico, capacità 20L, 7 funzioni di...
  • SFORNATUTTO: forno elettrico con capacità 20 litri con spegnimento...
  • REGOLABILE: cucina alla perfezione tutte le tue ricette grazie al...
  • SETTE FUNZIONI DI COTTURA: forno ventilato, forno tradizionale, grill,...
Innoliving INN-790 Forno Elettrico da Tavolo con Termostato 230° e Timer....
  • Capacità 10 litri
  • Termostato regolabile da 100°C a 230°C
  • Cottura Statica

1) Klarstein Masterchef

Klarstein Masterchef

Klarstein Masterchef  è il miglio fornetto elettrico attualmente in commercio. Questo prodotto si caratterizza innanzitutto per la buona fattura; le sue parti sono infatti realizzate in acciaio inox (scocca), gomma (piedini) e doppio vetro (portellone) combinati in un design spartano, ma funzionale. Ingombro e peso possono dirsi relativamente importanti (74 x 55 x 48 centimetri per circa 17 chili), ma considerando che il vano cottura ha un volume pari a 60 litri, tali parametri mi sembrano comunque giustificabili. Ed a proposito del vano cottura: questo è ben illuminato ed al suo interno, grazie all’uso sapiente del termostato regolabile, possono svilupparsi temperature comprese tra i 100°C ed i 230°C.

Klarstein Masterchef vanta potenza pari a 2000 W e timer integrato, inoltre può essere settato su una delle 4 diverse modalità presenti di default nella memoria del sistema. Buono è infine il suo corredo di accessori. Nel complesso insomma l’apparecchio mi è sembrato decisamente valido, peccato però che manchi una spia utile a segnalare il raggiungimento della temperatura selezionata.

Pro: buona fattura, capienza considerevole, vano cottura illuminato, termostato regolabile, varie funzioni selezionabili, timer, ricco corredo d’accessori

Contro: assenza di spie che indichino il raggiungimento della temperatura selezionata

KLARSTEIN Masterchef - Fornetto Elettrico, Mini Forno Elettrico, Temperatura:...
  • POTENTE: che si tratti di pizza, torto o pollo arrosto, il forno elettrico...
  • UTILIZZO: per l’utilizzo del fornetto elettrico piccolo sono a...
  • SMART: I forni elettrici Masterchef consentono di scegliere tra...

2) Severin TO 2058

Severin TO 2058

Severin TO 2058 è un forno elettrico abbastanza capiente. Scegliendo di acquistare questo articolo ti porteresti a casa infatti un apparecchio da 36,5 x 43 x 52 centimetri, il cui peso si aggira sui 10,5 chili e la cui capienza sia stimata 42 litri. Buona mi è parsa la fattura del prodotto costruito in lega d’acciaio, gomma e doppio vetro. Il design invece non sorprende: è spartano e scontato, ma comunque pensato per potersi adattare a qualsiasi tipo di ambiente e di arredo.

Il punto di forza di Severin TO 2058 risiede forse nel ricco corredo di accessori incluso nella confezione. Pensa che tra questi potrai addirittura trovare una teglietta smaltata, uno spiedo girevole ed una piastra in pietra refrattaria utile per una miglior cottura della pizza. La temperatura è ovviamente regolabile (60°C/230°C), la potenza è pari a 1800 W e le funzioni selezionabili sono ben 4. Facilissima è infine la pulizia del congegno. Un difetto? La spia resta accesa anche dopo aver raggiunto la temperatura selezionata.

Pro: buona capienza, fattura apprezzabile, ricco corredo di accessori, temperatura regolabile, 4 funzioni, facile gestibilità

Contro: spia perennemente accesa

Severin To 2058 Forno Elettrico 42 L Da 1800W, Forno Elettrico Ventilato Con...
  • Fino a 230° – Il forno elettrico 42 litri da 1800W si scalda...
  • Luce interna – Il forno TO 2058 di SEVERIN è dotato di una luce interna...
  • Cottura – Il forno con girarrosto incluso nella confezione ha 4 modalità...

3) Beeper 90.882

Beeper 90.882

Beeper 90.882 è fondamentalmente uno scaldabrioches. La sua capienza si aggira infatti sulla dozzina di litri, il suo peso è di poco inferiore ai 3 chili e le sue misure sono pari a 28 x 35,5 x 19,4 centimetri. Il design del prodotto è decisamente curato: minimal e stondato, con scocca nera lucida, loghi e spia in rosso ed inserti color argento. Aspetto ed ingombro ridotto insomma renderanno questo fornetto facile da collocare in cucina, nell’area ristoro del tuo ufficio ed in spazi angusti in genere. Certo, il prodotto non è realizzato in solido acciaio inox ma in alluminio. Il portellone è comunque costruito in doppio vetro ed è quindi pensato per evitare dispersioni di calore.

