Home - Scaldabagni - Migliore scaldabagno elettrico basso consumo da 20 50 60 80 litri

Migliore scaldabagno elettrico basso consumo da 20 50 60 80 litri

Scopri quanto consuma uno scaldabagno elettrico a basso consumo energetico, come si usa e quali sono i modelli migliori in commercio ( da 10-20-30-40-50-60 70-80 litri ).

Scaldabagno elettrico a basso consumo energetico o caldaia? E’ una domanda che in molti si pongono e che, a dire il vero, non ha una risposta univoca. La caldaia, così come lo scaldabagno a gas, ha sicuramente un consumo inferiore: il combustibile utilizzato per riscaldare l’acqua è infatti meno costoso rispetto all’elettricità.

Lo scaldabagno elettrico però, a differenza degli altri prodotti assimilabili, non necessita di periodiche revisioni (obbligatorie invece per chi sceglie la caldaia) e non richiede tra l’altro manutenzione.  Questo elettrodomestico, forse più pratico rispetto alle varianti a gas, in genere può rimanere perfettamente funzionante per molti anni (anche un decennio).

Migliore scaldabagno elettrico basso consumo da 20 50 60 80 litri

Imetec Compact Air, Termoventilatore piccolo e potente, Stufetta Elettrica, 2000...
  • Potenza 2000W per un riscaldamento rapido e immediato
  • Design compatto non ingombrante, adatto ad ogni esigenza
  • Pratico da utilizzare e da riporre grazie alla maniglia integrata
Ariston Lydos Plus 3201873 Scaldabagno Elettrico 80 L, Bianco, ‎46 x 50 x 78...
  • Scaldabagno progettato e costruito per essere installato in Italia
  • Display Soft Touch per la regolazione della temperatura
  • Tecnologia Water Plus: fino al 16% di acqua disponibile
Olimpia Splendid 99338 Caldo Relax Termoventilatore, Bianco
  • Termoventilatore fino a 2000 W di potenza per un caldo intenso
  • Due livelli di potenza (1000/2000 W) e modalità sola ventilazione...
  • Grazie alla protezione IP21 contro il gocciolamento verticale dell'acqua...
Melchioni HOTTY Termoventilatore, 2000 W, Plastica, Bianco
  • Potenza 2000w
  • Tre regolazioni
  • Sicurezza anti surriscaldamento
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e...
4.231 Recensioni
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e...
  • 15% più compatto rispetto al modello precedente
  • 2 livelli di riscaldamento regolabili
  • Maniglia di trasporto
PROUS Stufe Elettriche a Basso Consumo, 800W Stufetta Elettrica Basso Consumo,...
  • 🔥Riscaldamento Rapido in 2S: Il potente elemento riscaldante in ceramica...
  • 🔥Sicuro da Usare: Sicuro Grazie alla protezione dal surriscaldamento e...
  • 🔥Più Calore & Meno Rumore: Dimenticate quei riscaldatori rumorosi che...
Stufetta Elettrica Basso Consumo, 2S Riscaldamento Stufa Elettrica Basso Consumo...
  • 🔥Riscaldamento Rapido in 2S+portatile Stufetta Elettrica Basso Consumo:...
  • 🔥Stufetta Elettrica Basso Consumo Silenzioso: Il stufetta elettrica...
  • 🔥Stufetta Elettrica Basso Consumo Facile Da Usare e 2 Modalità:Il...
Cecotec Scaldabagno Elettrico 9870 Basso Consumo Ready Warm Smart Rotate. 2000...
188 Recensioni
Cecotec Scaldabagno Elettrico 9870 Basso Consumo Ready Warm Smart Rotate. 2000...
  • Termoventilatore con 2000 W di potenza per ottenere un ambiente più caldo...
  • È in grado di oscillare a 60 gradi per diffondere il calore in modo più...
  • Il termoventilatore ha uno schermo LCD in cui è possibile osservare le...
Olimpia Splendid 99261 Caldo Up T WiFi - Termoventilatore Ceramico a Parete con...
  • 【Potenza termica】Termoventilatore da parete fino a 2000 W di potenza,...
  • 【Modalità di utilizzo】Due livelli di potenza (1000/2000 W) e modalità...
  • 【Programmazione intelligente】Timer giornaliero e a programmazione...

1) Il più economico: scaldabagno elettrico Ariston 30R Blu Evo

Ariston 30R Blu Evo

Lo scaldabagno Ariston 30R Blu Evo consta di un serbatoio da 30 litri. Il suo design è molto compatto e, devo dire anche che l’azienda produttrice ha scelto di immettere sul mercato un articolo caratterizzato da un aspetto elegante e curato. Di questo piccolo elettrodomestico ho molto apprezzato l’interfaccia che, a differenza di quanto accadeva per molti prodotti di vecchia concezione, mi è parsa semplice ed intuitiva. Tra l’altro, con i 49 db prodotti in fase di azionamento della pompa di calore, il dispositivo mi è sembrato anche abbastanza silenzioso.

