recensione miglior decespugliatore elettrico
Home » Giardino » Decespugliatori elettrici

Decespugliatori elettrici

Per avere dei giardini e degli orti perfetti, ben coltivati e privi di erbacce, è necessario possedere il cosiddetto “pollice verde”, ma anche gli attrezzi giusti. Reperire uno dei migliori decespugliatori elettrici sul mercato quindi diventa un must per chi vuole curare al meglio i suoi spazi verdi. Già, ma come individuare quello ideale tra i tanti prodotti presenti sul mercato?

Diversi modelli di decespugliatore

Grazie a questo prezioso attrezzo da giardinaggio sarà possibile sfalciare l’erba che costeggia i bordi del proprio orto, tagliare il prato, eliminare l’erba troppo folta da una qualsiasi tipologia di campo e, addirittura, avere la meglio su piccoli rovi o sulla fitta vegetazione tipica dei sottoboschi. Chiaramente queste operazioni richiedono oggetti tra loro un po’ diversi, simili per concezione, differenti per potenza.

Ecco perché prima di individuare i criteri base per la scelta di un decespugliatore elettrico è necessario soffermarsi a riflettere sull’uso che si intende farne. In tal senso è bene sapere che sul mercato esistono dei prodotti brandeggiabili con motore elettrico, con motore a scoppio o semplicemente spalleggiati. Il primo ha una potenza che si aggira al massimo sui 1000 W.

Il secondo tipo è in genere più voluminoso e pesante, ha un motore a due tempi e viene impiegato di solito nella falciatura. I modelli spalleggiati infine sono i più ingombranti e pesanti; hanno motori complessi, solitamente a 2 o addirittura a 4 tempi, vengono trasportati a spalla anche se il loro peso normalmente supera i 7 Kg e sono dotati di lunghi tubi che consentono di operare anche a distanza o in zone poco accessibili.

E’ chiaro che le ultime due opzioni vengono qui riportate soltanto a scopo informativo: i modelli di decespugliatore dotati di motore a scoppio non rientrano nella categoria dei prodotti elettrici. Essi infatti funzionano grazie all’uso di benzina. In generale il loro impiego, sebbene si tratti di modelli molto più potenti e performanti, è sconsigliato a chi non vuole sostenere costi extra oltre all’acquisto dell’attrezzo.

Essi infatti necessitano di frequenti rifornimenti di benzina divenendo poi persino inquinanti (cosa che non accade con l’oggetto in questione che si dimostra quindi più adatto a trattare piante alimentari o manti erbosi posti nelle loro immediate vicinanze). I decespugliatori con motore a scoppio infine sono spesso parecchio rumorosi (caratteristica che la versione elettrica non ha) ma si adattano meglio alle grandi superfici.

Come scegliere il giusto decespugliatore elettrico

Operata quindi una prima selezione tra i diversi impieghi dei decespugliatori, è bene che l’utente acquisti il prodotto tenendo conto di alcune caratteristiche specifiche (universalmente applicabili ai modelli presenti sul mercato) che distinguono un top di gamma da un attrezzo da giardinaggio non eccessivamente performante. Eccole nel dettaglio:

