Home » Cucina » Batterie di pentole per cottura a induzione
prezzi migliori batterie di pentole a induzione

Se avete da poco acquistato una cucina ad induzione è lecito che vi domandiate se le vecchie pentole, che avete utilizzato sino a questo momento, vadano ancora bene o debbano essere cambiate. Forse è meglio che sappiate che, in effetti, non tutte le tipologie di pentole sono idonee per la cottura ad induzione.

Non preoccupatevi perché nel nostro articolo troverete tutte informazioni utili sull’argomento, relativamente alle migliori batterie di pentole per cottura ad induzione. Buona lettura!

Cos’è la cucina ad induzione

Prima di parlare delle migliori batterie di pentole per cottura ad induzione, occorre spiegare cosa sia in generale la cucina ad induzione. Utilizzare una cucina ad induzione vuol dire dotarsi di particolari piani di cottura che non sono dotati dell’usuale fiamma ma, bensì, di un campo elettromagnetico che entra in azione ogniqualvolta un corpo ferroso vi entri in contatto.

Il termine “induzione” indica che il calore viene, per l’appunto, indotto alle pentole. Ma da cosa è costituito il piano di cottura ad induzione? Anzitutto vi è il fornello ad induzione che prevede una bobina, attorno alla quale viene fatta passare una corrente elettrica alternata. Qualora sul piano ad induzione venga poggiato un contenitore, di qualsiasi altro materiale che non sia il ferro, esso non si scalderà.

Ciò accade per via della mancata chiusura del campo magnetico la quale è indispensabile alla generazione del calore. Naturalmente esistono vantaggi e svantaggi nell’uso della cucina ad induzione: quanto ai vantaggi possiamo affermare che a fronte dell’energia necessaria, l’utilizzo del calore generato è quasi completo al contrario degli altri tipi di cucina.

La cucina ad induzione consente di monitorare la quantità di calore da somministrare ai cibi, il piatto da cucina si scalda abbastanza velocemente cuocendo gli ingredienti in maniera omogenea. I piani di cottura sono realizzati in vetroceramica, ovvero un materiale che garantisce maggiore sicurezza rispetto alla fiammella. Nel caso del piano di cottura ad induzione l’area riscaldata è di colore rosso e, tutto attorno, vi è pericolo di ustione.

Quanto agli aspetti negativi essi consistono nel fatto che il normale allacciamento a 3,3 KW non sarà in grado di supportare l’utilizzo di tutti gli elettrodomestici presenti in casa, pertanto ci si troverà costretti a chiedere alla propria società elettrica di elevare il contratto sino ad un massimo di 6 KW.

Da considerare inoltre che i prezzi delle cucine ad induzione, e della loro manutenzione, sono mediamente più alti rispetto a quelli delle cucine normali. Come abbiamo già detto l’acquisto di una cucina ad induzione deve essere accompagnato, spesso e volentieri, da una batteria di pentole adatta.

Cosa sono le pentole ad induzione e come funzionano

La pentola ad induzione è la pentola idonea per la cucina ad induzione, ed è costituita da un particolare fondo piatto che presenta più strati. L’importante è che tale fondo aderisca per bene al piano cottura, il cui materiale solitamente è in vetroceramica.

Ciò favorisce la creazione del campo magnetico di cui abbiamo parlato in precedenza che, in poco tempo, si tramuterà in fonte di calore. I materiali prediletti per la produzione delle pentole ad induzione sono l’acciaio, l’alluminio, il rame oppure la pietra.

Caratteristiche e tipologie tra le quali scegliere

Le pentole ad induzione presenti in commercio sono molte ma le migliori sono cinque, ovvero quelle realizzate in: acciaio inox, alluminio, antiaderenti rivestite in Teflon, ceramica e marmo. Vediamone, a poco a poco, le caratteristiche.