Beeper 90.882 vanta una potenza pari a 1050 W, elementi riscaldanti in quarzo, timer, termostato regolabile ed un ottimo rapporto qualità/prezzo. Grazie alle apposite manopole poi potrai scegliere di utilizzare svariate modalità di cottura. Ti consiglio comunque l’acquisto dell’elettrodomestico proposto soltanto per cuocere piccole quantità di cibo.

Pro: ingombro e peso ridotti, design curato, portellone in doppio vetro, varie funzioni, ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro: capienza ridotta, scelta dei materiali migliorabile

Beper 90.882 – Fornetto Elettrico 12L, Elementi Riscaldanti al Quarzo,...
  • MIGLIOR COTTURA: Il forno Beper da 12 litri grazie agli elementi...
  • POTENTE: I nostri piatti saranno cotti in maniera uniforme grazie alla...
  • REGOLABILE: la cottura verrà gestita direttamente dalle 2 manopole...

4) Ariete 985 Bon Cuisine 300

Ariete 985 Bon Cuisine 300

La capacità del fornetto elettrico ventilato Ariete 985 Bon Cuisine 300 è pari a 30 litri. Le sue dimensioni sono uguali invece a 36,5 x 50 x 33 centimetri, mentre il peso dell’articolo è di poco inferiore ai 10 chili. L’apparecchio vanta inoltre una potenza di 1500 W, timer regolabile ed un ricco corredo d’accessori. Questo significa che potrai usarlo per cuocere praticamente la qualsiasi ed anche per soddisfare le esigenze di un discreto numero di commensali. Una cosa che ho apprezzato davvero molto di questo fornetto è la possibilità di scegliere tra 6 diverse modalità di cottura; molti competitors sono decisamente meno versatili!

Ariete 985 Bon Cuisine 300 si compone di un cassettino estraibile utile a rendere più semplice qualsiasi operazione di pulizia e di un doppio vetro che impedisce la dispersione del calore. Buono è infine il rapporto qualità/prezzo che contraddistingue l’oggetto. Un appunto: perché non illuminare il vano cottura? Perché non dotare l’apparecchio di funzione di autospegnimento?

Pro: buona capacità, versatilità, timer regolabile, ricco corredo di accessori, 6 modalità di cottura, cassettino raccoglibriciole estraibile, doppio vetro, ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro: illuminazione e funzione di spegnimento automatico assenti

Ariete Bon Cuisine 300 Forno Elettrico, 30 Litri, 1.5 W, 35.5X30.5X27.5 Cm,...
  • Forno Elettrico con 6 posizioni cottura
  • Dimensioni : 35.5 cm x 30.5 cm x 27.5 cm
  • Facile da usare

5) Moulinex OX4448 Optimo

Moulinex OX4448 Optimo

Moulinex OX4448 Optimo mi piace innanzitutto per le sue linee vintage esaltate da dettagli estetici quali le manopole con finitura cromata e l’impugnatura realizzata in acciaio inossidabile. Le misure del prodotto sono pari a 46 x 32 x 28 centimetri per 5 chili di peso, mentre il volume interno dell’elettrodomestico è stimato in 19 litri. Ho trovato utile questo fornetto per poter cuocere una gran quantità di alimenti in porzioni abbondanti e comunque per soddisfare le esigenze di più commensali. Nonostante ciò l’ingombro del dispositivo mi sembra abbastanza ridotto.

Moulinex OX4448 Optimo, ti offre poi la possibilità di settare l’elettrodomestico scegliendo una delle 6 diverse funzioni presenti di default nella memoria del sistema. Tra queste ti segnalo la funzione per lo scongelamento, a mio parere una delle più comode. Il dispositivo, tirando le somme, mi è sembrato ben accessoriato e versatile, facile da utilizzare e da pulire, nonché contraddistinto da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il suo unico difetto? L’assenza di illuminazione nel vano cottura.

Pro: design curato, ingombro ridotto, versatilità, buona capienza, 6 funzioni, facile gestibilità, ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro: vano cottura non illuminato

Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico Ventilato 19 Litri, Potenza 1380 W, Max...
  • FORNETTO ELETTRICO: Il forno portatile ventilato Moulinex Optimo è stato...
  • 6 MODALITÀ DI COTTURA: Convezione per pollo, pesce o per cuocere due...
  • FACILE DA USARE: Padroneggiare il tuo forno Moulinex non potrebbe essere...

Quanto costano i fornetti elettrici?

Per quanto riguarda il prezzo d’acquisto invece diremo che sicuramente esistono apparecchi per tutte le tasche e che i loro costi dipendono da diverse discriminanti. In generale per 40/50 euro si può già acquistare qualche fornetto elettrico, ovviamente di fascia economica e senza molte pretese, ma un prodotto di alta levatura può costare anche 1200/1300 euro. All’utente l’ardua sentenza…

Immagini test cottura con fornetto elettrico

test cottura patatine fritte con fornetto elettrico

test grill fornetto elettrico

error: Content is protected !!