Raclette grill

Acquistare una raclette grill significa portare in tavola piatti e pietanze inusuali nonché organizzare una cena diversa rispetto alle solite. Ma c’è di meglio. Che tu abbia deciso di condividere il tuo pasto con il partner, con gli amici o con i familiari, non dovrai trascorrere il tempo dedicato alla sua preparazione davanti ai fornelli. Ti basterà infatti tirare fuori dalla credenza la tua piastra per raclette, affettare qualche ingrediente e dare modo a ciascuno dei commensali, magari tra una chiacchiera e l’altra, di preparare la sua portata.

Eh sì, il bello della raclette grill è proprio questo: si cucina mentre che si è in tavola ed ognuno pensa a sé stesso senza sovraccaricare di compiti e responsabilità un unico individuo. In quest’occasione tu e le persone a te care trascorrete insieme, ne siamo certi, del tempo di qualità  e magari a fine giornata avrai accumulato un po’ di stanchezza in meno rispetto al solito, qualcosa che insomma potrai smaltire facilmente grazie ad un buon sonno ristoratore.

Una curiosità: questa speciale piastra da cucina prende il nome da una popolarissima ricetta svizzera il cui ingrediente principale è senza dubbio una varietà locale di formaggio spesso accompagnata da un’abbondante porzione di patate. Sai come si chiama questa variante di formaggio? Sì, proprio raclette! Adesso che abbiamo stuzzicato a sufficienza la tua curiosità (e probabilmente anche il tuo appetito), vediamo di conoscere un po’ più da vicino il particolare utensile da cucina oggetto della nostra breve guida.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Raclette grill: di cosa si tratta?

Avrai avuto modo di capire che la raclette grill è in fin dei conti una piastra da cucina. Ottima deduzione, ma c’è qualcosa in più che devi sapere sul suo conto. Innanzitutto che si tratta di un elettrodomestico a tutti gli effetti: per funzionare necessiterà quindi di un allaccio alla corrente elettrica. Detto ciò, vediamo di descrivere questo utensile da cucina.

Nella parte più alta di una comune raclette grill trova alloggio una vera e propria griglia. Qui potrai cuocere carni, verdure, pesci e quant’altro. Nella parte inferiore invece c’è la piastra dedicata, per così dire, al formaggio. In questo caso l’ingrediente verrà arrostito e raschiato via per essere consumato nell’immediato: caldo, filante ed ancora sfrigolante. Ma non è tutto. Su questo ripiano sarà possibile, almeno in alcuni casi, preparare anche delle salsine o dei generici contorni.

L’interazione con le piastre presuppone sempre e comunque l’uso di alcuni attrezzi specifici spesso forniti insieme all’apparecchio, altre volte acquistabili in separata sede. Ci riferiamo nel dettaglio a spatoline, piccole padelle, raschietti, pinze e quant’altro (ci occuperemo meglio della questione accessori in un secondo momento).

Una dritta: cuocere degli alimenti con una raclette grill significa cucinare senza fretta. Il clima riscontrabile tra i commensali riuniti intorno a questo elettrodomestico dovrebbe quindi essere disteso e goliardico. Evita perciò di tirar fuori l’elettrodomestico in questione quando tutti hanno premura di consumare il loro pasto o quando tra i membri di una tavolata si sono creati dei piccoli grandi dissapori. Sì invece alle cenette per due, agli incontri conviviali con gli amici ed ai pasti di ripiego consumati in casa quando fuori fa troppo freddo, piove o addirittura nevica.

Identikit della perfetta raclette grill

In commercio esistono raclette grill di ogni genere, forma e dimensione. Alcune sono iperaccessoriate, altre ti permetteranno a stento di grigliare qualche fettina di formaggio. In base al tipo di apparecchio che acquisterai quindi la tua esperienza culinaria e conviviale potrebbe rivelarsi deludente e fallimentare, o assolutamente piacevole, anzi, da ripetere quanto prima. Perché tutto vada per il verso giusto è perciò necessario individuare dei criteri selettivi utili alla scelta di una buona raclette grill. Come fare? Beh, ci abbiamo pensato già noi, tu dovrai soltanto tenere a mente i nostri suggerimenti.