Acciaio inox: le pentole presentano, spesso, un fondo triplo ed è il materiale più utilizzato in quanto robusto, resistente e facile da pulire.
Alluminio: dalla sua parte ha una buona conduzione del calore, leggerezza, economicità e facilità nel garantire l’igiene del prodotto.
Antiaderenti rivestite in Teflon: questo particolare materiale di cui il fondo della pentola è rivestito, il Teflon, garantisce una buona cottura degli alimenti senza lasciare che si attacchino. Inoltre è possibile, in questo caso, cucinare senza la presenza di grassi, oltre al fatto che tali pentole garantiscono una maggiore igiene poiché più facili da lavare.
Ceramica: sono più indicate per la cottura di cibi croccanti e cotti al punto giusto, con poco olio e/o grassi. Questa tipologia di pentole sono leggere, antigraffio oltre ad essere comode dal punto di vista della pulizia. Occorre aggiungere che le pentole ad induzione rivestite in ceramica non si corrodono con gli acidi grassi rilasciati dagli alimenti, fattore fondamentale da prendere in considerazione.
Marmo: di solito queste pentole sono dotate di un numero maggiore di strati interni marmorizzati, oltre a garantire la leggerezza dei cibi in quanto consentono di cucinare senza grassi o senza olio.

Meglio scegliere l’alluminio o l’acciaio?

Nello scegliere tra le pentole ad induzione realizzate in alluminio, e quelle in acciaio, occorre prima fare una distinzione tra i due differenti tipi di materiali. L’acciaio è un materiale robusto, resistente e non si corrode facilmente, oltre a condurre il calore in maniera discreta ma di certo non ottimale.

L’alluminio, invece, è caratterizzato da leggerezza e dal fatto che non si corrode facilmente oltre a determinare una migliore conduzione di calore. Si tratta però di un materiale che, utilizzato singolarmente, non è adatto alla cucina ad induzione. La tipologia di pentola più idonea per la cucina ad induzione è quella la cui struttura è costituita da un numero maggiore di strati, i quali sono alternati, di alluminio ed acciaio.

Essa è più comunemente conosciuta come “tipologia a sandwich”. Nello scegliere una pentola ad induzione, oltre che della struttura, occorre tenere conto anche del fondo di quest’ultima.

Fattori da considerare prima di acquistare

Per acquistare le migliori batterie di pentole ad induzione occorre prendere in considerazione alcuni parametri. Eccoli qui di seguito:

  •  Certificazione: occorre che la pentola ad induzione sia certificata per l’utilizzo su di un piano di cottura ad induzione.
    Spessore: non deve essere troppo sottile al fine di evitare che, con le elevate temperature, la pentola si fonda.
    Fondo: come già detto deve essere dotato di tre strati e, quello intermedio, deve essere realizzato in alluminio il quale diffonde il calore in maniera uniforme.
    Manici: essi devono essere ergonomici, comodi, fornire una buona presa ed essere resistenti alle temperature elevate.

Come pulire le pentole a induzione

Per fare in modo che le pentole ad induzione abbiano una lunga resa, occorre effettuarne una buona manutenzione. In primo luogo è possibile che, dopo un determinato periodo di tempo, compaiano delle macchie sul fondo della pentola. Per ovviare a questo problema potrete scaldare del succo di limone, oppure dell’aceto, e passarli sulla zona interessata per pulirla a fondo.

In secondo luogo le pentole ad induzione vanno alzate, e non trascinate, poiché la probabilità di lasciare fastidiosi segni sul piano di cottura ad induzione è alta. Il secondo fattore da prendere in considerazione è che, generalmente, questi segni difficilmente vanno via e pertanto occorre fare molta attenzione.

Quanto alla pulizia del piano ad induzione è necessario utilizzare specifici detergenti per pulire le superfici in vetroceramica e, in caso di bruciature, occorre toglierle quando il piano è ancora caldo utilizzando una particolare tipologia di raschietto. Quanto alle spugnette è meglio lasciare perdere quelle normali, che prevedono una parte ruvida, optando per le spugne con una parte assorbente ed una in microfibra.

Prezzi migliori pentole a induzione 2018

Scegliete le migliori batterie di pentole per cottura a induzione prodotte da Bialetti, Alessi, Lagostina, AMC, ecc. Sono presenti tanti modelli di alta qualità a prezzi vantaggiosi.

