Home » Bambini » Macchine per bambini

Macchine per bambini

Le macchine per bambini: chi non le ha amate alla follia durante la sua infanzia? Questo giocattolo, un po’ come tantissimi altri prodotti destinati ai più piccoli, dà modo ai bimbi di imitare le azioni dei loro adulti preferiti: mamma e papà.

Una volta a bordo della loro personalissima quattro ruote così immaginano di portare le bambole a scuola, di andare a trovare degli amichetti e quant’altro. Il divertimento insomma è assicurato.

Ma perché questo divertimento sia sicuro e duri per molto tempo è necessario scegliere con criterio la macchina per bambini da regalare al proprio cucciolo.

Stesso discorso vale per i quad, le finte moto e persino i trattori giocattolo. A questo punto il genitore, lo zio o il nonno medio che tanto ama veder ridere il pargolo di casa si starà di certo ponendo delle domande: “Come faccio a scegliere il miglior prodotto in circolazione?

Come posso essere certo che il giocattolo che desidero comprare sia sicuro e divertente al punto giusto?”. Niente paura: per rispondere a queste domande basterà leggere il breve articolo in calce.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Macchine per bambini: scegliere quella giusta

Le macchine per bambini sono presenti ormai sul mercato in centinaia di forme e dimensioni, in tante varianti e colori, adatte alle femminucce o ai maschietti. Tanta varietà probabilmente può un po’ spiazzare chi per la prima volta si accinge ad acquistare questo genere di prodotto.

La soluzione? Tenere bene a mente alcuni semplici criteri selettivi che possano aiutarci a discernere tra giocattoli di livello ed articoli poco rispondenti alle nostre esigenze. Ecco allora quali sono le caratteristiche da ricercare in una macchina per bambini divertente, sicura e funzionale:

Controllo da remoto

Non tutti lo sanno, anche perché sino a qualche decennio addietro queste soluzioni erano poco diffuse o addirittura irrealizzabili, ma le moderne macchine per bambini sono controllabili a distanza dai genitori.

Tutto ciò ha lo scopo di aiutare i più piccoli ad intrattenersi con il proprio giocattolo non minando la loro sicurezza in sé stessi. Non è raro insomma che i bimbi in tenerissima età non riescano da soli a coordinare i movimenti utili a spostare la macchinina o ad avere abbastanza forza per muoversi autonomamente.

Si procederà insegnando loro cosa fare per rendersi realmente indipendenti, ma pilotando a distanza il giocattolo si cercherà di far divertire comunque il bimbo e di non farlo prendere in giro dai più grandi. Chiaramente però lo scopo del controllo da remoto è soprattutto quello di far giocare il piccolo in tutta sicurezza.

Gli adulti infatti dovrebbero sempre supervisionare il loro bambino quando è a bordo della macchinina. Nel momento in cui questo dovesse spingersi verso zone limite giudicate pericolose o non ascoltare gli avvertimenti di mamma e papà, si avrebbe la possibilità di controllare il suo mezzo mettendo in sicurezza il piccolo disobbediente.

Insomma: una buona soluzione che ci eviterà di correre dietro al pargolo di casa dotato, a differenza nostra, di inesauribile energia e di stare un po’ più sereni anche quando si decide di organizzare un’escursione all’aria aperta…

Optionals

Le macchine per bambini non sono tutte uguali. Alcune di esse sono dotate di un certo numero di optionals, altre appena di qualche accessorio ed altre ancora di sterzo, ruote e scocca. Chiaro è che ad un numero maggiore di ninnoli corrisponde anche un prezzo più elevato del giocattolo, ma per i nostri piccoli si farebbe questo ed altro.

Tra gli accessori reperibili a bordo di una macchina per bambini annoveriamo il lettore MP3, le luci realmente funzionanti, gli adesivi e chi più ne ha più ne metta. Ci preme sottolineare comunque che non necessariamente un prodotto iperaccessoriato è qualitativamente superiore rispetto ad altri giocattoli:

sarà l’acquirente a vagliare un po’ la situazione ed a scegliere in funzione delle preferenze del pargolo, del suo budget e di altri criteri selettivi sicuramente più importanti rispetto a questo.

