Home Tecnologia Penne 3D

Penne 3D

La penna di stampa 3D è un oggetto che ha fatto la sua comparsa sul mercato in tempi relativamente recenti. Essa consente di dar forma a modelli tridimensionali più o meno complessi che riproducano oggetti reali (ad esempio per i più bravi una copia della Tour Eiffel), ma anche di dare libero sfogo alla fantasia lasciando che un pensiero effimero si trasformi subito in qualcosa di concreto.

Già da queste parole è facile intuire come in questo oggetto trovino piena soddisfazione sia le esigenze ludiche e creative dei bambini (e perché no degli adulti che decidano di coltivare un hobby) che quelle dei professionisti impegnati a creare in maniera precisa ed attendibile, nonché veloce, dei plastici o dei modelli relativi ad un eventuale progetto lavorativo. Le penne 3D quindi, ovviamente in relazione anche alle loro caratteristiche tecniche, possono diventare dei giocattoli o dei veri e propri ferri del mestiere.

Piccola precisazione: le penne 3D, contrariamente a quello che pensano in molti, non hanno niente a che fare con le stampanti 3D: si tratta di due oggetti aventi funzioni simili, ma non uguali e comunque operanti indipendentemente ed autonomamente l’uno dall’altro.

La migliore penna 3D 2022: penne per bambini, professionali, per hobby

#1
JLorenz® Penna 3D Professionale con 20 Colori Filamenti PLA e Istruzioni in Italiano –...
  • 🇮🇹 COSA CI DI DISTINGUE DAGLI ALTRI? – Abbiamo...
  • 💎 TUTTO QUELLO CHE TI SERVE IN UN UNICO SET: IL RISPARMIO...
  • 🎁 DONA QUALCOSA DI UNICO – Stupisci le persone che AMI...
  • 💙COSA TROVERAI NELLA CONFEZIONE SPECIALE? – Una penna...
  • 🖊️TEMPERATURA E VELOCITÀ REGOLABILI – Temperatura...
#2
KreativKids Penna 3D + 20 colori filamento PLA [100 m], penna per stampa 3D con schermo...
  • [Regalo perfetto sia per bambini che per adulti]: la penna...
  • [2 anni di garanzia]: la nostra penna è leggera e...
  • [Facile da maneggiare]: la nostra penna 3D è una delle...
  • [Temperatura e velocità regolabili]: la penna 3D può...
  • [ECOLOGICO]: il filamento PLA è realizzato a base di...
#3
Penna 3D Premium con 10 filamenti e custodia, matite 3D per bambini e adulti, include...
  • La penna 3D Filapen è ideale per bambini, ragazzi e adulti....
  • {b>{b>
  • Rendete felici i vostri cari. L'innovativa penna 3D fa...
  • A differenza di altre penne 3D, il set di penne 3D Filapen...
  • La penna per stampa 3D di Filapen ti offre tutto ciò di cui...
#4
HDAKDDHG Penna 3D, Penna da Disegno 3D con Schermo LCD, Filamento PLA 3 Colori 9 m, Regalo...
  • Assicurati di acquistare questo prodotto dal venditore...
  • Compatibile con doppio filamento: in grado di PLA (160 –...
  • Sicuro e non tossico: le penne di stampa 3D sono realizzate...
  • Regalo creativo per bambini e amanti del graffito: set di...
  • Il prodotto comprende: 1 penna di stampa 3D, 1 cavo di...
#5
Penna 3D per bambini | 3D pen | Penna 3d professionale kit compl. con filamento 3D | 3D...
  • 🖊️ 3D PEN: Libera la tua creatività e disegna oggetti...
  • 🖊️ PERSONALIZZATO: Disegna verticalmente,...
  • 🖊️ PER TUTTI: La penna 3d è adatta a giovani ed...
  • 🖊️ SICURA: A differenza della maggior parte delle penne...
  • 🖊️ INCLUSO: La confezione include un set completo di...
#6
Dikale Penna per stampante 3D con filamento PLA da 1,75 mm, set da 12 colori, per ogni...
1.727 Recensioni
Dikale Penna per stampante 3D con filamento PLA da 1,75 mm, set da 12 colori, per ogni...
  • Questa penna per stampante 3D è compatibile con filamenti...
  • Set di penne 3D come regalo creativo per se stessi, bambini...
  • La penna per stampa 3D è facile da tenere in mano ed è...
  • Dikale 07A 3d Pen ha tre modalità di temperatura regolabile...
  • 1 anno di e servizio clienti reattivo. Acquista con fiducia...
#7
Dikale Set di penne per stampante 3D per bambini, regalo per adulti, penna per stampante...
  • Set di penne 3D: La confezione contiene 1 penna per...
  • Ottimo regalo: questo set di penne per stampa 3D è un...
  • Alta qualità: La penna per stampante 3D dikale e i...
  • Facile da usare: Si prega di leggere il manuale utente prima...
  • Rivenditore di fiducia: 30 giorni di gratuita e servizio di...
#8
Penna 3D Filamento PLA, 30 Colori 1,75MM 3D Pen Filamento Ricarica per Stampa 3D, 3M per...
  • Materie Prime Premium: Le materie prime sono PLA (acido...
  • 30 Colori Opzionali : Il filamento per la 3d penna stampa...
  • Temperatura di stampa consigliata: da 356 °F a 410 °F (180...
  • Ampia compatibilità: compatibile con Yummici, GIANTARM,...
  • Acquisto Senza Preoccupazioni: Yungden, in qualità di...
#9
Polaroid - Cartucce penna 3D originale, articoli da ufficio, 3D-FP-PL-2005-00 Play+ 3D...
  • Polaroid - Cartucce penna 3D originale, articoli da ufficio,...
  • Polaroid. I prodotti di questo marchio sono realizzati con...
#10
MYNT3D Penna 3D per Stampa Professionale con Display OLED
  • guarda immaginazione prendono vita con la penna...
  • di avanzamento variabile consente di regolare la velocità e...
  • la temperatura è regolabile in incrementi di 1 grado da 130...
  • ampio display oled consente di monitorare la temperatura del...
  • il kit include 3 colori di plastica abs filamento a /...

