opinioni migliori integratori per capelli
Home » cura-persona » Integratori per capelli

Integratori per capelli

Si assottigliano, si indeboliscono, cadono, si diradano: chi non c’è passato? Spesso la perdita di capelli è indicativa di un problema organico e poco o nulla ha a che vedere con cause fisiologiche. Quando le cose stanno così, si può provare ad arginare il problema assumendo uno dei migliori integratori per capelli ( per uomo e donna ) al momento reperibili in commercio.

In molti casi si potranno avere risultati apprezzabili in tempi relativamente brevi, in altri però sarà necessario abbinare l’uso di questi prodotti ad altro genere di cure. Ma come fare per assicurarsi di comprare un articolo di buona qualità? Quali caratteristiche devono possedere degli integratori alimentari per capelli per poter funzionare?

Caduta dei capelli: il corpo comunica un malessere

La caduta dei capelli, in pochi ne sono a conoscenza, spesso è un modo che il corpo utilizza per comunicare che qualcosa non va, che un equilibrio fisiologico si è rotto. Non a caso una delle ragioni che più frequentemente porta alla perdita di massa pilifera è lo stress. Un effetto in tutto e per tutto similare ha l’esposizione dell’individuo a vicende più o meno traumatiche. In pochi sanno poi che l’alopecia può verificarsi anche in soggetti che, per cause da accertare, stiano attraversando una fase in cui il corpo abbia a che fare con scompensi ormonali di una certa entità.

Tra le ragioni meno preoccupanti della caduta dei capelli si inserisce poi il cambio di stagione (ciò accade soprattutto in autunno: il corpo reagisce così infatti allo sfibramento dovuto al caldo eccessivo, ai frequenti lavaggi e allo stress che in generale la chioma ha dovuto sopportare durante l’estate). In particolar modo negli uomini poi, quando non si avvertono determinati disagi fisici, l’alopecia può essere messa in relazione con il naturale processo di invecchiamento del corpo.

In certi casi infine la caduta dei capelli può essere imputata allo sviluppo di una dermatite seborroica o avere qualche legame con la gravidanza ed il parto (in quest’ultima evenienza la situazione è risolvibile facilmente ed in tempi anche abbastanza rapidi). Ma un altro elemento contribuisce, e non poco, alla caduta dei capelli: l’alimentazione. Uno squilibrio alimentare infatti può in qualche modo influire significativamente sullo stato di salute dei capelli.

Cibo e capelli

I medici ed i salutisti non fanno altro che ribadirlo: per quanto si abbia la fortuna di mantenere un fisico snello nonostante la propria alimentazione non sia del tutto corretta, è sempre meglio seguire una dieta sana e bilanciata. L’obesità infatti non è la sola conseguenza del mangiare male. Partiamo dal presupposto che i capelli sono in larga parte composti da cheratina, una particolare proteina presente nei peli, nelle unghia, ecc.  Perché l’organismo possa continuare a produrne è necessario che l’individuo mangi un po’ di tutto non trascurando mai di inserire nella sua dieta la frutta, la verdura (con particolare attenzione a pomodori e spinaci) e la carne.

Se poi si considera che ad aiutare l’organismo nella produzione di capelli potrebbero contribuire anche determinate vitamine e certi minerali, è d’obbligo aggiungere alla lista anche il pesce, i legumi, i frutti di mare ed i cereali: insomma, come è facile intuire, si tratta di un’alimentazione completa e ben bilanciata. In generale infatti è possibile affermare che la caduta dei capelli per carenze alimentari riguarda soprattutto chi esclude alcuni cibi dalla propria dieta. I vegani ad esempio in tal senso sono dei soggetti a rischio.

Carenze vitaminiche ed alopecia

La biotina è una delle vitamine più importanti per il corpo umano. Grazie alla sua presenza l’organismo può in qualche modo difendersi dal rischio di andare incontro a continue infiammazioni, regolare l’appetito, evitare di cadere in una fase di astenia e sottrarsi al pericolo di avere a che fare con forme più o meno blande di depressione.
Ma cosa succede quando nel corpo manca la biotina?

Tra i tanti effetti prodotti dalla sua assenza non si può non citare la perdita dei capelli. Dove reperirla allora? Questa vitamina è molto spesso presente all’interno di alcuni alimenti che stanno alla base della dieta mediterranea: latte e uovo su tutti. Essa però è presente anche nel lievito e nel fegato. E’ bene comunque specificare che l’alopecia da assenza di biotina può verificarsi anche nel caso in cui si assumano adeguati quantitativi di cibi che la contengano.

