Home Giardino Gazebo da giardino

Gazebo da giardino

Il gazebo da giardino è uno degli arredi che più facilmente è possibile trovare negli spazi esterni di casa: qui si riunisce spesso la famiglia per consumare un piacevole barbecue in compagnia, si va a leggere ed a rilassarsi al riparo dai caldi raggi del sole, si organizza un piccolo party, oppure ancora si scambiano quattro chiacchiere insieme agli amici.

Ma non è tutto: il gazebo infatti non ha soltanto una funzione pratica, ma anche un alto valore estetico. Si tratta non a caso di un luogo riparato che immancabilmente conferisce al giardino un tocco di classe, che dà modo di completare e meglio definire lo stile architettonico di un appartamento e, se ben arredato, di diventare quasi un luogo fiabesco.

Insomma: ci sono centinaia di motivi per cui sarebbe davvero bello acquistare un gazebo, ma siamo proprio sicuri di sapere come fare per non prendere una grossa cantonata? Scopriamolo insieme.

Gazebo da giardino: una descrizione generale

Il gazebo da giardino ha generalmente pianta quadrata, rotonda o rettangolare e consta di una struttura in grado di autosostenersi. Soprattutto le moderne variazioni sul tema consentono agli utenti di godere a pieno degli spazi esterni ed aperti che circondano casa ma, all’occorrenza, possono anche garantire una certa privacy grazie al supporto di tende di ogni ordine e grado, di zanzariere e di svariati tipi di coperture laterali.

La maggior parte degli utenti si avvale del gazebo da giardino per collocare sotto il suo tetto dei tavoli con sedie, oppure delle poltrone o dei divani da esterno, amache, altalene, dondoli e tutto quanto possa servire per trascorrere qualche ora in perfetta tranquillità e nel più totale relax.

Molte strutture come quelle qui in esame però presentano il grosso limite di poter essere utilizzate soltanto nel caso in cui le temperature e le condizioni climatiche siano favorevoli. Solo i prodotti migliori infatti sono dotati di strumenti che consentano all’utente di usufruire del gazebo anche se fuori le condizioni meteo non sono eccezionali. Esistono poi delle varianti che riescono addirittura a resistere come se nulla fosse alla neve ed a fortissime raffiche di vento: si tratta ovviamente di prodotti top di gamma.