1) 3Doodler-Create Pen

3Doodler Create Penna 3D
  • Una penna 3D che permette di realizzare dei disegni in 2D e...
  • Destinato ai bambini, ma anche per gli adulti e creativi.

Questo prodotto è in grado di sbalordire e soddisfare anche gli utenti più esigenti: 3Doodler-Create Pen è infatti una delle migliori penne 3D in assoluto tra quelle attualmente presenti sul mercato. L’oggetto è interamente realizzato in alluminio, ha una lunghezza pari a 16,5cm ed una sezione da 1,5cm. E’ importante specificare poi che, a prescindere dall’effettivo diametro del filo inserito nell’apposito alloggio, la penna tesserà, per così dire, un filo dal diametro di 7mm.

Ad agevolare il lavoro dell’utente concorre la presenza di un paio di LED ovviamente di diverso colore che comunicano le temperature raggiunte dall’estrusore. Il getto del filamento risulta sempre più che preciso, perfetto insomma non soltanto per chi con questa penna 3D vuole dedicarsi ad un hobby, ma anche per i professionisti che lavorano a mano libera. Il prodotto supporta sia PLA che ABS, è leggerissimo, ha una garanzia triennale ed un costo di 90/100 euro.

2) Waveshare-Intelligent 3D Pen

penna 3d + free PLA Filamento(2M*3Colori) per il 3D Scribbler stampa, Disegno e Doodling...
  • LED che mostra - il display a LED può mostrare direttamente...
  • Regalo perfetto - Non solo i bambini ma anche gli adulti lo...
  • iù sicuro - Sonno intelligente. Entra in stato dormiente...
  • FACILE DA UTILIZZARE - Supporta il dual-mode per...
  • PLA / ABS - Spostamento tra PLA (180-195 gradi) e ABS...

Waveshare-Intelligent 3D Pen è una penna 3D dal design ergonomico, perfetta insomma per essere maneggiata anche per lunghi periodi di tempo (e questo nonostante l’oggetto sia pesantuccio e realizzato in plastica rigida e satinata che, inutile negarlo, trasmette alle mani di chi lo usa un certo tepore). Essa supporta ABS e PLA dando tra l’altro all’utente modo di regolare la temperatura in relazione al materiale utilizzato.

La penna 3D qui in esame consta poi anche di un utilissimo schermo a cristalli liquidi sul quale vengono costantemente riportati i dati relativi alla temperatura raggiunta dal dispositivo e alla velocità con cui viene realizzata l’estrusione. Si tratta di un oggetto comunque non professionale, adatto a chi non ha ancora molta dimestichezza con il mondo delle penne 3D. Esso, con il suo costo pari a circa 25/35 euro, è tra i migliori prodotti economici presenti sul mercato.

3) Aerb-3D Drawing Pen

No products found.

Il punto forte di Aerb-3D Drawing Pen è l’ottimo rapporto qualità-prezzo; non si tratta di un top di gamma (non è infatti adatta ai professionisti), ma è comunque un buon prodotto venduto ad un costo più che convincente (40/50 euro). Esso si distingue dagli altri di valore inferiore o assimilabile per la sua longevità e la sua resistenza. Ha inoltre un utilissimo schermo a cristalli liquidi che comunica all’utente varie informazioni in tempo reale (temperatura raggiunta, presenza di filamenti PLA o ABS, velocità con cui il materiale viene estruso, ecc.) consentendogli di modulare con precisione il getto (sono ben 8 i programmi contemplati).

