Home » Tecnologia » Stampanti 3d economiche
prezzo migliori spampanti 3D economiche

Poliedrico e in grado di ricreare ogni tipologia di oggettistica con utilizzo di qualsiasi materiale. Sono solo alcune delle doti che rendono la stampante 3D economica uno dei macchinari più utilizzati negli ultimi anni. In effetti, sebbene la stampa 3D sia nata nel 1986 con il brevetto di Chuck Hull che inventò la stereolitografia, sta esordendo solo di recente, portando con sé infinite possibilità creative e produttive.

Tramite uno schermo digitalizzato, cartuccia e materiale malleabile, la stampante 3D elabora progetti attraverso programmi di AutoCAD, sovrapponendo strati su strati di materiale per ricrearlo nella realtà. Recentemente, con l’introduzione di nuove tecniche e innumerevoli sostanze utilizzati sia da soli che in combinazione, si è riusciti a permettere la diffusione del macchinario nell’industria, nell’ambito medico o domestico.

A cosa serve la stampante 3D

Con la sua praticità di realizzazione e elaborazione, la stampa 3D rende così accessibili diversi progetti da ricreare con l’aiuto di qualsiasi materiale. Funzionalmente la stampante 3D economica può plasmare dalle piccole guarnizioni e pezzi di ricambio, fino ad arrivare al campo medico o edilizio.

Nel primo caso è infatti è un’ottima soluzione per riparazioni di alcuni meccanismi in cui occorrono pezzi di ricambio specializzati, ma viene utilizzato anche per i dispositivi che richiedono complesse accomodature. Proprio per questo, il suo utilizzo è possibile in totale autonomia effettuare manutenzioni in casa per riparare elettrodomestici (come lavatrici o lavastoviglie) o dispositivi elettronici (tv, smartphone e anche pc).

Innovativo ma ancora poco diffuso anche l’utilizzo nel settore edilizio: l’impiego della stampante 3D potrebbe divenire molto utile per riparazioni interne o realizzazioni di alloggi. Già in Danimarca, grazie alle stampanti 3D, alcuni architetti danesi dell’eentileen sono riusciti a realizzare abitazioni ecofriendly in Danimarca inserendo disegni digitali dell’alloggio in una stampante CNC, equipaggiato di trapano grande quanto una stanza.

Il tutto in quattro settimane e tramite 820 fogli di compensato. Tuttavia, la creazione di progetti in 3D è stata più diramata nel settore medico. Attraverso la stampa 3D infatti, si è fatta strada anche la tecnica di imaging 3D: digitalizzando il paziente, si ricreano protesi, arti e in alcuni casi pezzi di organi perfettamente su misura. Anche per i medicinali può trasformarsi in un rinnovamento: un team di ricercatori di Preston (Gran Bretagna) ha ricreato una stampante in grado di creare farmaci personalizzati per ogni paziente.

Nonostante le recenti innovazioni, il suo utilizzo rimane più diffuso ricreativo per oggettistica della vendita a dettaglio: la stampante 3D economica può anche essere utilizzata per gioielli, modellini, quadretti e riproduzioni personalizzabili e realizzabili con l’utilizzo di qualsiasi materiale.

Materiali utilizzati per la stampa 3D

Pregio e dettaglio della stampante 3D, è la capacità di creare utilizzando qualsiasi materiale modellabile (miscelati o unici). Ad esempio esistono materiali che riescono a fondersi, a sintetizzarsi o ad ammorbidirsi a calde temperature. Questi, trasformati parzialmente in liquidi, divengono plasmabili e utilizzati per produrre strati che, a loro volta, induriscono e formano una base su cui lavorare e applicare un nuovo strato.

Solitamente viene prodotto uno strato di materiale alla volta, spargendo uno strato di polvere, (gesso o resine) e stampando con un getto d’inchiostro colorato. Il processo viene ripetuto in questo modo fino al completamento. Esistono molti procedimenti con vantaggi e inconvenienti, ma tra i materiali più utilizzati ci sono polvere e polimero, spesso utilizzato da aziende e società per un lavoro più pratico, veloce e resistente.

Segue poi la termoplastica, materiale resistente da utilizzare con il processo di sinterizzazione selettiva a laser; il fotopolimero, più spesso utilizzato per la stereolitografia; i fogli laminati per la produzione di oggetti in lamina e metalli per il laser cladding.