Le dimensioni

Uno dei primi criteri selettivi da tenere in considerazione all’atto dell’acquisto di una raclette grill è l’ingombro di questo interessante elettrodomestico. Sul mercato esistono prodotti adatti a soddisfare le esigenze di due commensali appena ed altri destinati a tavolate di una dozzina di persone.

I modelli meno ingombranti, hanno in genere dimensioni pari a circa una trentina di centimetri di larghezza e si estendono in lunghezza per una cinquantina di centimetri o giù di lì. Le varianti più visibili, per così dire, possono avere una larghezza tutto sommato paragonabile, ma raggiungere in lunghezza dimensioni molto vicine al metro.

Chiaramente per quanto riguarda l’ingombro della tua futura raclette grill non possiamo affermare che esiste una grandezza più appropriata rispetto alle altre. Valuta perciò in funzione degli spazi che hai a disposizione in cucina, delle tue abitudini alimentari e del numero di commensali che di solito si riunisce intorno al tuo tavolo. Tieni conto però che per ciascun utente è sempre previsto un piccolo set di attrezzi da cottura. In poche parole, scegliendo un modello a 12 posti, ti troverai a dover riporre da qualche parte anche una dozzina di spatoline, di pentolini e via discorrendo.

Il peso

La raclette grill, per definizione, è un oggetto destinato a non avere una “vita statica”. Ad ogni utilizzo infatti dovrai tirarla fuori dagli sportelli della tua cucina insieme a tutto il corredo di attrezzi utili alla cottura e quindi trasportare l’ambaradan in tavola. Sarebbe bene perciò scegliere un prodotto che non sia eccessivamente pesante o che quanto meno che non ti crei troppi problemi di trasporto.

Chiaramente il peso di questo sfizioso elettrodomestico dipende in buona parte dalla sua misura e dai materiali utilizzati per la realizzazione del prodotto. Sappi perciò che, in funzione di queste due variabili, potresti acquistare un articolo leggero, da appena un chilo, o qualcosa di decisamente più impegnativo. Le raclette grill più pesanti raggiungono infatti gli 8 chili. A questo punto ti suggeriamo anche di valutare la resistenza del tuo tavolo. Una cosa è insomma utilizzare tale elettrodomestico su un robusto desco da cucina ed una cosa è accontentarsi di un tavolinetto di plastica da esterni.

I materiali

A questo punto ti starai sicuramente domandando che razza di materiali si utilizzino per dar vita ad una raclette grill. Insomma: perché mai alcuni prodotti pesano così tanto? Beh, dobbiamo dire che le case produttrici spaziano tra svariate soluzioni, ma quasi nessuna di esse sembra contemplare la leggerezza. Come del resto accade per tutte le piastre da cucina, i materiali ideali vanno dalla ghisa alla pietra di granito passando ancora per la pietra ollare: insomma non  esattamente delle opzioni piuma.

Esistono poi delle soluzioni alternative discretamente valide ma forse meno consigliabili. Tra queste citiamo l’acciaio inox e l’alluminio pressofuso oppure ancora la ceramica e la vetroceramica. Alluminio ed acciaio, tra parentesi, sono sicuramente le opzioni più leggere in cui potrai sperare di imbatterti.

Chi ama stupire o seguire le mode del momento poi potrebbe orientarsi su piani in vetro temperato. Si tratta di un materiale sicuramente molto resistente, peraltro adatto a tenere sempre sotto stretto controllo il processo di cottura. Inoltre questa scelta presuppone un certo gusto estetico.

C’è però un grosso inconveniente da tenere in considerazione: dopo i primi utilizzi il vetro finirà per graffiarsi. Niente che danneggi la cottura, sia chiaro, ma sicuramente la tua raclette grill non sarà più bella come prima. Meglio allora orientarsi a priori sui materiali ideali di cui sopra, costosi  e sicuramente pesanti, ma capaci di garantire una cottura gustosa a volte anche senza ricorrere ad alcun tipo di grasso da cucina.

La versatilità

Una buona raclette grill ti deve consentire di cuocere contemporaneamente diversi alimenti. Come abbiamo visto i prodotti standard constano di un piano superiore e di un piano inferiore aventi rispettivamente funzione grill e funzione cottura. Una variazione sul tema, utile magari in relazione alle diverse abitudini alimentari di ciascuno di noi, contempla la suddivisione del grill in più aree a volte costruite con materiali e design diversi. In questo modo sarà sempre possibile cuocere un po’ di tutto ed in un’unica soluzione.