Migliori gazebo da giardino in ferro e legno

#1
TOOLPORT Gazebo da giardino 3x4 m telaio in alluminio tetto in policarbonato da ca. 8 mm 4...
  • GAZEBO DA GIARDINO: il gazebo da giardino Sunset Deluxe...
  • PROTEZIONE E COMFORT: Ideato per un uso continuo: Il tetto...
  • ELEGANTE, ROBUSTO E SICURO: il robusto telaio in alluminio...
  • MONTAGGIO FACILE E VELOCE: facile da montare grazie ai...
  • TUTTO INCLUSO: telaio in alluminio, pannelli del tetto in...
#2
Gazebo da giardino 3x4 m effetto legno, tetto in acciaio, 4 pannelli laterali in grigio
  • LOOK IN LEGNO REALISTICO : il gazebo Forest Superior ha una...
  • PROTEZIONE PERFETTA CON QUALSIASI METEO: il tetto è fatto...
  • IMPERMEABILE E STABILE: a differenza del legno, l'acciaio e...
  • MONTAGGIO SEMPLICE: facile da montare grazie ai profili...
  • TUTTO INCLUSO: montanti in alluminio resistenti alle...
#3
Blumfeldt Pantheon Cortina Gazebo Esterno Resistente 3x6 m, Gazebo da Giardino...
  • FACILE DA ASSEMBLARE, SENZA PARTI AGGIUNTIVE: Estendi il tuo...
  • PER TUTTE LE STAGIONI: Goditi questo versatile gazebo...
  • PROTEZIONE DA SOLE E PIOGGIA: Realizzato in poliestere...
  • RELAX A LUNGA DURATA: Realizza la tua area di relax senza...
  • AMPIO SPAZIO PER EVENTI E FESTE: Fiore all’occhiello di...
#4
VOUNOT Gazebo 3x3m Pieghevole con 4 Parti Laterali, Gazebo da Giardino Tenda Padiglione...
  • FACILE DA INSTALLARE - Il nostro gazebo da giardino 3x3M è...
  • COSTRUZIONE SOLIDA - Il telaio pieghevole della nostra tenda...
  • ACCESSORI - 1 borsa per il trasporto con ruote, 4 tasche...
  • DESIGN MIGLIORATO: 4 lati staccabili con elementi di...
  • NOTA BENE: questo articolo non è adatto per essere lasciato...
#5
Milani Home s.r.l.s. Gazebo da Giardino Astoria 3 X 4 in Alluminio
4 Recensioni
Milani Home s.r.l.s. Gazebo da Giardino Astoria 3 X 4 in Alluminio
  • ✅Dimensioni: m 3 x 4
  • ✅Materiale: Telo in poliestere ECRU 180 gr
#6
Outsunny Gazebo da Giardino 10x6m Pieghevole in Acciaio e Poliestere, Tendone per Feste...
  • VERSATILE: Grazie al suo design semplice ma elegante, il...
  • TANTO SPAZIO: Questo gazebo da esterno offre tanto spazio e...
  • PROTEZIONE OTTIMALE: Il tetto del tendone per feste è...
  • FACILE DA TRASPORTARE: Il design del gazebo pieghevole ti...
  • DUREVOLE: La solida struttura in acciaio galvanizzato rende...
#7
Gazebo da giardino, con piedistallo, sacco di sabbia, impermeabili, per gazebo pieghevole,...
  • Borsa per il peso del gazebo da 1/4: questo set contiene...
  • Imbottitura comoda: a differenza del tradizionale metodo di...
  • Borsa resistente: la borsa per carichi pesanti è realizzata...
  • Installazione comoda: non è necessario rimuovere il gazebo,...
  • Pratica impugnatura: la robusta maniglia sulla parte...
#8
blumfeldt Pantheon Solid Sky Ambient Gazebo Esterno Resistente 3x4m, Gazebo da Giardino...
  • FACILE E VELOCE DA ASSEMBLARE: Estendi il tuo spazio...
  • PROTEZIONE DA SOLE E PIOGGIA: Il nostro gazebo offre la...
  • PER TUTTE LE STAGIONI: Goditi questo versatile gazebo da...
  • RELAX A LUNGA DURATA: Realizza la tua area di relax senza...
  • AMPIO SPAZIO PER EVENTI E FESTE: Fiore all’occhiello di...
#9
Outsunny Gazebo di Lusso Tendone da Giardino con Tettoia Idrorepellente 3.9x2.9m
  • Gazebo di alta qualità dal design elegante - Doppio tetto...
  • I teli laterali, dotati di zanzariera, si possono aprire o...
  • Misure esterne: 390 x 290 x 270cm - Superficie di base: 370...
  • Telaio in alluminio verniciato a polvere - Teli laterali:...
  • 8 x canali in metallo per il deflusso dell'acqua piovana - 8...
#10
Outsunny Gazebo da Giardino 2.94x2.94m con Tetto in Policarbonato e Ganci, Struttura in...
  • TETTO IN POLICARBONATO: Il tetto a punta del gazebo è...
  • COSTRUZIONE SOLIDA: Realizzato con telaio in alluminio...
  • GANCI: Il gazebo da giardino in metallo è dotato di piccoli...
  • AMPIO UTILIZZO: Questo gazebo è abbastanza spazioso da...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 2.94L x 2.94P x 2.67Am....

Scegliere un gazebo da giardino: caratteristiche ideali

Ciascun gazebo da giardino può differire dall’altro per moltissime caratteristiche. Come accennavamo poco prima infatti esistono strutture più o meno resistenti e di conseguenza costose o economiche, realizzate seguendo canoni stilistici tra loro anche molto distanti, adatte ad un contesto climatico piuttosto che ad un altro e via discorrendo.

Senza soffermarsi più di tanto su questioni poco tecniche (l’aspetto, il colore, i decori e così via), vedremo qui di seguito quali peculiarità, a prescindere dalla tipologia di appartenenza, deve possedere un gazebo per potersi dire di buona fattura. Ecco quindi tutte le doti nascoste e non che chi compra questo genere di prodotto deve individuare ancor prima di mettere mano al portafogli:

Dimensioni

E’ ovvio che quando si parla di dimensioni di un gazebo bisogna porre una certa attenzione ad una serie di parametri e variabili non esattamente universali. Per quanto riguarda insomma gli spazi che si hanno a propria disposizione e le principali destinazioni d’uso dell’oggetto abbiamo poco da eccepire: ognuno valuterà le proprie esigenze personali. Liberi quindi di scegliere una pianta rettangolare, quadrata o rotonda oppure ancora di optare per dimensioni modeste o esagerate.

Quello che semmai ci preme specificare in questa sede è che il gazebo può fare bene il suo dovere soltanto se alle dimensioni scelte si rapporteranno anche le condizioni del terreno. E’ chiaro infatti che ostacoli, pendenze e dissesti possano rendere difficoltosa se non impossibile l’installazione o il godimento di questo oggetto. Tra l’altro è sempre utile considerare che nei dintorni del gazebo deve comunque rimanere una discreta area calpestabile pari ad almeno 50 cm, o meglio ancora, ad un metro di larghezza.

Ciò ovviamente ha lo scopo di agevolare i movimenti degli utenti, ma anche di non agire negativamente sull’armonia del giardino in sé e per sé. Il problema non si pone, o si pone di meno, in relazione alle dimensioni dello spazio esterno su cui sorgerà il nostro gazebo: è chiaro che un articolo installato in un enorme spazio verde non dovrà necessariamente sottostare a questa norma.

