Home Casa Recensione asse da stiro Foppapedretti Assai

Recensione asse da stiro Foppapedretti Assai

Il prodotto che ho testato per te quest’oggi è l’asse da stiro Foppapedretti Assai. Si tratta di un utensile casalingo generalmente molto apprezzato dall’utenza e, conseguentemente, parecchio richiesto sul mercato. Vediamo allora di conoscerlo da vicino, di analizzarne pregi e difetti per capire se questo articolo faccia anche al caso tuo.

Un giudizio su struttura ed il design

La struttura ed il design di questo prodotto non possono che meritare parole di elogio. Anche stavolta infatti Foppapedretti non si è smentita ed ha lanciato sul mercato un articolo funzionale ed intelligente. La prima cosa da segnalarti, magari non originalissima ma comunque degna di nota, è a tal proposito il sistema di chiusura a libro. L’oggetto non in uso può cioè essere agevolmente ripiegato su sé stesso occupando meno spazio possibile in lavanderia, nel tinello o dovunque tu abbia scelto di collocarlo. Tra l’altro il fatto che possa essere ripiegato facilmente rende questo asse da stiro semplice da trasportare.

Mi ha poi colpita positivamente anche il bell’aspetto del prodotto col suo immancabile telaio in solido legno rinforzato da vari sostegni. Molto intelligente è inoltre l’idea di dotare l’asse da stiro di una mensola capiente, anch’essa ripiegabile, su cui ho riposto l’appretto ed i panni da stirare. E che dire delle rotelline? Per ovvie ragioni sono utilizzabili soltanto ad utensile chiuso. Grazie ad esse ho potuto spostarmi per casa in cerca dell’ambiente più fresco per stirare, il tutto senza faticare neanche un po’.

Il bello è che, una volta aperto l’asse da stiro, le mie rotelline sono rimaste notevolmente sollevate da terra e l’articolo ha dimostrato di possedere tutta la stabilità che gli si richiede. Ah, ovviamente le rotelle sono rivestite in gomma, accorgimento che ho apprezzato parecchio e che ha preservato i miei pavimenti da graffi non desiderati.

Un piccolissimo appunto alla Foppapedretti però devo comunque farlo: le gambe del prodotto non constano di alcun rivestimento in gomma. Ora: durante la stiratura tendiamo tutti a muoverci un po’, io per prima finisco senza accorgermene per traslare da un punto all’altro della stanza. A mio parere sarebbe il caso di dotare l’utensile di gommini che creino un po’ di attrito col pavimento. Un consiglio? Provvedi personalmente ad attaccarli al tuo articolo: non è difficile né costoso e migliorerai parecchio le sue prestazioni.

opinioni Recensione asse da stiro Foppapedretti Assai

Le dimensioni e la facilità d’uso

La facilità d’uso di questo prodotto è innegabile. Ho potuto constatare personalmente quanto sia facile regolare l’altezza della tavola e, soprattutto, trovare un settaggio adatto a qualunque tipo di fisicità. Quando si sceglie un asse da stiro si tende spesso a sottovalutare l’importanza del fattore regolabilità: si tratta di un grandissimo errore, credimi. Da quando ho cominciato a dare il giusto peso alla faccenda i mal di schiena che immancabilmente seguivano alle mie poderose stirate si sono attenuati alquanto, anzi, in alcuni casi sono persino scomparsi.

Questo perché essere costretti a mantenere per troppo tempo una postura innaturale, quella che si assume durante la stiratura, può causare infiammazioni alla colonna vertebrale o ad altre parti del corpo. Regolare l’asse in maniera da stare nella posizione più comoda e più eretta possibile è da questo punto di vista fondamentale e Foppapedretti Assai ti offre 3 possibili opzioni adatte ai bassi come me, alle persone di statura media ed agli spilungoni. Ma passiamo ad altro.

Il peso di questo gingillo si aggira sui 9 chili. Non si tratta certo di una bazzecola ma, come ti ho detto, il trasporto è agevolato dalla presenza di ruote. Del resto l’intero telaio è costruito in solidissimo legno di faggio e tale dettaglio, già dall’inizio, non mi lasciava supporre di certo che il prodotto rientrasse nella categoria dei pesi piuma. Un appunto finale: la base su cui poggiare il ferro da stiro è capiente ma non troppo. Farai meglio a verificare perciò la compatibilità del tuo elettrodomestico con questo asse.

pro contro Recensione asse da stiro Foppapedretti Assai

Il piano d’appoggio e l’imbottitura

Se finora mi sono sperticata nelle lodi del mio Foppapedretti Assai adesso noterai un calo di entusiasmo. Intendiamoci: il giudizio sul prodotto non è del tutto negativo, anzi, ma si potrebbe far di meglio. A farmi storcere il naso è, per esempio, l’imbottitura che, per quanto di buon livello, tende a surriscaldarsi.

Un altro elemento che mi è piaciuto poco riguarda il piano d’appoggio che, sebbene dotato di una funzionale punta affusolata, è abbastanza corto. Pensa che misura appena 101 centimetri, ma il mio vecchio asse da stiro superava abbondantemente i 120 centimetri! Questo elemento può rivelarsi problematico, specie quando dovrai stirare lenzuola matrimoniali, pantaloni o t-shirt a manica lunga. Un’ultima informazione: a differenza di molti prodotti di più moderna concezione Foppapedretti Assai non garantisce la fruizione di alcuna funzione accessoria. Insomma: niente riscaldamento del piano d’appoggio o altri accorgimenti deluxe.

Gli accessori: pannelli e superfici d’appoggio

Nella confezione del mio Foppapedretti Assai non c’erano accessori di sorta, cosa del resto abbastanza normale per questa categoria di prodotti. Mi ha intrigata parecchio però l’idea di poter acquistare in un secondo momento degli extra molto interessanti da abbinare all’asse da stiro. A cosa mi riferisco? Beh, a copertine termoresistenti, a stiramaniche e quant’altro.

Foppapedretti Assai: vantaggi e svantaggi

Foppapedretti Assai è sicuramente un buon prodotto, ma presenta le sue criticità. Tra le note più dolenti ti segnalo la scarsa compatibilità della griglia estraibile coi ferri da stiro a caldaia più voluminosi. Devo sottolineare anche la dimensione ridotta del piano d’appoggio nonché la tendenza di quest’ultimo a surriscaldarsi.

Tale tendenza può facilmente essere corretta comunque acquistando una buona copertina termoresistente. Ma passiamo ai pregi. L’azienda ha puntato molto sulla solidità e sul design intelligente, sulla facilità d’uso e di trasporto dell’oggetto, sulla stabilità e la regolabilità dell’asse. Il mio consiglio? Acquista Foppapedretti Assai soltanto se sei disposto ad accessoriarlo a dovere.

Tabella confronto prezzi

Vota 5 stelle