Ingombro

L’ingombro della macchinina andrà considerato per almeno tre ragioni. Da una parte sarà necessario prima o poi conservare il giocattolo e poter disporre quindi dello spazio per riporlo adeguatamente. Inoltre bisognerà verificare che in casa sia consentito al piccolo il passaggio a bordo del veicolo.

Dall’altra parte si dovrà tenere presente anche che in commercio esistono dei prodotti adatti alle diverse fasi di crescita del bambino. Ovviamente la macchina da regalare ad un cucciolo di 3 anni non andrà bene per il fratellino di 5 anni e viceversa. Attenzione quindi a rapportare sempre le dimensioni dell’oggetto alla stazza del piccolo pilota.

Tipologia

Attualmente in commercio esistono due grandi famiglie di macchine per bambini. Da una parte abbiamo le auto radiocomandate di cui è già stato detto in precedenza, dall’altra quelle a pedali. Nel primo caso siamo dinnanzi ad un prodotto che monta sì dei pedali, ma che ha anche funzionamento elettrico, è equipaggiata di acceleratore e freno e, come abbiamo visto, offre grosse garanzie di sicurezza.

Questa tipologia di macchina per bambini ben si adatta soprattutto ai più piccoli per tutte le ragioni sopra illustrate. La variante un po’ più retrò invece è adatta ai più grandicelli che hanno ormai acquisito forza e coordinazione e che quindi possono tranquillamente muovere il giocattolo senza il supporto di un motore elettrico.

Questa tipologia di macchinina impedisce tra l’altro agli scavezzacollo nati di esibirsi in prodezze eccessivamente pericolose dato che la capacità di accelerazione del veicolo è comunque abbastanza limitata.

Scelta del materiale

Partiamo dal principio che in linea di massima la maggior parte delle macchine per bambini sono realizzate in plastica. Quello che cambia è semmai la qualità del materiale utilizzato.

Non è possibile dire a priori che un prodotto economico sia sicuramente scadente sotto questo punto di vista: magari è meno accessoriato o semplicemente è una giacenza di magazzino e viene quindi venduto a prezzi più bassi.

La plastica scadente del resto si riconosce subito e ciascuno può operare in tal senso una prima scrematura dei prodotti in vendita.

Pile

Come abbiamo visto le macchine per bambini possono anche funzionare elettricamente. L’elettricità in questo caso sfruttata è quella incamerata in una batteria ricaricabile installata nel giocattolo.

Prima di ultimare l’acquisto si consiglia di verificare quale possa essere l’effettiva durata della pila (autonomia) e quali siano i tempi di ripristino. Normalmente i modelli economici ricominciano a funzionare dopo un’ora sotto carica, gli altri necessitano anche del triplo del tempo.

Chiaramente la batteria si scaricherà più o meno velocemente in funzione del terreno su cui gioca il bambino e del numero di passeggeri a bordo.

Prestazioni

Tutte le macchine elettriche per bambini sono soggette a normative europee circa la velocità massima raggiungibile che non dovrebbe mai superare i 6 Km/h. Esistono anche prodotti un po’ più lenti, spetta all’utente compiere in tal senso una scelta oculata.

migliori macchine per bambini 2021

1
Babycar Mercedes CLS 350 AMG ( Rosa ) Nuova con...
48 Recensioni
Babycar Mercedes CLS 350 AMG ( Rosa ) Nuova con...
  • 12 VOLT DI POTENZA E PORTE...
  • TELECOMANDO A 2.4 GHZ PER...
  • FARI A LED + MP3 PLAYER USB +...
2
onehous Macchinine Giocattolo per Bambini, Mini...
470 Recensioni
onehous Macchinine Giocattolo per Bambini, Mini...
  • 【Veicoli pull back...
  • 【Sicurezza e qualità...
  • 【Automobili giocattolo...
3
RuiDaXiang Metallo Tirare Indietro Veicoli, 8pcs...
1.334 Recensioni
RuiDaXiang Metallo Tirare Indietro Veicoli, 8pcs...
  • 🚗 Design Raffinato per...
  • 🚓 Materiale in Lega di...
  • 🚑 Pull Back and Go: attrito...