I prodotti pro sono concepiti invece per permetterti di aggiungere diversi piani di cottura alla struttura standard. In alcuni casi tali ripiani saranno anche intercambiabili in modo da preparare all’occorrenza cibi che normalmente cuoceresti altrove. Ci riferiamo ad esempio alle tortillas, alle crepes, addirittura alle pizze e chi più ne ha più ne metta. Alcune soluzioni davvero originali poi prevedono la possibilità di utilizzare dei piani cottura double face: rigati da una parte e lisci dall’altra. Un bel modo per ottenere versatilità e risparmiare spazio negli sportelli!

Il design

Gli oggetti di cui ci stiamo occupando hanno tutti un certo fascino dal punto di vista estetico. Tenendo in considerazione questa affermazione e sapendo quanto soggettivo possa essere il concetto di bello, ci pare il caso di chiudere a priori la questione design, almeno dal suo punto di vista più futile ed aleatorio. Ci appare più utile semmai interessarci al problema considerandolo dal punto di vista della forma e della struttura assegnate dai progettisti ai diversi prodotti reperibili in commercio.

Sappi innanzitutto allora che la maggior parte degli elettrodomestici qui in esame consta di ripiani rettangolari. Anche la struttura generale del prodotto, ovviamente, asseconda questa tendenza. Tale soluzione permette di rendere più facili gli incastri che, immancabilmente, ciascuno di noi deve realizzare all’interno dei pensili della cucina.

In commercio comunque esistono anche delle raclette grill dal design ovale o circolare. Ora: se è vero che dal punto di vista estetico il risultato finale è meno spartano e forse più piacevole, è altrettanto vero che tendenzialmente le forme tondeggianti sono più ingombranti tanto sul tavolo quanto all’interno degli sportelli. Insomma: non si può avere tutto!

Per completezza di informazione comunque c’è da dire che le piastre tonde ed ovali permettono a più ospiti di raggiungere meglio ciascun punto della griglia, mentre un design rettangolare è in tal senso un po’ penalizzante. Scegli quindi tenendo conto del tuo gusto estetico, della forma del tuo tavolo, delle dimensioni del prodotto e del numero medio di commensali.

Ah, a proposito di design: sappi che esistono anche delle progettazioni “intelligenti” . In particolare alcune aziende hanno previsto oltre ai vari ripiani di cottura sopra descritti, dei livelli di appoggio. Qui tu ed i tuoi ospiti adagerete le stoviglie sporche o molto calde in modo da non disastrare tavolo e/o tovaglia. Ottima soluzione ed opzione da tenere senza dubbio in considerazione all’atto dell’acquisto!

Il wattaggio

Abbiamo sin da subito specificato che la raclette grill è a tutti gli effetti un elettrodomestico. Questo significa che all’atto della selezione e dell’acquisto dovrai tenere conto anche della sua potenza. Sappi che un prodotto standard si aggira sui 1000/1200 W. Esistono chiaramente però anche soluzioni più o meno potenti le quali richiederanno rispettivamente un maggior fabbisogno energetico o tempi di cottura considerevoli.

A questo proposito comunque è necessario aprire una piccola parentesi. A parità di wattaggio prodotti costruiti sfruttando la lavorazione di materiali diversi potrebbero impiegare tempi differenti per cuocere la stessa fetta di carne o per grigliare lo stesso tipo di formaggio. In generale infatti molti apparecchi sono pensati per diventare operativi in pochissimi minuti e per trasmettere velocemente il calore agli alimenti in modo da non rendere snervante l’attesa del pasto.

Tuttavia la pietra ollare, materiale che come abbiamo visto rappresenta comunque un’ottima opzione, fa storia a sé. A differenza di altre soluzioni infatti necessita di almeno una quindicina di minuti soltanto per ultimare il riscaldamento del piano di cottura. A questo quarto d’ora bisognerà ovviamente aggiungere il tempo necessario per grigliare, sciogliere o riscaldare un alimento.

Le funzioni

Una raclette grill senza grosse pretese ti consentirà di avere il controllo sull’accensione e lo spegnimento del dispositivo. Prodotti più prestazionali aggiungono a questi comandi delle funzioni via via più interessanti nonché utili ad avere un maggior “potere decisionale” sull’elettrodomestico e le pietanze. Ciò significa che potrai regolare la temperatura spaziando tra un numero di programmi che, in relazione alla qualità del prodotto, oscilli tra 2 e 6 opzioni.