Tra i materiali più semplici utilizzati ci sono le polveri ceramiche o sistemi di legatura che consentono anche di stampare argilla, con cui si realizzare oggettistica semplice come monili, modellini o opere d’arte: numerosi artisti, utilizzando macchinari di stampa 3D, ricreano opere d’arte miscelando diversi materiali. Generalmente, i fattori presi in considerazione per la scelta del materiale sono la velocità di asciugatura, il costo del prototipo stampato, le colorazioni disponibili, assieme al costo della stampante 3D e alla sua efficienza.

Come scegliere una stampante 3D economica

Acquistare una stampante 3D è una scelta soggetta spesso al suo impiego. Ad oggi esistono tante tipologie di stampante 3D economica anche in formato penna elettrica, adatta per gli usi creativi come gioielli, modellistica o piccoli oggetti: utilizzano materiale poco costoso e semplice, ma il risultato sarà pressoché meno dettagliato.

In alternativa per operazioni più complesse, per uno scopo industriale, edilizio o medico, il macchinario richiederà un certo livello professionale. Molto spesso sono utilizzate anche le miscele di sostanze che però hanno bisogno di più lavorazione e tempo d’asciugatura. In aggiunta bisogna effettuare una scelta anche in base alla dimensione degli oggetti che vogliamo ricreare: più espanso sarà il progetto, più grande sarà l’apparecchiatura.

Insomma scegliere di acquistare una stampante 3D richiederà anche un rapido sguardo alla spesa. Concetto inevitabile da considerare è appunto il budget: per un macchinario rigoroso la somma tende ad aumentare, ma con un dispositivo meno esigente, maggiori saranno le limitazioni e l’accuratezza nel risultato.

Vantaggi e svantaggi delle stampanti 3D

La possibilità di realizzare progetti solo tramite un dispositivo digitalizzato e collegato, è purtroppo uno dei punti a sfavore della stampante 3D economica. Il macchinario, ha sicuramente bisogno d’esser collegato ad un progetto digitalizzato tramite pc per funzionare, il ché, sotto questo punto di vista rende il tutto più limitativo a livello di progettazione che permettono però un lavoro più scrupoloso e preciso.

Tuttavia, più il progetto sarà accurato, più la sua realizzazione richiederà tempo. Soprattutto per oggetti che richiedono un’intricata elaborazione, la stampante 3D lavorerà sì con cura, ma anche richiedendo un lungo periodo d’attesa per terminare il lavoro. Un vero controsenso se si pensa che tra i vantaggi c’è la possibilità di effettuare manutenzioni in totale autonomia anche nell’ambito casalingo.

Riparazioni, aggiunte, piccole guarnizioni, senza richiedere un intervento tecnico esterno potrebbero divenire molto più facili e rapide. Inoltre, la stampante 3D non ha limiti creativi. Condizionalmente pensiamo soprattutto all’oggettistica semplice, ma è possibile ricreare tutto quello che si vuole: alimenti, bijoux personalizzati, vestiti e anche opere d’arte. Anche gli artisti utilizzano materiali e miscele per creare sculture in totale innovazione.

Per concludere

In definitiva, la stampa 3D, così varia e multiforme, è una soluzione che non dev’essere sottovalutata. Con gli impieghi al giorno d’oggi si è riusciti ad andare avanti e scoprire un’innovazione in diversi ambiti. E, sebbene abbia ancora bisogno di migliorie e levigare alcuni spigoli, la stampante 3D può diventare uno degli espedienti di vita quotidiana in grado di poter adattarsi a tutte le esigenze.

Migliori stampanti 3D economiche 2018: recensioni e prezzi

Se hai deciso acquistare una stampante 3D economica di qualità, ti consigliamo di prendere visione dei modelli elencati e descritti qui sotto.

