Home » Elettrodomestici » Mini lavastoviglie 2-4-6 coperti: migliori: da incasso, sotto lavello, da tavolo

Mini lavastoviglie 2-4-6 coperti: migliori: da incasso, sotto lavello, da tavolo

Le mini lavastoviglie, non è poi così difficile immaginarlo, altro non sono che degli elettrodomestici di dimensioni ridotte utili per lavare piatti, bicchieri e pentolame assortito. Perché immettere sul mercato un prodotto del genere?

Beh, perché non tutti hanno la fortuna di vivere in un grande appartamento o di avere una cucina dalle dimensioni soddisfacenti, ma questo non significa che si debba rinunciare alla tecnologia.

A ben considerare anzi quest’ultima sembra permetterci di utilizzare dispositivi sempre più piccoli, piccoli insomma come i moderni appartamenti non pensati più per le famiglie di una volta ma per single o coppie senza figli.

Quali sono le dimensioni dell’oggetto in esame? Mediamente si aggirano sui 55cm x 50cm x 44cm, ma è comunque ovvio che queste non sono di certo delle misure standard: le varie case produttrici infatti giocano spesso sui volumi degli elettrodomestici e ciò significa che prima di mettere mano al portafogli è sempre bene sottoporre il prodotto a tutte le verifiche del caso.

opinioni classifica completa dei 10 migliori prodotti

Mini lavastoviglie: le tipologie

Le mini lavastoviglie sono presenti sul mercato in svariate tipologie. Ciascuna di esse, ovviamente, è stata immaginata e prodotta per meglio adattarsi alle esigenze dei consumatori. Scopriamo nel dettaglio quante varianti di lavapiatti esistono e cosa le differenzia:

Mini lavastoviglie da tavolo

Esse vengono a volte indicate come lavapiatti ad installazione libera e rappresentano forse la soluzione in assoluto più pratica e sbrigativa per chi necessita di utilizzare questo elettrodomestico per piccolissimi carichi. Questa lavastoviglie può in pratica essere poggiata sul pavimento o addirittura su uno dei piani di lavoro presenti in cucina.

La contraddistingue inoltre un design particolarmente raffinato ed accattivante che contribuisce a fare di tali oggetti dei veri e propri complementi d’arredo. Questo tipo di lavapiatti comunque ben si adatta anche a cucine un po’ più spaziose, ma utilizzate magari da un unico individuo (che quindi alla fin fine ha davvero poco da sporcare e lavare) a patto però che siano ricche di mensole o piani d’appoggio inutilizzati.

Mini lavastoviglie sotto lavello

Non è difficile immaginare quale possa essere l’esatta collocazione di questo prodotto. Installate appena sotto il lavabo della cucina, presentano il vantaggio di poter essere collegate agevolmente allo stesso tubo per l’acqua e di non rubare quindi dello spazio prezioso in una cucina che di per sé non si distingue per la grande metratura. Le loro dimensioni sono tali che normalmente non serve più di metà del mobile abitualmente utilizzato per incassare il lavello.

Insomma cestino dei rifiuti e necessaire per il lavaggio a mano delle stoviglie sono salvi: nessuno sposterà questi oggetti da sotto il lavandino. In generale poi queste lavastoviglie possono andare bene anche per utenti che, pur disponendo di spazi adeguati, non abbiano intenzione di sacrificare i pensili più capienti (che fanno sempre comodo) per incassare una lavapiatti di dimensioni più ingombranti.

Mini lavastoviglie da incasso

Ecco l’ultima tipologia di mini lavastoviglie considerata in questo elenco. Chiaramente anche in questo caso si tratta di un elettrodomestico dalle dimensioni ridotte, talmente ridotte da entrare in un’anta della cucina. Essa ben si adatta anche a chi non ha altro a disposizione che qualche piccolo pensile ma, non avendo l’abitudine di riempire di provviste gli sportelli, può tranquillamente sacrificarne uno senza soffrirne più di tanto.

Questo genere di classificazione si basa, è evidente, sulla tipologia di installazione necessaria affinché la lavapiatti possa funzionare al meglio.

Esistono tuttavia altri modi di identificare i vari modelli di mini lavastoviglie. Ecco quindi un altro modo di individuarle stavolta basato sul numero di coperti trattabili contemporaneamente:

  • Mini lavastoviglie a 4 coperti: essa ha una capienza tale per cui l’utente può lavare contemporaneamente 8 piatti (4 piani e 4 fondi), 4 bicchieri, 4 forchette, 4 coltelli, 4 cucchiai, 4 cucchiaini ed infine 4 tazzine da caffè con relativo piattino, questo almeno per quanto riguarda le stoviglie ad uso e consumo dei commensali. In aggiunta è possibile inserire nel dispositivo un numero limitato di pentole e stoviglie.
  • Mini lavastoviglie a 6 coperti: non è difficile intuire che questo modello di lavapiatti può contenere gli stessi oggetti ma in numero diverso (6 in luogo di 4) nonché qualche pentola e qualche teglia in più (ovviamente ancora di dimensioni ridotte).

Classificare le mini lavastoviglie per capacità permette di compiere la propria scelta in funzione dell’effettivo consumo familiare. All’elenco appena visionato poi bisognerebbe aggiungere anche dispositivi ad 8 o 10 coperti che, presentando le stesse caratteristiche e capacità aumentata secondo le logiche sopra esposte, era inutile includere nella lista.

Il consiglio comunque è quello di considerare qualche coperto in più nel caso in cui si abbia paura di scegliere un prodotto sottodimensionato; male che dovesse andare si potrebbe posticipare il ciclo di lavaggio, mentre diversamente si dovrebbero effettuare due o più carichi con un dispendio doppio o comunque multiplo di energia e detergenti.

Una precisazione: per quanto si tratti di mini lavastoviglie, esse sono comunque in grado di soddisfare pienamente le esigenze di famiglie numerose (fino a 10 persone): ciò significa che con questo termine si fa semmai riferimento alle ridotte dimensioni della scocca più che alla capacità vera e propria.

In ultimo: si scelgano modelli con maxi capienza, a 10 coperti per intendersi, soltanto se si ha in casa una famiglia davvero numerosa, se ci si diletta a cucinare piatti particolarmente elaborati che richiedono l’uso di molte stoviglie o se si hanno spesso ospiti in casa.

Migliori mini lavastoviglie 2-4-6 coperti: Compatte e di piccole dimensioni

1
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie A+, 6...
1.434 Recensioni
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie A+, 6...
  • Lavastoviglie compatta 6...
  • 6 programmi
  • Ciclo eco studiato per...
3
COMFEE' Lavastoviglie compatta da tavolo TD602E-W...
  • 【Design compatto ed...
  • 【Spazio flessibile】 -...
  • 【Sei cicli di lavaggio】 -...