Ci sono poi degli elettrodomestici che si avvalgono di piccoli led per indicare il raggiungimento di una data temperatura di soglia o per segnalare lo stallo in fase di preriscaldamento. Le stesse spie possono essere presenti non soltanto sul corpo dell’elettrodomestico, ma anche sulle padelline utilizzate per la preparazione dei cibi.

I prodotti più funzionali poi riescono anche a mantenere in caldo gli alimenti già cotti. Cosa scegliere? Beh, l’ideale, non è difficile immaginarlo, sarebbe orientarsi su un articolo capace di garantirti più funzioni ed un maggior controllo sulla cottura, a patto ovviamente di essere disposti a spendere un pelino di più in fase di acquisto.

La manutenzione

Un attrezzo da cucina di buona qualità deve sempre essere semplice da tenere in salute, per così dire. In molti casi la manutenzione di questo genere di prodotto passa essenzialmente da una corretta pulizia. In particolare sappi perciò che la scelta di orientarsi su materiali antiaderenti implica spesso la necessità di lavare manualmente le griglie. Ciò perché il minimo graffio o la più piccola scheggiatura sulla superficie potrebbero rendere meno efficiente l’articolo in esame o, peggio ancora, nuocere alla salute di chi lo usa.

La pietra ollare invece non soltanto dovrà essere lavata rigorosamente a mano, ma allo scopo non potrai usare altro che acqua e prodotti naturali (aceto, limone o bicarbonato). Tieni presente inoltre che questo materiale teme gli sbalzi di temperatura e va quindi lavato e disincrostato soltanto quando toccandolo non rischierai più di grigliarti le mani.

Sappi anche che se non ti va l’idea di lavare nel lavandino la tua raclette grill esistono dei prodotti pensati per poter essere nettati in lavastoviglie per intero dato che permettono la facile rimozione della parte elettrica dell’apparecchio. Ovviamente sarà tua cura accertarti che l’elettrodomestico che hai acquistato appartenga alla categoria.

Gli accessori

Nel corso della nostra breve guida abbiamo più volte fatto riferimento ad un discreto numero di accessori spesso presenti nella confezione delle migliori raclette grill reperibili in commercio. Ora è arrivato il momento di individuare tra questi accessori i cosiddetti immancabili. Un posto d’onore spetta in tal senso alle palettine di legno o di plastica, le cosiddette coupelles, adatte ad interagire con le superfici antiaderenti nonché alle apposite padelle per la cottura del formaggio.

Abbiamo poi delle piastre intercambiabili e, nei modelli meglio accessoriati, degli stampi per frittate, pancakes ed altri piatti particolari. Simpatica è inoltre l’idea di aggiungere a tutto questo armamentario anche una bella pentola per fonduta. A proposito di accessori utili tieni sempre presente che nella confezione deve essere incluso un cavo elettrico che colleghi l’apparecchio alla prima presa reperibile nei pressi del tavolo. Dato che in cucina non è detto che questi due elementi siano collocati a breve distanza, verifica che il cavo sia lungo almeno 1,5 metri: eviterai così di ricorrere alla prolunga.

Ti consigliamo inoltre di scegliere un prodotto corredato da ricettario. Esistono infatti delle tecniche ben precise per la preparazione di una raclette. Inoltre grazie al tuo nuovo elettrodomestico potresti essere in grado di portare in tavola cibi e pietanze non appartenenti alla tradizione culinaria italiana e di cui magari non conosci l’esatta ricetta. Insomma: perché privarsi di un’esperienza di gusto?

Prezzi

Ti suggeriamo adesso un ultimo criterio di valutazione e selezione del prodotto: il suo prezzo. Sappi che in linea di massima portarti a casa questo sfizioso elettrodomestico non richiederà l’esborso di cifre esorbitanti, anzi. Tenendo conto delle caratteristiche tecniche dell’elettrodomestico, del suo ingombro e del numero di accessori presenti nella confezione, potresti spendere dai 30 ai 130/150 euro.