Ciò può avvenire soprattutto nell’eventualità in cui l’organismo non riesca ad assorbire la vitamina: in quel caso il problema va risolto da un medico o da uno specialista del settore.

Capelli sani in poche e semplici mosse

Per evitare di avere problemi legati al diradamento della chioma è utile,ovviamente nei limiti del possibile, adottare determinati accorgimenti. E’ bene ad esempio lavare i capelli ma evitare sempre di utilizzare dei prodotti aggressivi o poco adatti alla propria cute. Un altro accorgimento da utilizzare è quello di sottrarsi all’esposizione diretta a fonti di calore: phon e piastre andrebbero adoperati con una certa accortezza e, se possibile, sostituiti da metodi naturali.

Asciugare i capelli al sole e senza stressarli con piastre, arricciacapelli e simili infatti può rappresentare un vero e proprio toccasana per lo scalpo. Non guasterebbe poi, se ne è appena parlato, mantenere un regime alimentare corretto, sano ed equilibrato. Chiaro inoltre che se si potessero eliminare del tutto le fonti di stress la cute e la chioma (e non solo) ne trarrebbero giovamento. Purtroppo però in questo caso si rischia di sconfinare nell’utopia…

Se seguiti tali suggerimenti (nei limiti del possibile, ovviamente), la situazione non cambia, è necessario rivolgersi ad un medico. Ovviamente ciò dovrà avvenire soltanto se la quantità di capelli persi durante la giornata è particolarmente elevata ossia se, approssimativamente, supera i 100 peli al giorno. Lo specialista in quel caso potrà prescrivere al paziente una cura a base di shampoo e balsamo anticaduta, fialette antialopecia ed integratori alimentari.

Sia ben chiaro, nessuno dei tre ha poteri miracolosi, ma in molti casi questi cosmetici fanno bene il loro lavoro. In genere tali prodotti agiscono stimolando i bulbi piliferi, favorendo la ricrescita dei capelli e inducendo un’azione volumizzante adatta a nascondere qualche chiazza senza pelo disseminata per la testa.

Composizione degli integratori alimentari per capelli

E’ chiaro che la scelta del miglior integratore alimentare per capelli non spetta all’utente: sarà infatti il medico a suggerirgli il prodotto da acquistare. Del resto il segreto per essere certi che l’articolo utilizzato sia efficace risiede nella formulazione: non ci sono insomma altri parametri da tenere in considerazione prima di comprare un simile prodotto.

In linea di massima è possibile affermare che un buon integratore alimentare per capelli contiene alcuni ingredienti chiave per la crescita ed il rinforzamento dei peli; nel dettaglio:

  • Biotina (i suoi effetti sul corpo umano sono già stati illustrati in precedenza: questa vitamina non deve mai mancare nella formulazione di un integratore antialopecia).
  • Minerali (ferro, rame e zinco). Essi contribuiscono a rinforzare la chioma, soprattutto se composta da capelli particolarmente sottili e a donare loro lucentezza ed un aspetto generalmente più sano. Inoltre stimolano la produzione di cheratina, sostanza di cui si compongono i capelli, le unghia e parte della pelle.
  • Niancina (essa è responsabile dell’idratazione dello scalpo e della pelle in genere).
  • Vitamine (afferenti ai gruppi C,E,B). Esse sono fondamentali per produrre nuovo collagene, rinforzare i capelli ed i tessuti e per stimolare la circolazione del sangue.
  • Aminoacidi (guanina, cisteina e cistina). Questi elementi concorrono alla formazione nell’organismo della cheratina, sostanza di cui sono composti i capelli. La loro presenza nella formulazione degli integratori può in qualche modo aiutare anche a mantenere in forma le unghie, anch’esse composte in larga parte da questa sostanza.

Per quanto tempo assumere gli integratori?

Solitamente, sarà comunque il medico a confermarlo, gli integratori alimentari per capelli andrebbero assunti continuativamente per almeno 3 mesi. Successivamente lo specialista può suggerire di continuare la cura o sospendere il trattamento.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Quanto costano?

In linea di massima è facile immaginare che sul costo finale del cosmetico influiscano diversi fattori quali la marca, il negozio fisico o virtuale in cui si decide di recarsi per acquistarli ed il formato della confezione (su quest’ultimo punto è bene stare molto attenti perché non sempre i flaconi hanno la stessa capacità e, soprattutto se lo specialista ha lasciato al paziente possibilità di scelta, è meglio far caso ai quantitativi di prodotto contenuti nel package nonché ai dosaggi raccomandati per le assunzioni giornaliere).