Ultimo suggerimento utile: se la principale attività che si conta di organizzare all’ombra del chioschetto è quella di consumare dei pasti attorniandosi di molta gente è bene non scendere mai al di sotto dei 3 x 4 metri, diversamente, se si conta di utilizzare la struttura in solitudine o al massimo insieme ad una o due persone, meglio optare per i canonici 2 x 2 metri.

Materiali

Per quanto riguarda i materiali esiste un certo ventaglio di scelte possibili. Quello che bisogna tenere in considerazione in questo caso sono le aspettative legate all’acquisto e le speranze riposte in questo oggetto. E’ ovvio infatti che se si vuole risparmiare e ci si accontenta di una struttura mobile da riporre ben avvolta in garage ai primi segni del deterioramento climatico ci si potrà accontentare anche di materiali più poveri, diversamente ci si dovrà orientare su altro.

I migliori gazebo da giardino sono spesso fissi e realizzati in legno (pino, banano e teak su tutti): questa opzione consente agli utenti di beneficiare della struttura ogni giorno dell’anno. Tale materiale, solido e robusto, resiste benissimo infatti anche a condizioni meteorologiche avverse, è molto flessibile ed arreda con gusto gli ambienti. Peccato però che per mantenere inalterate tutte le sue proprietà debba spesso essere sottoposto a trattamenti manutentivi.

I prodotti più recenti comunque, anche se realizzati in legno, vengono ormai lavorati in modo tale da impermeabilizzare al massimo la struttura. Sia chiaro: la manutenzione resta comunque necessaria, ma si potrà allungare di molto l’intervallo tra un intervento e l’altro. Molto apprezzato è anche il ferro battuto: l’eleganza e la resistenza di questo materiale sono del resto innegabili. Più economiche infine sono le soluzioni in alluminio, ferro o metallo oppure ancora realizzate sfruttando l’immancabile e versatilissimo PVC.

Anche in questo caso le aziende produttrici si preoccupano di trattare i materiali di realizzo per poter durare il più al lungo possibile, ma la resa non può ovviamente essere la stessa garantita da legno e ferro battuto. Esistono poi delle strutture rimovibili, lo accennavamo già poco prima, interamente realizzate in fibre sintetiche. Esse devono ovviamente essere ancorate al terreno, ma la loro resistenza comunque non è certo delle migliori.

Stoffe e tessuti

Alcune parti del gazebo, poco importa che si tratti di strutture mobili o fisse, sono realizzate in stoffa o con tessuti plastici. Quello che si richiede a queste parti è di schermare al massimo i raggi UV, di lasciar scivolare via la pioggia e di non soccombere miseramente sotto le sferzate del vento. Per quanto riguarda questo aspetto la soluzione migliore sembrerebbe essere quella di propendere per PVC e policarbonato oltre che per materiali cerati di varia natura.

Le coperture migliori sono quelle che, oltre a possedere le suddette caratteristiche, hanno un peso pari a circa 450/500 grammi a fronte dei 300 grammi di media vantati dai prodotti meno performanti. Buona idea è anche quella di scegliere dei tetti doppi a patto che i tessuti siano impermeabili ed al contempo traspiranti per evitare la formazione di muffa e macchie.

Se invece si vuole puntare tutto sul rispetto per l’ambiente meglio propendere per lino e cotone: sebbene non eccessivamente resistenti alle intemperie questi tessuti sono infatti più salubri ed ecologici di altri. Attenzione: in alcuni casi il gazebo potrebbe essere messo in commercio senza alcuna parte tessile in dotazione. Tale evenienza presuppone chiaramente che sia l’utente a provvedere in tal senso secondo le sue esigenze.

Praticità

Se si opta per un gazebo mobile è importante che le operazioni di montaggio e smontaggio siano semplici e veloci ma che siano comunque studiate in maniera tale da garantire confort e sicurezza agli utenti. La praticità si riferisce in questo caso anche al comparto tessile ed alla possibilità di riporre agevolmente la struttura negli spazi che si hanno a disposizione una volta che non è più in uso. Ultimo suggerimento: la scelta più pratica per quanto riguarda le porte e le finestre è quella di optare per soluzioni laterali.

Design

Sono tanti i design tra cui poter scegliere, ma la strada migliore resta sempre quella di mantenere una certa continuità rispetto allo stile architettonico del proprio immobile. Sì quindi a strutture geometriche e minimaliste per le soluzioni più moderne ed al legno per rustici e case antiche. I colori dei tessuti poi possono un po’ obbedire a criteri simili: ecrù e sabbia ben si abbinano al legno, mentre i tessuti scuri sono più adatti agli arredi più stravaganti. Per le zanzariere poi meglio optare per colori scuri o per il classico bianco trasparente.

Accessori

Gli accessori, nemmeno a dirlo, hanno lo scopo di rendere più piacevole, ma anche più funzionale, il gazebo. Sì quindi a zanzariere, teli antivento laterali e sacche per il trasporto, a zavorre, fioriere ed arredi di classe.