1
Deik Set pentole induzione, Batteria pentole, Acciaio...
19 Recensioni
Deik Set pentole induzione, Batteria pentole, Acciaio...
  • Set di pentole da 10 pezzi (acciaio inossidabile...
  • Costruito per durare: il set di pentole Classic è...
  • Design pratico: coperchi in vetro temperato aderenti...
  • Prestazioni versatili: il set di stoviglie è adatto a...
  • Garanzia di qualità: 90 giorni garantiti per...
2
Batteria di pentole a induzione Sagan di K & G seit...
53 Recensioni
Batteria di pentole a induzione Sagan di K & G seit...
  • DI ALTA QUALITÀ - La batteria di pentole in acciaio...
  • VERSATILI - Zuppe, verdure, salse o dessert: con questa...
  • A BASSO CONSUMO - Le pentole a induzione vi permettono...
  • PRATICHE: L'utilissima scala graduata situata...
  • CONTENUTO DELLA CONFEZIONE - La batteria da 6 pentole...
3
Karcher Set di Pentole Mia Include Coperchi in Vetro,...
30 Recensioni
Karcher Set di Pentole Mia Include Coperchi in Vetro,...
  • Tipo: set di pentole Mia in acciaio inox da 5 pz. con...
  • Composizione: una casseruola con manico (16 cm), tre...
  • Materiale: in pregiato acciaio inox (non si deforma,...
  • Caratteristiche: adatto ai piani cottura elettrici, in...
  • Tutte le pentole sono dotate di coperchio in vetro con...
4
Renberg Color Cook! Originale set di 3 padelle con...
37 Recensioni
Renberg Color Cook! Originale set di 3 padelle con...
  • Tribeca Color Cook by Bergner - 100% originali -...
  • Rivestimento antiaderente in pietra lavica nera
  • Base di cottura a nido d'ape per una cucina...
  • Bordi alti, ottime per spadellare! Manici soft touch...
  • Grazie al particolare fondo queste padelle sono idonee...
6
Lagostina Ingenio Essential Batteria di Pentole,...
114 Recensioni
Lagostina Ingenio Essential Batteria di Pentole,...
  • Indicatore di temperatura Lagospot: indica la...
  • Realizzato in alluminio con rivestimento antiaderente
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Non adatto all'induzione
7
Lagostina Ingenio Induction Batteria di Pentole,...
110 Recensioni
Lagostina Ingenio Induction Batteria di Pentole,...
  • Batteria 10 pezzi composta da padella 28 cm, tegame 24...
  • Fondo indeformabile in acciaio inox ed alluminio,...
  • Rivestimento antiaderente Meteorite Mineral resistente...
  • Lavabile in lavastoviglie
8
Tognana Mythos Batteria 9 Pezzi, Alluminio, Nero, 24 cm
3 Recensioni
Tognana Mythos Batteria 9 Pezzi, Alluminio, Nero, 24 cm
  • Adatta a tutti i tipi di piano cottura, inclusa...
  • Pentole in alluminio forgiato con fondo ad alto...
  • Rivestimento interno a 4 strati rinforzato con...
  • Manici in bakelite soft touch antiscivolo e...
  • Coperchi universali in vetro temperato con bordo in...
9
AmazonBasics - Batteria da cucina, 15 pezzi con...
3 Recensioni
AmazonBasics - Batteria da cucina, 15 pezzi con...
  • Batteria da cucina composta da 15 pezzi con...
  • Corpo in alluminio con rivestimento antiaderente per...
  • Confortevoli manici soft-touch che non si surriscaldano...
  • Il fondo a spirale si riscalda uniformemente. La...
  • Comodamente lavabile in lavastoviglie, anche se è...
10
Bialetti VENUS Caffettiera con Fondo Induzione, Acciaio...
410 Recensioni
Bialetti VENUS Caffettiera con Fondo Induzione, Acciaio...
  • Corpo in acciaio inossidabile 18/10 inossidabile
  • Valvola di sicurezza brevettata Bialetti, ispezionabile...
  • Adatta all'induzione (4 tazze, 6 tazze, 10 tazze)
  • Acciaio INOX^Manico resistente alle alte...
Batterie di pentole per cottura a induzione
Metti il tuo voto