Infine, comunque, è sempre bene diffidare dai prodotti dal marchio poco conosciuto, soprattutto se si acquista online, oppure di confezioni in cui le etichette sono poco chiare o per nulla esaustive sulla formulazione del cosmetico. Questo genere di cosmetici di norma ha un prezzo compreso tra i 4/10 euro (nella migliore delle ipotesi) ed i 35/50 euro.

I migliori integratori per capelli, pelle e unghie

Dato che a volte, non sempre, è possibile provvedere da sé alla scelta del proprio integratore alimentare per capelli per uomo e donna(magari il medico chiede di assumerli senza orientarsi su un prodotto preciso) è bene individuare i cosmetici più gettonati sul mercato ed, eventualmente, tenerli in considerazione durante la fase dell’acquisto.

Phyto Phytophanere

Phyto Phytophanere agisce direttamente sul bulbo pilifero stimolandolo e permettendo quindi una veloce ricrescita dei capelli. La sua formulazione è ricca di vitamine, minerali ed aminoacidi che, con le loro caratteristiche chimiche, ritardano l’invecchiamento cellulare, stimolano la produzione di cheratina e riequilibrano in qualche modo le carenze alimentari del paziente.

Oltre a favorire la ricrescita dei capelli, il cosmetico ha un effetto volumizzante che contribuisce a nascondere, almeno sin tanto che sarà necessario, la presenza sul capo di zone colpite da alopecia. In genere il medico consiglierà di assumere due compresse al giorno per un periodo di tempo pari a tre mesi consecutivi. Nella confezione sono contenute 180 compresse; ciò rende il package perfetto per chi necessita di sottoporsi ad un solo ciclo di cure. L’integratore dovrebbe essere assunto, salvo diversa prescrizione, ogni mattina accompagnato da un bicchiere di acqua.

Il prodotto, oltre che sui capelli, agisce anche su pelle ed unghie che, a fine trattamento, avranno un aspetto più sano e giovanile. In generale i primi effetti della cura saranno già visibili intorno alla seconda settimana. Il cosmetico ha un costo compreso tra le 30/35 euro.

Migliorin

Migliorin è un integratore pensato per rinforzare unghia e capelli. La sua formulazione contiene aminoacidi, vitamine, proteine ed estratti vegetali capaci, grazie alla loro azione combinata, di agire sul capello e sul bulbo pilifero. Durante la cura si potrà quindi assistere ad un generale rafforzamento delle radici, alla ricrescita dei capelli dovuta alla stimolazione della circolazione sanguigna e alla maggiore produzione di collagene. Effetti similari si potranno notare anche sulle unghia e sulla pelle: in entrambi i casi infatti il prodotto rinforza, protegge e rinvigorisce queste parti del corpo conferendo loro un aspetto più sano e giovanile.

In genere il medico prescriverà al paziente l’assunzione di due pastiglie al giorno da prendere quotidianamente almeno per un mese. Nella confezione sono comunque contenute 90 capsule anche perché, più frequentemente, gli specialisti raccomandano ai loro pazienti di far uso del prodotto per almeno tre mesi consecutivi. Sebbene i primi risultati impieghino un po’ a farsi vedere, in generale il prodotto può dirsi particolarmente efficace. Ottimo è infine anche il rapporto qualità-prezzo.

MIGLIORIN 90 Gellule - Cosval
11 Recensioni
MIGLIORIN 90 Gellule - Cosval
  • Integratore alimentare di origine svizzera in gellule...
  • E' a base di aminoacidi solforati, Vitamina E,...
  • Agisce dall'interno, proteggendo i capelli, favorendone...
  • Il Migliorin, contiene anche con l' equiseto pianta...
  • Prodotto di Cosval ,società storica nel mondo degli...

Swisse Ultiboost

Swisse Ultiboost è un integratore alimentare per la caduta dei capelli contenente biotina, vitamine e minerali. Il cosmetico agisce indifferentemente su peli ed unghia: la sua azione infatti è quella di stimolare la produzione di collagene e i bulbi piliferi, di ridurre la velocità con cui le cellule del corpo invecchiano e rinforzare e proteggere chioma ed unghia. In genere sarà necessario assumere una compressa al giorno (ovviamente i dosaggi possono cambiare in relazione ad un diverso parere medico) in concomitanza con i pasti.