Ariston 30R Blu Evo ha un costo tutto sommato contenuto così come contenuti sono i suoi consumi. Se devo trovargli un difetto posso rintracciarlo nella necessità d’installare l’apparecchio con l’aiuto di una seconda persona perché particolarmente pesante (21 chili!). In più sappi che dovrai acquistare in separata sede tutto ciò che servirà al montaggio.

Pro: capienza notevole, consumi ridotti, design compatto ed accattivante, facilità d’uso, silenziosità, prezzo

Contro: peso, assenza del kit d’installazione

Ariston 3100321 Scaldabagno Elettrico 30 L, Sopralavello, Multicolore, 49 x 46 x...
850 Recensioni
Ariston 3100321 Scaldabagno Elettrico 30 L, Sopralavello, Multicolore, 49 x 46 x...
  • Scaldabagno progettato e costruito per essere installato in Italia
  • Idrosanitari
  • Scaldabagno elettrico

2) Scaldabagno elettrico AEG MTH 350

AEG MTH 350

Lo scaldabagno AEG MTH 350 è un articolo prodotto da un’azienda tedesca ormai accorpata alla Electrolux, conosciutissimo brand svedese. Ti dico questo perché siamo tutti abituati ad aspettarci grandi cose dalla produzione nordica ed effettivamente in questo caso le nostre speranze non saranno disattese. Ti confermo infatti che la mia esperienza con questo prodotto è stata decisamente buona. Ho apprezzato molto, tanto per cominciare, lo stile sobrio ed elegante dell’apparecchio che, tra l’altro, ha un ingombro realmente ridotto.

Ciò mi ha permesso di installarlo senza grossi problemi in bagno, ma avrei potuto optare anche per il sotto-lavello oppure ancora per un montaggio su camper o barca. A proposito d’installazione ti garantisco che montare un AEG MTH 350 è quanto mai semplice ed immediato. La portata dell’apparecchio in esame si aggira sui 2 litri al minuto e, sebbene basti a soddisfare esigenze abbastanza limitate, il funzionamento della macchina è eccellente.

Pro: design compatto ed elegante, facilità d’installazione, efficienza ed affidabilità

Contro: portata ridotta

3) Scaldabagno Ariston Lydos Plus 50

Ariston Lydos Plus 50

Lo scaldabagno Ariston Lydos Plus 50 è discretamente ingombrante ma la capienza del suo serbatoio è pari a 50 litri, il minimo sindacale per una famiglia medio-grande. In più l’elettrodomestico vanta parecchie funzioni interessanti. Tra queste spicca la ECO Plus. Tale opzione permette allo scaldabagno di “apprendere” le abitudini dei proprietari. Per dirne una, qualora avessi la necessità di fare il bagno ogni mattina alle 8, il dispositivo si attiverebbe automaticamente per riscaldare l’acqua entro quell’orario.

Ariston Lydos Plus 50 consta di due caldaie, scelta progettuale che velocizza di molto i tempi di attività del prodotto. Il suo display touch saprà indicarti il numero di docce ancora disponibili prima che l’acqua calda si esaurisca. Ottimi sono infine il rapporto qualità/prezzo, il design ed i materiali di realizzo. Peccato che nella confezione manchi il cavo dell’alimentazione.

Pro: capienza notevole, svariate funzioni disponibili, doppia caldaia, display touch, comunicazione intelligente, buon design, ottima fattura, rapporto qualità/prezzo vantaggioso

Contro: cavo dell’alimentazione non incluso nella confezione, ingombro

Ariston 3201872 Lydos Plus Scaldabagno Elettrico 50 L, Smaltatura Al Titanio,...
  • Scaldabagno progettato e costruito per essere installato in Italia
  • Display Soft Touch per la regolazione della temperatura
  • Tecnologia Water Plus: fino al 16% di acqua disponibile

4) Il migliore in assoluto: scaldabagno Braün Bandini C-65

Braün Bandini C-65

Lo scaldabagno elettrico a basso consumo Braün Bandini C-65 si caratterizza innanzitutto per la presenza di un serbatoio da ben 65 litri. Il prodotto, a mio parere almeno, non ha un’estetica particolarmente curata, ma non può definirsi comunque sgradevole alla vista. Ho apprezzato di più però la sua versatilità d’installazione; potrai decidere infatti, nel pieno rispetto dei tuoi gusti e delle tue necessità, di procedere ad un montaggio orizzontale o verticale.