Il prodotto è realizzato in plastica ma, nonostante ciò, trasmette alle mani un calore sopportabile. L’impugnatura tra l’altro è molto comoda ma il corpo dell’oggetto è un po’ pesante. Questa penna, dotata anche di un buon sistema antinceppamento, gode infine di una rassicurante garanzia triennale.

4) Nulaxy

No products found.

Nulaxy è una penna 3D non professionale ma comunque parecchio interessante. A differenza di molti altri prodotti presenti sul mercato infatti è dotata di trasmissione vocale ed è particolarmente adatta ai bambini. Essa infatti può essere utilizzata con estrema semplicità (basta premere un unico pulsante per accedere a tutte le funzioni contemplate) e senza affaticare troppo le manine delle giovani menti creative (per questo si è dotata la penna anche di fuoriuscita automatica).

Sul corpo dell’oggetto è poi presente un ingresso USB. L’articolo in questione, proprio perché pensato soprattutto per essere destinato ai bambini, è corredato da dispositivi di sicurezza di vario tipo tra cui l’autospegnimento e persino una protezione per le dita. L’oggetto infine supporta sia ABS che PLA, sono presenti dei led luminosi che fungono da indicatori di funzione ed ha una garanzia di 12 mesi.

5) Fede Penna 3D

Fede Penna 3D viene venduta in un package particolarmente attraente. Insieme alla penna infatti l’utente acquista anche un cavetto USB ed un adattatore per l’alimentatore, delle protezioni per le dita, degli adesivi ricalcabili, un supporto per l’oggetto, un tavolo da disegno e circa una quarantina di metri di filamenti PLA in colori assortiti (l’oggetto supporta benissimo anche l’ABS).

Il prodotto, pensato per offrire all’utente alti standard di sicurezza, può essere tranquillamente destinato ai bambini, oppure ancora agli adulti che vogliano coltivare l’hobby del disegno o ancora poco pratici di questa nuova tecnologia.
E’ possibile controllare tanto la temperatura quanto la velocità del dispositivo mediante un unico pulsante che permette all’utente di selezionare uno tra i tre diversi programmi previsti. Tutti i dati di interesse vengono di volta in volta visualizzati sullo schermo LCD incluso nel corpo dell’oggetto. La penna 3D in esame è particolarmente semplice da usare.

6) Ocday Intelligente 3D

3D Penna Stampa, OCDAY Intelligente 3D Penna con Schermo LCD Compatibile con Filamento...
  • 1. Schermo LCD - per il monitoraggio del punto di fusione e...
  • 2. La nuova Penna 3D della viene spedita con 3 filamenti PLA...
  • 3. Utilizzare proprio come qualsiasi altro tipo di penna...
  • 4. Questa penna 3D brillante è ben progettato e sembra...
  • 5. Adatto per bambini e adulti: aiuta a migliorare le...

Ocday Intelligente 3D permette all’utente di scegliere tra 8 diverse velocità di stampa, tutte puntualmente segnalate sullo schermo LCD montato sul corpo della penna. E’ così possibile disegnare su qualsiasi tipo di superficie piana o, se è il caso, persino in aria. Essa supporta tranquillamente tanto il PLA quanto l’ABS. Nel package, oltre ovviamente alla penna, sono inclusi anche tre filamenti di colori assortiti in PLA, un adattatore per l’alimentazione e persino una piccola base in cui inserire il prodotto se momentaneamente non utilizzato.

L’oggetto in questione si addice all’uso non professionale ed è destinato sia agli adulti che ai bambini. Per questo motivo si è pensato di renderlo sicuro, ad esempio facendo sì che i filamenti sciolti, una volta estrusi, avessero modo di raffreddarsi molto velocemente. Il dispositivo è poi semplicissimo da usare. Il sistema in esame infine è anche dotato di meccanismo antiblocco.

Penne 3D: che cosa c’è da sapere?

Questa particolarissima penna, ovviamente, non funziona certo ad inchiostro. Al suo interno infatti vengono introdotti dei filamenti realizzati solitamente in plastica o mais che, grazie al calore prodotto all’interno dell’oggetto, si sciolgono diventando modellabili e liquidi. Chiaramente il corpo della penna è ben isolato dalla sua parte interna; difficilmente infatti l’utente potrebbe continuare a maneggiare l’oggetto se così non fosse (ciò non vale però per la punta che in molti modelli non viene isolata.

Basterà non toccarla per non avere ripercussioni. In certi casi poi, soprattutto per i più distratti, è consigliabile l’uso di appositi cappucci da mettere sulle dita onde evitare scottature). In genere si lavora riproponendo su superfici di appoggio di vario tipo un modello bidimensionale a cui aggiungere quindi una terza dimensione.