La confezione include 60 capsule: per un periodo medio di cura, pari ad un ciclo di 3 mesi, sarà quindi necessario acquistare due confezioni. Il cosmetico in questione è un buon prodotto, efficace ovviamente in relazione al tipo di problema manifestato dal paziente e alla sua volontà di agire anche su altri fronti per risolvere il disagio (assumere integratori e non curare ad esempio una dermatite seborroica non ha senso ed in quel caso il prodotto potrebbe non dare alcun risultato). Buono ma non ottimo visto che si prevede l’acquisto di almeno due confezioni (ciascuna delle quali ha un prezzo compreso tra le 20 e le 25 euro) è infine il rapporto qualità-prezzo.

Vegavero

Vegavero biotina è l’unico integratore alimentare per capelli privo di magnesio stearato e potenziato invece con una discreta percentuale di zinco. Il prodotto è efficace nel caso in cui si abbiano problemi di alopecia, si riscontri una certa fragilità delle unghia, pelle sia particolarmente secca ed affetta da dermatiti. Il cosmetico è tra l’altro ottimo per rallentare il processo che porta peli e capelli a diventare grigi o bianchi.

Questo integratore ben si adatta soprattutto alle esigenze di vegani e vegetariani ed è inoltre privo di sostanze quali l’amido, il glutine ed il lattosio. L’intero preparato ha formulazione naturale e tutti gli ingredienti utilizzati godono di opportuna certificazione. Si consiglia, salvo diversa prescrizione medica, di assumere una compressa al giorno per almeno tre mesi (la confezione ne contiene 180). Ciascuna pillola va ingerita durante i pasti e deve essere accompagnata da un discreto quantitativo di liquidi.

Per migliorare la resa del prodotto, una volta ottenuto il parere positivo del medico, è bene associare l’integratore a minoxidil o acido folico. I primi risultati comunque, a prescindere dall’uso di altri cosmetici o farmaci dovrebbero vedersi già dopo due mesi di trattamento.

BIOTINA Vegavero | 10.000 mcg Alto Dosaggio | L’UNICA...
132 Recensioni
BIOTINA Vegavero | 10.000 mcg Alto Dosaggio | L’UNICA...
  • 👸 🧔 SUL PRODOTTO: combatte la perdita...
  • 🏆 PULITA E ARRICCHITA CON ZINCO: che aiuta la...
  • 💥 CAPELLI E UNGHIE PIÙ FORTI: La Biotina, in...
  • 🌿 VEGAVERO: Tutti i nostri integratori sono...
  • 📞 GARANZIA E DISPONIBILITÀ: Abbiamo a cuore la...

Nu U Nutrition

Nu U Nutrition ben si adatta soprattutto a chi perde i capelli a causa di un errato regime alimentare (vegetariani e vegani su tutti). L’integratore contiene buone dosi di biotina e di vitamine del gruppo B. Il package include ben 365 compresse da assumere una volta al giorno. Le pastiglie, dotate di certificazione GMP, non hanno dimensioni particolarmente grosse e per questo motivo possono essere ingerite facilmente da chiunque a patto di accompagnarle però con del cibo e dell’acqua.

Il prodotto non può in nessun caso essere assunto durante le fasi della gestazione e dell’allattamento né da pazienti che non abbiano ancora raggiunto i 18 anni di età. I primi risultati apprezzabili saranno in genere visibili già dopo tre settimane di assunzione costante. Il costo del prodotto non è eccessivo; si tratta infatti di un cosmetico caratterizzato dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e di un acquisto consigliato.

Piccolo risvolto della medaglia: che l’integratore funzioni è innegabile, ma, ovviamente agisce anche sulle unghia e su tutti gli altri peli disseminati per il corpo. Questo significa che contemporaneamente al rinfoltimento della chioma potrebbe ( non sempre ) verificarsi anche un aumento generalizzato di peluria (fenomeno temporaneo che cesserà finendo di assumere gli integratori) ed una crescita rapida delle unghie.

Supplemento Biotina Crescita Capelli, 365 Compresse -...
740 Recensioni
Supplemento Biotina Crescita Capelli, 365 Compresse -...
  • 12 MESI SCORTA COMPLETA - La nostra incredibile...
  • POTENZA MASSIMA Vitamina B7 - Il nostro Integratore...
  • Una al giorno - Una compressa facile da ingerire al...
  • MASSIMA TRANQUILLITÀ CON I NOSTRI PRODOTTI MADE IN...
  • NESSUN rischio garanzia. Il nostro famoso senza fare...

P.S.

L’articolo qui proposto ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso ritenersi sostitutivo di parere medico. Per questo motivo si declina ogni responsabilità nel caso in cui l’utente dovesse decidere di curarsi autonomamente senza seguire i consigli dello specialista o evitando il consulto medico.

Integratori per capelli
Ti è piaciuto l articolo? Dai un voto!