Un altro elemento di indubbio interesse è la scelta progettuale di dotare l’apparecchio di una doppia caldaia, cosa che velocizza notevolmente i tempi di riscaldamento dell’acqua. Due sono anche le resistenze in forza che, complessivamente, sviluppano una potenza di 1600W. Il bello è che, volendo, potresti scegliere di attivare una sola resistenza evitando sprechi e consumi eccessivi. Braün Bandini C-65 è forse leggermente costoso, ma le sue prestazioni mi sono sembrate davvero ottime.

Pro: capienza, doppia caldaia e doppia resistenza, duplice possibilità d’installazione, consumi ridotti

Contro: design poco curato, prezzo

Bandini Braün C-65 Scaldabagno Elettrico Caldaia, Doppia Resistenza, Anodo di...
  • Caldaie interne rivestite con smalto vetroporcellanato potenziato con parti...
  • Doppia caldaia, possibilità di azionare una o entrambe le resistenze
  • Protezione contro l'umidità: IPX4

5) Comfeè D50 ( scaldabagno che consuma poco da 50 L)

Comfeè D50

Se la tua casa è un capolavoro della domotica, lo scaldabagno elettrico Comfeè D50 è il prodotto che più le si addice. Ho potuto appurare personalmente come questo dispositivo obbedisca ad ogni comando vocale che gli venga impartito. Compatibile con Google Assistant ed Alexa, il congegno “capisce” i comandi d’accensione e spegnimento nonché gli ordini relativi all’impostazione della temperatura dell’acqua. In più saprà comunicarti su richiesta tutte le informazioni relative al suo stato di funzionamento.

Attenzione: questa tecnologia intelligente non è un giochino per nerd. Grazie ad essa infatti il tuo Comfeè D50 potrà lavorare a risparmio energetico, azionare un solo serbatoio anziché due, ridurre i tempi di riscaldamento dell’acqua, i consumi e gli sprechi. Infine, tramite un’app attualmente disponibile soltanto in lingua inglese, l’apparecchio si renderà controllabile da remoto.

Pro: compatibilità con Google Assistant ed Alexa, controllabilità da remoto, consumi ridotti, funzionamento intelligente, protezione antibatterica dell’acqua, prezzo

Contro: app di riferimento disponibile soltanto in inglese

COMFEE' D50-15ED3 Scaldabagno Elettrico Murale ad Accumolo 50 L – Sopra...
  • [Oltre il 50% di risparmio energetico] Prendi appuntamento con la modalità...
  • [Oltre il 60% di risparmio sui tempi di riscaldamento] La modalità...
  • [MemoU: Rispamio energetico con un unico gesto] Il sistema apprende le tue...

Quale scaldabagno elettrico a basso consumo scegliere

Comprare uno scaldabagno elettrico ( detto anche boiler ) può essere difficile per chi ha poca dimestichezza con questo genere di elettrodomestico. In linea di massima i meno esperti finiscono così per scegliere il modello meno costoso o quello dotato del serbatoio più capiente.

Non soffermarsi a considerare altri parametri e compiere quindi una scelta poco ponderata può rivelarsi deleterio e poco soddisfacente. Ecco quindi una piccola lista di caratteristiche da valutare prima di procedere all’acquisto:

Fabbisogno quotidiano

Questa è una grossa variabile, non tutti infatti hanno le stesse abitudini per quanto riguarda l’uso di acqua calda. Prima di procedere all’acquisto quindi è bene considerare il numero dei componenti della famiglia (si stima che orientativamente due persone possano consumare circa 60 litri di acqua in un solo giorno), l’effettiva necessità di utilizzare lo scaldabagno soltanto per lavarsi o anche per compiere altre operazioni (p.es. lavare i piatti, pulire il bagno, ecc.), se a casa è più probabile che si utilizzi la doccia o la vasca da bagno, e così via.

Si consideri inoltre che i boiler meno capienti in genere riescono a riscaldare l’acqua in tempi molto rapidi ma che, ovviamente, la stessa finisce presto. Chi volesse trovare una soluzione a metà strada quindi potrebbe optare per uno scaldabagno a doppio serbatoio. L’apparecchio consente il riscaldamento dell’acqua in vasche differenti e, conseguentemente, tempi di utilizzo più rapidi rispetto ad un boiler di grosse dimensioni.

Al contempo però è in grado di garantire un discreto approvvigionamento idrico. Questa tipologia di elettrodomestico insomma unisce i vantaggi dello scaldabagno piccolo a quelli del boiler più capiente

Termostato

La presenza di un termostato regolabile è una discriminante abbastanza interessante da tenere in considerazione. Fermo restando che non tutti hanno la stessa soglia di sopportazione dell’acqua calda o fredda e che quindi la temperatura perfetta per una doccia può variare di molto all’interno della stessa famiglia, il dispositivo ha anche altre funzioni.