  • La potenza: in relazione all’uso che si intende fare del proprio decespugliatore è bene anche stabilire a monte quale dovrà essere la potenza dell’attrezzo in questione. Basandosi esclusivamente sul wattaggio è bene considerare che questo dovrebbe aggirarsi sui 900 W, mentre il numero di giri al minuto dovrebbe attestarsi su valori compresi tra i 4000 ed i 7000.
  • L’impugnatura: l’impugnatura, è quasi superfluo specificarlo, dovrebbe essere sempre comoda ed ergonomica. Chiaramente tutto ciò serve ad avere costantemente il massimo controllo sul manto erboso e, soprattutto, a garantire la sicurezza di chi usa il prodotto. Quando si sceglie un modello particolarmente pesante, è bene poi accertarsi che l’impugnatura sia doppia e regolabile. Quest’ultima infine, se ben congeniata, consente anche di ridurre il fastidio dovuto alla percezione delle vibrazioni inevitabilmente prodotte dall’oggetto in uso.
  • La rumorosità: inutile negarlo, un oggetto rumoroso, specialmente se utilizzato su grandi superfici, è fastidioso e poco consigliabile. I migliori decespugliatori elettrici tendono a ridurre considerevolmente il disagio, tuttavia, per loro stessa natura, non possono definirsi esattamente silenziosi.
  • Il peso: questo attrezzo da giardinaggio può avere pesi diversi in relazione all’esatta tipologia di macchinario che si sceglie di acquistare. Non potendo quindi affermare che in assoluto un modello sia migliore dell’altro, sarà l’utente a valutare se il prodotto prescelto possa essere considerato tra i più leggeri della categoria e se il suo peso sia o meno adattabile alla corporatura di chi usa l’attrezzo. E’ infine bene valutare poi se il peso dell’oggetto in questione sia o meno bilanciato: tale accorgimento infatti può rendere il decespugliatore più o meno pratico da utilizzare.
  • Le testine: le testine del decespugliatore elettrico non sono tutte uguali. Alcuni modelli infatti constano di lame, altri di filo. In quest’ultimo caso si può avere a che fare con fili più o meno spessi a loro volta indicati per diversi tipi di manto erboso. Il filo di nylon in genere è il più sottile di tutti e, come tale, adatto a lavorare su una vegetazione, per così dire, poco impegnativa. Più taglienti invece risultano i fili sagomati (ne esistono di esagonali, di squadrati, oppure ancora a stella) i quali appaiono più adatti ad eliminare piante ed erbacce meno esili e fragili. Nel caso in cui si dovesse operare su rovi o piccoli arbusti oppure ancora su vegetazione semi-legnosa è invece bene orientarsi su lame le quali, per funzionare a dovere, dovranno essere supportate da motori della giusta potenza.
  • Il design: come spesso accade, il design è funzionale alle prestazioni dell’oggetto in questione. Una forma che permette di raggiungere con facilità gli angoli e gli anfratti del giardino oppure ancora di districarsi all’interno di un fitto sottobosco è sicuramente da preferire ad un design in tal senso poco pratico

I migliori decespugliatori elettrici: quanto costano?

Un buon decespugliatore elettrico può avere un costo compreso tra le 30/40 euro e le 150/170 euro. Esiste poi anche una fascia media, perfetta per buona parte degli utenti, che offre dei prodotti discreti al più abbordabile prezzo di 80/90 euro. Questo ampio margine di differenza, oltre che dalla qualità intrinseca dell’oggetto, può ovviamente dipendere dalla marca e dal modello che si decide di acquistare, oppure ancora dal negozio fisico o virtuale a cui ci si rivolge per comperare il proprio decespugliatore elettrico.

1
Bosch Tosaerba A Filo Art 23 Sl
297 Recensioni
Bosch Tosaerba A Filo Art 23 Sl
  • Sistema «Semi-Auto Feed»: sblocca automaticamente il...
  • Qualità di taglio: 280 W e 12.500 giri/min, per...
  • Leggero e maneggevole grazie al suo peso di soli 1,7 kg
  • Maneggevolezza ergonomica grazie al design bilanciato
  • Affidabile bobina «Pro Tap» che evita lo srotolamento...
2
TACKLIFE Tagliabordi, Tagliabordi Elettrico, 600W...
19 Recensioni
TACKLIFE Tagliabordi, Tagliabordi Elettrico, 600W...
  • TAP & GO - tocca la linea, premi il pulsante di...
  • FACILE DA USARE - Questo tosaerba è di piccole...
  • TESTA DI TAGLIO AD ANGOLAZIONE MULTIPLA - Il...
  • TAGLIO VELOCE - La puleggia può essere spinta e...
  • COMBINATE MANIGLIA PRINCIPALE E VICE - La vice...
3
BLACK+DECKER ST5530-QS Tagliabordi Autoselect, Taglio...
158 Recensioni
BLACK+DECKER ST5530-QS Tagliabordi Autoselect, Taglio...
  • Alimentazione filo automatica, filo singolo 1.5 mm
  • Funzione bordatura con ruota
  • Doppia impugnatura e tubo telescopico regolabili
4
Bosch Tosaerba e Sfoltirami a Batteria Isio Set, 3.6...
171 Recensioni
Bosch Tosaerba e Sfoltirami a Batteria Isio Set, 3.6...
  • Esecuzione doppia lama: lama tagliabordi più lama...
  • Peso 550 grammi, lame robuste swissmade da 80 mm
  • Led di indicazione del livello di carica della batteria
  • Comoda impugnatura con rivestimento Softgrip, forma...
  • Sistema Anti-Blocking per lavoro continuo senza...
5
BLACK+DECKER St5530CM-QS Tagliabordi, Bordatura,...
99 Recensioni
BLACK+DECKER St5530CM-QS Tagliabordi, Bordatura,...
  • Multifunzione 3 in 1: Tagliabordi - Rasaerba -...
  • Potenza 550w, Larghezza taglio 30 cm
  • 2 altezze di taglio: 40-60 mm e manico telescopico
  • ruota per bordatura
Decespugliatori elettrici
Ti è piaciuto l articolo? Dai un voto!