Il consiglio che ti diamo è di non fare del prezzo il tuo principale criterio selettivo e di orientarti sempre quanto meno su una buona fascia media del prodotto. Gli oggetti da 30 euro insomma potrebbero essere molto piccoli. Poco male: magari è proprio questo il formato che stai cercando. Potrebbero costare poco però anche perché dotati di poche funzioni o costruiti con materiali non definibili come durevoli e performanti. Insomma: no al risparmio a tutti i costi, sì all’esame attento del prodotto e quindi alla valutazione del rapporto qualità-prezzo.

Cuocere i cibi su una raclette grill: quali sono i vantaggi?

Magari ti starai chiedendo per quale motivo non dovresti grigliare carni, pesci, formaggi e verdure su una normale piastra in ghisa oppure sul tuo barbecue. Beh, si tratta di una domanda più che lecita a cui risponderemo elencando i vantaggi derivanti dall’uso di una comune raclette grill.

Questo elettrodomestico, tanto per cominciare, ti permetterà di cuocere i tuoi alimenti in maniera salutare senza tuttavia sacrificare il gusto alla linea. In particolare, optando ad esempio per la variante a pietra ollare, potrai evitare l’uso di grassi alimentari ma mantenere i tuoi cibi teneri e succosi al punto giusto.

Questo dispositivo inoltre è semplice da utilizzare, anche per chi non ha mai avuto niente a che fare con raclette, grigliate e fondute. Tra l’altro ricorrere all’impiego di un simile utensile da cucina significa fare appello ad un’espediente come un altro per trascorrere del tempo di qualità insieme ai tuoi familiari o agli amici.

Ma  non è ancora tutto. Mangiare con calma intervallando le varie portate con qualche minuto di attesa vuol dire digerire meglio ciò che si ha nel piatto. Tra l’altro, un pasto così consumato ti aiuterà a percepire prima un piacevole senso di sazietà. Ancora una volta insomma la tua linea potrebbe trarre beneficio dalla scelta di utilizzare questo tipo di elettrodomestico.

Sappi infine che una raclette grill offre il grande vantaggio di mantenere in caldo il cibo per parecchio tempo, anche per ore. Certo, molto dipende dal materiale utilizzato per la progettazione dell’apparecchio, ma in genere tale affermazione è applicabile ad un buon numero di prodotti attualmente reperibili in commercio.

Ciò significa che potrai assaporare al meglio le pietanze preparate senza strafogarti per paura che si raffreddino e perdano sapore. Tra l’altro potrai anche provare delle esperienze di gusto estranee alla cucina italiana o adattare questo elettrodomestico a ricette che non appartengano al bagaglio culinario svizzero. Insomma: chi non vorrebbe conoscere nuovi sapori o sperimentare un po’ in cucina?