Si consideri ad esempio che durante la stagione estiva sicuramente un bagno caldo prevede che l’acqua raggiunga a stento la soglia dei 40°, mentre in inverno, ovviamente, sarà necessario qualche grado in più. Il termostato consente quindi di “personalizzare” la temperatura e risparmiare qualche euro sulle bollette estive

Timer

La presenza di questo dispositivo è necessaria soprattutto quando si ha a che fare con grossi scaldabagni. Chi durante il giorno utilizza poco l’acqua calda magari perché lavora fuori casa e non rientra prima di sera, potrebbe impostare il timer in maniera tale che lo scaldabagno inizi a mettersi in funzione qualche tempo prima del suo ritorno, consentendo quindi a chiunque di utilizzare l’acqua calda appena varcata la soglia della porta di casa ed eliminando così i tempi morti.

Classe di consumo

Anche in questo caso stabilire a monte quali siano i migliori scaldabagni elettrici sul mercato è un po’ complicato. E’ vero che, così come accade con altri elettrodomestici, una classe pari o superiore ad “A” si traduce in un risparmio energetico (ed in un aumento del prezzo di vendita che verrà comunque ammortizzato sulle successive bollette), ma è anche vero che questo vuol dire poco.

Se si optasse, ad esempio, per l’acquisto di un piccolo boiler, magari da 30 litri, avente classe AAA questo paradossalmente potrebbe, se acceso più volte al giorno, consumare di più rispetto ad un elettrodomestico di fascia bassa (ad esempio uno scaldabagno elettrico da 80 litri di classe B). Tutto quindi sta, ancora una volta, nel saper valutare le esigenze di ciascun individuo che compone la famiglia

Orientamento

Gli scaldabagni più capienti, ovviamente, sono anche i più ingombranti. Chi ha problemi di spazio quindi dovrebbe valutare la possibilità di montare il boiler tanto in posizione orizzontale quanto in posizione verticale o, in alternativa, scegliere il modello che offre la soluzione più adatta.

Come funziona lo scaldabagno?

Sono davvero poche le persone in grado di distinguere uno scaldabagno ad accumulo da un boiler istantaneo. Il primo, quello più diffuso nelle case degli italiani, funziona grazie all’incameramento all’interno di un serbatoio di dimensioni variabili di un certo quantitativo di acqua. Questa, all’occorrenza, viene riscaldata ed utilizzata.

Lo scaldabagno ad accumulo quindi può, in relazione ai parametri prima elencati, avere prestazioni differenti ed essere un prodotto adatto a determinate famiglie, ma non ad altre. Il boiler istantaneo invece ha sempre una resa migliore. L’apparecchio non è dotato di alcun serbatoio e, di conseguenza, offre anche il notevole vantaggio di essere più facilmente collocabile in un bagno o in cucina.

Lo scaldabagno istantaneo funziona grazie alle serpentine contenute al suo interno che si mettono automaticamente in funzione non appena viene azionato il rubinetto dell’acqua calda. Proprio questa tecnologia però può influire notevolmente sui consumi: se è vero che si avrà acqua calda soltanto aprendo il rubinetto (cosa che in teoria consentirebbe il risparmio di risorse rispetto ai modelli più diffusi) dall’altro lato è vero anche che per funzionare istantaneamente questo tipo di boiler necessita di una certa energia, sicuramente maggiore rispetto ad altri apparecchi, consumando percentualmente di più.

Questa soluzione quindi può presentarsi vantaggiosa soprattutto se utilizzata in fasce orarie che prevedono la riduzione del costo dell’energia elettrica. Queste sono le caratteristiche generali da tenere in considerazione prima di acquistare uno scaldabagno elettrico. Viene da sé poi che, in relazione alle condizioni del proprio appartamento o del luogo di destinazione, si valuterà anche la resistenza del muro su cui l’oggetto verrà installato: non tutte le pareti infatti sono adeguate a sostenere il peso di un grosso scaldabagno ad accumulo.

In questi casi quindi sarà necessario assicurarsi anche di poter utilizzare dei supporti di fissaggio adeguati. Prima di installare uno scaldabagno poi sarebbe utile verificare anche le condizioni dell’impianto elettrico.

Prezzi e classifica miglior scaldabagno elettrico che consuma poco da 20 30 40 50 60 litri

Uno scaldabagno, in relazione alla capienza, alle caratteristiche, alla marca, al suo principio di funzionamento e alla classe energetica di appartenenza, può avere costi parecchio diversi. In generale è possibile acquistare dei modelli base spendendo poco più di 50 euro, altre tipologie di boiler elettrici invece possono avere costi superiori alle 1000 euro. Qui sotto sono presenti i migliori scaldabagno elettrico a basso consumo delle aziende leader del settore.

error: Content is protected !!