Giocattoli simili ma diversi

La macchina per bambini, lo abbiamo già detto, è un grande classico dell’infanzia. Tuttavia alcuni mini piloti sono più propensi a guidare, per così dire, ben altro. Molto apprezzato sembrerebbe essere al momento il trattore giocattolo.

Questo permette al piccolo di casa non soltanto di muoversi e scorazzare liberamente per il giardino o la terrazza, ma anche di raccogliere oggetti da terra, di caricarli a bordo e di trasportarli. Solitamente si tratta, quasi per definizione, di giocattoli molto solidi e robusti, dotati di un piccolo rimorchio, corredati di pale e persino di rastrelli comandabili dal bimbo nonché di radiocomando.

Molto apprezzate sono anche le due ruote. Le moto giocattolo, al pari di parecchie macchine, riproducono fedelmente dei modelli realmente esistenti di veicoli. Esse sono per lo più monoposto, anche loro controllabili da remoto e dotate di batteria ricaricabile.

1
homcom Moto Elettrica per Bambini 18-36 Mesi con...
34 Recensioni
homcom Moto Elettrica per Bambini 18-36 Mesi con...
  • ✅VELOCITÀ 3 KM/H: Premi il...
  • ✅FANALI E MUSICA: Usa i...
  • ✅BATTERIA RICARICABILE: A...
2
homcom Moto Elettrica per Bambini Max. 20kg con...
139 Recensioni
homcom Moto Elettrica per Bambini Max. 20kg con...
  • ✅LICENZA BMW: Questa moto...
  • ✅ACCENSIONE FACILE:...
  • ✅SICURA E STABILE: Grazie...
3
Chicco Ducati Monster Moto Giocattolo per Bambini,...
699 Recensioni
Chicco Ducati Monster Moto Giocattolo per Bambini,...
  • MOTO DUCATI MONSTER: La moto...
  • RUOTINE LATERALI: La moto...
  • GUIDA FACILE: In questa...

In ultimo qualcuno sembra mostrare una vera e propria passione per i quad. Si tratta di giocattoli davvero molto apprezzati dai bambini che riconoscono in questo oggetto una sorta di versione deluxe della solita macchinina. Si tratta comunque di un prodotto dotato di scocca un po’ più leggera rispetto a quella degli altri veicoli per bambini, ma non per questo dobbiamo ritenerlo meno sicuro a paragone con essi.

Il quad è accessoriato con quattro ruote, è perlopiù dotato di un unico posto a sedere, può essere pilotato anche per mezzo del radiocomando, monta un motore elettrico alimentato a batteria e può avere un discreto numero di optionals.

1
Feber - Boxer Quad Elettrico per Bambini 12V,...
  • Quad boxer 12v un posto con...
  • Le ruote larghe aiutano a...
  • Per bambini e bambine dai 3 ai...
2
Feber- Quad Racy Veicolo, 6 V, Colore Rosa,...
1.392 Recensioni
Feber- Quad Racy Veicolo, 6 V, Colore Rosa,...
  • Quad Racy 6V rosa
  • Un posto, acceleratore a...
  • Velocità fino a 2 km/h
3
homcom Quad Giocattolo per Bambini 12-36 Mesi con...
9 Recensioni
homcom Quad Giocattolo per Bambini 12-36 Mesi con...
  • ✅LICENZA GOODYEAR: Questo...
  • ✅LUCI E SUONI REALISTICI:...
  • ✅VANO CONTENITORE: Sotto il...

In sostanza insomma tra macchine, quad, moto e trattori non è che cambi molto: le caratteristiche da tenere in considerazione all’atto dell’acquisto sono infatti sempre le stesse. Siamo sicuri però che, pur essendo sostanzialmente la stessa cosa, i nostri piccoli se potessero scegliere vorrebbero crearsi un mini autosalone ed avere a disposizione un po’ di tutto.

Il suggerimento quindi, se non siete intenzionati ad assecondare il suo istinto da gestore di parco auto, è quello di spiegare al bimbo che potrà scegliere tra uno solo di questi giocattoli.

Portatelo con voi all’atto dell’acquisto (ovviamente se non avete intenzione di fargli una sorpresa), fategli provare le varie soluzioni esposte per vedere se effettivamente l’abitacolo si adatta alla sua stazza e pregate che non inizi a fare i capricci…