Le 10 migliori raclette grill 2021

ORA IN OFFERTA1
Princess 6 Party Grill raclette 162725, 800 W, 6 Persone, Forma rotonda...
2.026 Recensioni
Princess 6 Party Grill raclette 162725, 800 W, 6 Persone, Forma rotonda...
  • Il grill raclette di dimensioni perfette per una cena intima con 2-4 persone
  • Piastra grill con pietra ollare rotonda con diametro di 30 cm che si adatta perfettamente...
  • Puoi anche portare il grill party grill raclette party con te quando vai in campeggio
  • Facile da pulire grazie alle parti lavabili in lavastoviglie
  • Incluse sei padelline raclette indicate con colori diversi per riconoscerle facilmente
2
AONI Electric Raclette Grill Smokeless Grill elettrico BBQ Grill con...
307 Recensioni
AONI Electric Raclette Grill Smokeless Grill elettrico BBQ Grill con...
  • [Antiadesivo, ad alta potenza] La griglia da raclette ideale senza fumo con rivestimento...
  • [Diversi scenari d'uso] Colazione, pranzo e cena possono essere utilizzati: frittelle,...
  • [Regolazione della temperatura in qualsiasi momento] La temperatura regolabile della...
  • [Facile da pulire] Il rivestimento antiadesivo lo rende più comodo da usare e più facile...
  • [Qualità perfetta e servizio post-vendita] AONI fornisce una garanzia di 12 mesi....
3
Griglia Elettrica & Raclette 2 in 1 Senza Fumo Barbecue Elettrico con...
  • [Griglia Elettrica & Raclette] Con la grande padella in alluminio sopra e 8 mini padelle...
  • [Potente Tubo di Riscaldamento] la potenza della griglia per raclette elettrica senza fumo...
  • [Cucina Sana] Vassoio di raccolta con acqua per limitare fumo e odori. Non è dannoso per...
  • [All'interno e all'aria aperta] il barbecue e antiaderente raclette da tavolo da 1300W...
  • [Rimovibile e Facile da Pulire]Lo smontaggio della griglia per raclette è abbastanza...
4
Severin RG 2372, Raclette con Pietra Naturale, Regolatore di Temperatura in...
  • Il Grill Raclette RG 2372 è dotato di una ampia pietra naturale in grado di conservare il...
  • 8 comode padelline con rivestimento antiaderente che ne facilita la pulizia;
  • L’area di cottura è particolarmente grande con una dimensione di 46 x 23 cm;
  • Controllo della temperatura con luce LED
  • Potenza 1400 watt
5
Klarstein Entrecôte - Raclette-Grill & Fonduta 2in1, 1100 W, 2in1: Piastra...
139 Recensioni
Klarstein Entrecôte - Raclette-Grill & Fonduta 2in1, 1100 W, 2in1: Piastra...
  • FONDUTA PARTY: II Klarstein fissa nuovi standard per gli appassionati di barbecue. Sotto...
  • MULTIUSO: A differenza delle piastre metalliche tradizionali, la pietra naturale vi...
  • FONDUE DI FORMAGGIO: Si può anche usare il piatto per la fonduta invece di un piatto di...
  • RISPARMIO: Un ulteriore vantaggio della superficie di grigliata in pietra naturale è...
  • MANUTENZIONE: Dopo un pasto intenso, le piastre grill e gli inserti da fondue removibili...
6
Tristar Raclette Grill e Pietra per 8 Persone, 1400 W, Alluminio...
  • Grill raclette multifunzione: griglia in alluminio pressofuso e piastra in pietra
  • Facile da pulire: grazie al rivestimento antiaderente e alle piastre grill rimovibili
  • Pratica da usare: grazie al termostato con annello di luce blu e spia luminosa è molto...
  • Per 8 persone: con la superficie di cottura di 2 x 23 x 23 cm e le 8 padelline
  • Sicura da usare: stabile e con segnali luminosi per la temperatura
ORA IN OFFERTA7
Princess 01.162810.01.001 Raclette, 600 W, Pietra ollare
  • 2 in 1
  • Piastra grill in pietra
  • 4 Padelle con rivestimento antiaderente (metallo)
  • 4 Mini padelle (legno)
  • Capacità 4 persone, Facile da pulire
8
Raclette 8 Persone Piastra Raclette Grill in Alluminio, 8 Pentolini da...
736 Recensioni
Raclette 8 Persone Piastra Raclette Grill in Alluminio, 8 Pentolini da...
  • Raclette Partygrill - Raclette è il pacchetto completo per il massimo piacere in un...
  • Due Zone di Cottura Distinte - La sezione increspata è ideale per grigliare le fette di...
  • Rivestimento Antiadernte - Grazie alla struttura a 3 stadi, è grigliato dappertutto....
  • Temperatura Regolabile - È possibile utilizzare il selettore di controllo sulla destra...
  • Piastra per Piastra a Gradini - Il design a gradini del bordo può prevenire efficacemente...
ORA IN OFFERTA9
Cecotec Macchina per Raclette Cheese&Grill 6000 Black. Potenza di 600W,...
56 Recensioni
Cecotec Macchina per Raclette Cheese&Grill 6000 Black. Potenza di 600W,...
  • Raclette tradizionale da 600 W per fondere il formaggio in poco tempo e cucinare allo...
  • Materiale in acciaio inossidabile di grande qualità con un design unico e una maggiore...
  • Termostato regolabile che permette configurare la temperatura desiderata per fondere il...
  • Materiale antiaderente sul grill superiore per una pulizia facile e veloce. È dotata...
  • Design leggero e compatto facile da trasportare e riporre. Appoggi antiscivolo che...
10
Domoclip doc159 Raclette Tradizionale Nero
69 Recensioni
Domoclip doc159 Raclette Tradizionale Nero
  • Grill per raclette tradizionale, potenza di 600 watt
  • Porta formaggio girevole, inclinabile e regolabile in altezza
  • Termostato regolabile fino a 240 ° C
  • Ha piedini antiscivolo e due spatole incluse

Lascia un commento