Home Elettrodomestici Recensione Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico test della nostra esperta di elettrodomestici

Recensione Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico test della nostra esperta di elettrodomestici

Mai sentito parlare di Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico? Si tratta, come avrai già capito, di un elettrodomestico per la cucina, elettrodomestico che ho avuto occasione di provare personalmente e di cui ti parlerò in questa mia breve recensione.

La potenza

So ormai per esperienza che quando si recensisce un elettrodomestico la primissima cosa da tenere in considerazione è la potenza del congegno. Nel caso dei frullatori e dei tritatutto quest’affermazione è convalidata dal fatto che più l’apparecchio è potente maggiore sarà la varietà di ingredienti che potrai sottoporre a lavorazione.

Dopo questa necessaria premessa, ti informo che il Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico sfrutta un motore da 1000 W, ossia un motore molto potente per tale categoria di articoli. Ciò mi ha permesso, e ti permetterà in caso d’acquisto, di tritare sia alimenti poco impegnativi (basilico, verdure lesse, ecc.) che alimenti più ostici (p.es. la frutta secca).

La velocità

Un discorso simile a quello che ti ho appena fatto per la potenza è applicabile al parametro della velocità. Disporre di più opzioni in tal senso serve ad ampliare la gamma di preparazioni ottenibili dal tuo tritatutto ed, in certi casi almeno, a lavorare di fino. Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico mette purtroppo a tua disposizione una sola velocità preimpostata e, come tale, del tutto immodificabile. Insomma: sotto questo punto di vista mi sembra che si sarebbe potuto fare di meglio.

La capacità

Il bicchiere in dotazione al Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico è decisamente capiente: parliamo infatti di circa mezzo litro di capacità che per questo genere di apparecchio è decisamente un buon risultato. In ragione di ciò ti garantisco che il tritatutto in esame ha dato prova di una certa versatilità permettendomi di preparare delle grosse quantità di triti senza dover lavorare in più sessioni. Peccato però che il recipiente sia realizzato in plastica, materiale che al contatto con fonti di calore (motore compreso) può diventare tossico e che comunque tende a sbiadire, ad opacizzarsi ed a macchiarsi indelebilmente.

La facilità d’uso

Beh, ricordati che per avviare l’elettrodomestico hai un unico tasto da premere, insomma: è difficile sbagliare! Quello che vorrei sottolineare è che l’apparecchio mi è parso anche abbastanza leggero e maneggevole. Il fatto che sia smontabile in più pezzi poi ha reso abbastanza semplici le necessarie operazioni di pulizia.

Il rapporto qualità/prezzo

A mio parere il Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico vanta un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ti dico questo perché, come potrai facilmente verificare da te, il costo di questo apparecchio è più che abbordabile e nel complesso, pur con le sue piccole criticità, l’elettrodomestico in questione ha mostrato di saper far bene il suo lavoro, di essere adatto anche ad un uso pressoché quotidiano e di essere molto versatile.

Scheda tecnica

  • potenza: 1000W
  • capacità: 500 ml
  • materiale: plastica
  • materiale delle lame: acciaio inossidabile
  • dimensioni: 7,7 x 7,7 x 10,7 centimetri
  • peso: 998 grammi
  • rumorosità: 55 db

Pro: design compatto, estrema facilità d’uso e di manutenzione, versatilità, potenza elevata, stabilità, ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro: largo impiego di materiali plastici, emissione di odori sgradevoli (handicap comunque limitato alle prime sessioni d’uso), mancanza di chiusura ermetica, unica velocità selezionabile, fragilità