ABS o PLA?

I filamenti da inserire all’interno della penna 3D sono in questo caso essenzialmente ricavati da due diversi materiali plastici: l’acido polilattico (o più semplicemente il PLA) e l’impronunciabile acrilonitrile butadiene stirene (volgarmente detto ABS). Ma cosa differenzia questi due prodotti? Sono intercambiabili? Ecco qualche dettaglio in più:

 ABS

I più ferrati in chimica avranno certamente capito che l’ABS è un termopolimero. La sua massiccia diffusione sul mercato si deve essenzialmente a due importanti caratteristiche: esso è molto leggero e quindi semplice da trasportare e pratico da sfruttare in diverse circostanze, ma all’occorrenza si irrigidisce parecchio. Proprio di questo materiale (ovviamente in combinazione con altri ingredienti, per così dire) sono costruiti molti giochi per bambini (uno su tutti? I Lego).

Tornando alle penne 3D, tale prodotto viene utilizzato in virtù della sua altissima modellabilità. Esso, soprattutto se paragonato al PLA, risulta meno soggetto a rotture e maggiormente capace di resistere a qualsiasi tipo di sollecitazione meccanica. Tuttavia ogni medaglia ha il suo rovescio. Questo materiale genera, soprattutto dopo essere stato riscaldato, dei fumi nocivi per la salute degli esseri umani.

Per tale motivo sarebbe meglio evitare di inalare i vapori derivanti dalla lavorazione di un qualsiasi modello 3D. Le case produttrici, ben consapevoli del problema, hanno tentato di ridurre il grado di tossicità del materiale limitando al massimo la potenza del calore erogato dalle penne 3D. Certo, la mole di fumi tossici è stata notevolmente ridotta, ma l’inalazione dei vapori provenienti dalla lavorazione non è certo una botta di vita…

PLA

Anche in questo caso si tratta di un polimero derivante stavolta dalla lavorazione di plastica e mais e, paradossalmente, non biodegradabile. Rispetto al precedente materiale, questo offre il gran vantaggio di poter essere modellato già a temperature notevolmente inferiori e, se non utilizzato in maniera inappropriata (ossia scaldandolo eccessivamente), di non emanare alcun tipo di fumo nocivo alla salute umana.

Purtroppo però una volta modellato il PLA si irrigidisce meno rispetto all’ABS; sia chiaro: non si tratta di una differenza abissale nella consistenza del prodotto, ma è pur sempre una differenza che i più attenti possono notare facilmente. In genere quindi è possibile affermare che questo materiale è meno resistente alle sollecitazioni meccaniche ma sicuramente più sicuro, preferibile insomma se la penna 3D è destinata a bambini o a persone che potrebbero trovarsi ad utilizzarla per parecchie ore al giorno.

Consigli

Il mercato delle penne 3D, come spesso avviene quando si ha a che fare con la tecnologia, è parecchio variegato. E’ possibile trovare senza alcuna difficoltà quindi dei prodotti di fascia alta, media e bassa o ancora appartenenti a categorie intermedie. Se è vero che magari i neofiti o i genitori che comprano quest’oggetto al loro piccolino con conclamate tendenze distruttive non sono certo intenzionati a spendere cifre da capogiro, è altrettanto vero che i prodotti di fascia bassa in questo caso presentano qualche difetto da tenere sempre in seria considerazione.

In primo luogo essi sono spesso soggetti a rotture imprevedibili e difficilmente evitabili (il più delle volte si danneggia la camera interna della penna, in molti altri casi si blocca il filo in estrusione), a pericolosi surriscaldamenti o a fare i conti con un flusso dell’estrusione irregolare e difficilmente gestibile che rende ogni tipo di progetto pressoché fallimentare. Inoltre i prodotti di fascia bassa hanno spesso il grosso difetto di essere progettati per un uso notevolmente semplificato: ciò significa rinunciare a funzioni e programmi, ad accessori e ad ampi margini di libertà creativa.

Il consiglio in questo caso è quindi quello di orientarsi direttamente sui top di gamma se si intende utilizzare la penna 3D per fini prettamente lavorativi. Diversamente, sia che si acquisti l’oggetto per dar sfogo alla propria vena creativa, quindi come strumento atto a coltivare un hobby, sia che si decida di metterlo in mano ad un bambino (chiaramente sotto vigile supervisione di un adulto), sarebbe forse meglio orientarsi su un prodotto di fascia media: si acquisterebbe sicuramente un oggetto meno esposto alle problematiche sopra descritte, più sicuro e capace di garantire all’utente prestazioni di livello indiscutibilmente superiore. Detto ciò, ovviamente, l’ultima parola spetta comunque all’utente.