Home » Giardino » Zanzariere elettriche da esterno e interno migliore

Zanzariere elettriche da esterno e interno migliore

Nei periodi estivi la tua abitazione, il tuo locale o il tuo giardino è invaso dalle zanzare?  La soluzione migliore è senza dubbio quella di avvalersi di una zanzariera elettrica, chiamata anche lampada insetticida.

Grazie a questo strumento potrai finalmente beneficiare dei tuoi spazi interni ed esterni e sopratutto dormire sonni tranquilli, senza il rischio di svegliarti la mattina con tante punture di zanzare sul corpo.

In questa guida ti illustreremo come utilizzare una zanzariera elettrica e come scegliere un modello adatto per le tue necessità. Abbiamo introdotto in questa pagina soltanto le migliori zanzariere elettriche, per guidarti verso la scelta di uno di questi modelli.

Come funziona la zanzariera elettrica?

Le zanzariere elettriche hanno dimensioni e formati differenti, la maggior parte dei modelli sono costituiti da una piccola gabbietta in metallo e da uno o più lampade ultraviolette, presenti al suo interno. Le lampade attiniche color blu attirano zanzare, mosche, farfalline e altri insetti presenti nelle vicinanze, che a contatto con la lampada vengono eliminati immediatamente da una piccola scarica elettrica.

Nella parte inferiore delle zanzariere solitamente è presente un piccolo vassoio estraibile, dove finiscono gli insetti folgorati dalla scossa elettrica prodotta dalle lampade UV.

Dove posizionare la zanzariera elettrica?

Puoi posizionare la zanzariere elettrica dove meglio credi, sia all’interno che all’esterno, in alternativa puoi anche decidere di metterla sopra la finestra. Considera che questi dispositivi riescono a catturare un numero maggiore di zanzare durante le ore notturne ( gli insetti sono attratti dalla luce della lampada ), ma sono altrettanto valide anche nelle ore diurne.

Funzioni e caratteristiche delle lampade insetticida

Il funzionamento delle zanzariere elettriche è più o meno simile in tutti i modelli, ma prima di acquistarne una è bene valutare alcune caratteristiche fondamentali, come i consumi, le misure e la potenza.

  • Watt e consumi: maggiore potenza, uguale maggiori consumi, considera che le zanzariere in genere hanno una potenza che va dai 12 ai 60 watt. Non pensare però che se acquisti un modello potente avrai dei consumi elevati. Questi dispositivi sono abbastanza economici ( consumano come una normale lampadina ), inoltre è possibile utilizzare anche le lampade a risparmio energetico. Se sei invaso da una quantità elevata di zanzare, ti consigliamo di acquistare una zanzariera elettrica ad alto voltaggio, un modello con pochi watt probabilmente non sarà in grado di eliminarle tutte.
  • Batterie o presa elettrica: puoi scegliere il tipo di alimentazione in base alle tue necessità. Se intendi utilizzare la zanzariera in giardino o in campeggio, è meglio comprare un modello a batteria, se invece ti serve da interno, è preferibile un modello da collegare alla presa elettrica.
  • Forma: è importante anche la struttura. Se vuoi acchiappare più zanzare è meglio puntare su un dispositivo completamente forato ai quattro lati. Se intendi posizionare la lampada all’aperto, ti consigliamo un dispositivo di grandi dimensioni, viceversa per l’interno, è consigliabile una zanzariera bella da vedere, con un ottimo design. Considera inoltre che le zanzariere, di solito, si appendono in alto e quindi, è importante che sia dotata di gancio. Da non dimenticare i materiali, in grado di resistere agli agenti esterni, come l’umidità della notte.
  • Raggio di copertura: per le zone interne è sufficiente una zanzariera con un raggio d’azione ristretto, per l’esterno meglio con una copertura più ampia. I migliori modelli arrivano a coprire un’ area massima di duecento metri quadrati.
  • Ventola: molti modelli sono dotati di ventola aspirante: quando un insetto passa nelle vicinanze viene aspirato dalla ventola. Con questo sistema si possono eliminare una quantità maggiore di zanzare.
  • Pulizia: consigliamo di acquistare una zanzariera dotata di cassettino raccogli insetti estraibile, la pulizia è rapida e semplice.
  • Prezzi: i prezzi delle zanzariere elettriche variano dai 25 euro fino ai 100 euro. Le lampade elettriche sono acquistabili online su Amazon ( o altri siti ), oppure nei negozi fisici.

Classifica e prezzi migliori zanzariere elettriche da interno ed esterno efficaci: lampade insetticide 2021

Cerchi un zanzariera leggera, resistente, con un raggio d’azione ampio, fornita di ventola e cassettino raccogli insetti, oppure preferisci un modello base economico? In questa speciale classifica, trovi le migliori zanzariere elettriche delle migliori marche ( considera che un dispositivo economico costa circa 20 euro, mentre un modello di alta qualità arriva a costare dagli 80 ai 100 euro).

1
K KEMPER GROUP Zap 20 ELETTROINSETTICIDA, 1
217 Recensioni
K KEMPER GROUP Zap 20 ELETTROINSETTICIDA, 1
  • Pleinair International
  • Colore: Argentato
  • Presa: AC
2
ELETTROINSETTICIDA 'ZAP' 40
520 Recensioni
ELETTROINSETTICIDA "ZAP" 40
  • ZAP 40 Zanzariera Elettr.Con 2...
  • cassetto raccogli insetti...
  • campo d'azione 150mq colore...
3
BACKTURE Zanzariera Elettrica, 18W Lampada...
49 Recensioni
BACKTURE Zanzariera Elettrica, 18W Lampada...
  • 【Potente controllo degli...
  • 【Copertura di grandi aree】...
  • 【Design a rete anti-shock】...