1
Anycubic Stampante 3D i3 Mega con TFT Touch Screen da...
108 Recensioni
Anycubic Stampante 3D i3 Mega con TFT Touch Screen da...
  • Stampa su grande formato: 210x210x205mm e TFT touch...
  • Struttura in metallo per una maggiore rigidità e...
  • Sensore fine Filamento: La stampa va in pausa...
  • Con rivestimenti brevettati in superficie, ANYCUBIC...
  • Nuova estremità calda con design diretto. Grande...
2
Comgrow Creality Ender 3 Stampante 3D Aluminum DIY with...
10 Recensioni
Comgrow Creality Ender 3 Stampante 3D Aluminum DIY with...
  • Riprendi stampa: Ender-3 ha la capacità di riprendere...
  • Assemblaggio facile e veloce: Viene fornito con diverse...
  • L'estrusore MK-10 riduce notevolmente il rischio di...
  • Test rigoroso: 24 ore di test per componenti chiave...
  • Sicurezza: Alimentazione protetta dalla sicurezz, ci...
3
Geeetech Prusa I3 Pro B stampante 3D in acrilicocon kit...
127 Recensioni
Geeetech Prusa I3 Pro B stampante 3D in acrilicocon kit...
  • 1. Certificazioni: CE ed FCC
  • 2. Filamenti supportati: PLA ed ABS
  • 3. Spedizione: spedito da Bremen, Germania (2-8...
  • 4. Servizio di supporto: Supporto tecnico online...
  • 5. Garanzia: 90 giorni di garanzia per l'estrusore e 6...
4
Geeetech stampante 3D, Wooden Prusa I3 Pro W desktop...
101 Recensioni
Geeetech stampante 3D, Wooden Prusa I3 Pro W desktop...
  • 1. Filamenti supportati: ABS/PLA/Flexible PLA
  • 2. Qualità di stampa: la precisione e la risoluzione...
  • 3. Alta stabilità e affidabilità: grazie al telaio di...
  • 4. Supporto Cloud 3D: è possibile utilizzare un modulo...
  • 5. EasyPrint 3D App: offre funzioni di stampa,...
5
ANYCUBIC Stampante 3D Kossel Plus aggiornato versione...
55 Recensioni
ANYCUBIC Stampante 3D Kossel Plus aggiornato versione...
  • Auto Livellamento: Sistema automatico integrato di...
  • Assemblaggio Modulare: E' sufficiente assemblare...
  • Alimentatore sicuro: Nuovo progetto dell'alimentatore...
  • Barre innovative in carbonio: Le nuove barre in...
  • Supporto della bobina del filamento sospeso: Fa si che...
6
GEEETECH E180 Mini Stampante 3D con funzione di pausa e...
19 Recensioni
GEEETECH E180 Mini Stampante 3D con funzione di pausa e...
  • 1. Pausa e ripresa della stampa:
    E180...
  • 2. Estrusore modulare:
    Il design modulare...
  • 3. Touch screen 3.2″ a colori:
    Touch...
  • 4. L'intera architettura è realizzata in lamiera e...
  • 5. Ottimo servizio post-vendita
    WhatsApp,...
7
BIBO Stampante 3D, Struttura in Metallo, Incisione...
9 Recensioni
BIBO Stampante 3D, Struttura in Metallo, Incisione...
  • Schermo tattile a colori: senza soglia, che è...
  • Incisione laser: particolarmente adatta per legno,...
  • Rilevamento del filamento: se il filo di filamento...
  • Controllo WIFI: la stampante può essere gestita...
  • Stampa duplicata: stampa a doppio ugello, è possibile...
8
Flashforge Stampante 3D Creator Pro Stampante doppio...
28 Recensioni
Flashforge Stampante 3D Creator Pro Stampante doppio...
  • Assemblea di schermo e il pulsante a LED utilizzare il...
  • 6,5 millimetri caldo resistente piattaforma di stampa...
  • Dotato di porta frontale acrilico smontabile e...
  • Rod diametro guida aumenta a 10 mm, perfettamente...
  • Compatibilità Filamento: ABS / PLA / HIPS / PVA,...
9
CTC DIY 3d stampante Prusa I3 Pro B Neue Version
  • Una il mondo spesso vendere stampante 3d
  • Spedizione da magazzino in Recklinghausen in...
  • Sede in Recklinghausen
10
Makerbot Replicator+ Stampante 3D
  • Caratteristiche standardizzate per facile e accessibile...
  • Inviare file di stampa alla stampante 3D tramite Wi-Fi,...
  • Insieme con un quadrante intuitivo, il display LCD...
Stampanti 3d economiche
Metti il tuo voto