Home Cucina Recensione Tognana Riflex Induction

Recensione Tognana Riflex Induction

Ho una mia personalissima convinzione: in casa non deve mai mancare una buona caffettiera. Ecco perché ho deciso di testare per te (ed anche per me) la caffettiera Tognana Riflex Induction. Quella qui in esame è una moka tradizionale generalmente molto venduta e molto apprezzata dall’utenza: ecco quali sono i suoi pregi ed i suoi difetti.

Design

La caffettiera Tognana Riflex Induction ha delle linee eleganti ed armoniose: difficilmente il suo aspetto può far storcere il naso. La base è tendenzialmente tonda mentre la parte in cui si accumula il caffè in uscita, ancora a pianta rotonda, tende ad affusolarsi man mano che si raggiunge la sommità.

Qui è presente un piccolo coperchio che copre quasi per intero il diametro del contenitore lasciando un foro d’uscita per il caffè. Sul fianco della caffettiera sono visibili un lungo manico ricurvo e la valvola di sicurezza. Insomma: niente di nuovo e niente di particolarmente originale, ma neanche nulla di criticabile direi.

recensione Tognana Riflex Induction

Materiali

La cosa che mi è piaciuta della caffettiera Tognana Riflex Induction, anzi, che mi ha proprio spinta a comprarla, è stata la scelta della casa produttrice di realizzarla in acciaio inox 18/10. Sui materiali da utilizzare per costruire la moka perfetta si discute molto ancora oggi ed, in linea generale almeno, si è concordi nell’affermare che l’acciaio dovrebbe essere tra i migliori.

Sulla questione ho deciso di documentarmi personalmente e, ovviamente, di riportarti in questa sede le informazioni che ho acquisito. Ti dico subito che a quanto pare preferire l’acciaio all’alluminio, altro materiale molto gettonato, è una scelta salutare. Questo metallo infatti non tende a rilasciare particelle tossiche negli alimenti ed è quindi tendenzialmente adatto all’uso in cucina. In più, come ben saprai, l’acciaio è solido, longevo e facile da pulire. Certo, scegliere una caffettiera così realizzata significa portarsi a casa un oggetto pesantuccio e costoso. Il difetto più grosso dell’acciaio però è forse rintracciabile nella lentezza con cui riesce a riscaldarsi.

Nell’insieme comunque devo dire che a mio avviso in questo caso i pro sono più importanti dei contro e che quindi sono contenta di aver scelto una caffettiera in acciaio. Una precisazione: il manico della moka è realizzato in bakelite. Ciò allo scopo di isolarti dal calore e di evitare pericolose cadute della caffettiera ormai colma. Anche in questo caso quindi condivido la scelta progettuale della casa produttrice.

Tognana Riflex Induction Caffettiera Moka 10 Tazze
  • Corpo in acciaio inossidabile 18/10
  • Guarnizione in silicone
  • Manici ergonomici in bakelite

opinioni Tognana Riflex Induction

Versatilità

La moka Tognana Riflex Induction può tranquillamente essere utilizzata sul gas che tutti conosciamo, ma funziona benissimo anche sui fornelli ad induzione e sulla vetroceramica alogena. Devo però darti un piccolo consiglio: perché il prodotto possa effettivamente essere utilizzato sul fornello ad induzione è importante misurare la circonferenza massima della sua caldaia e quindi verificare la compatibilità con le dimensioni del fuoco.

Acquistando online la mia caffettiera mi è caduto l’occhio su qualche recensione negativa in cui gli acquirenti si lamentavano del mancato funzionamento dell’articolo sui fornelli ad induzione. Il più delle volte veniva loro risposto che l’inghippo stava proprio nell’incompatibilità tra i fuochi ed il diametro della moka.

Io purtroppo ho un piano cottura tradizionale e non posso essere più specifica sull’argomento, ho però constatato che il fondo della caffettiera è perfettamente piatto e sembra anche che sia realizzato in ferro (ho verificato avvicinando alla parte una calamita). Queste due sono caratteristiche fondamentali per il funzionamento su piano ad induzione e sono quindi portata a credere alla teoria dell’errore commesso dall’acquirente. In ogni caso ti consiglio di stare attenta anche al numero di tazze garantito dalla caffettiera in esame. L’azienda produce lo stesso modello in formato 2, 4, 6, e 10 tazze ed ovviamente le dimensioni cambiano parecchio tra un’opzione e l’altra.

Tognana Riflex Induction Caffettiera Moka 10 Tazze
  • Corpo in acciaio inossidabile 18/10
  • Guarnizione in silicone
  • Manici ergonomici in bakelite

Reattività

Come ti accennavo già prima, l’acciaio ci mette un po’ a riscaldarsi. Questo significa che per poter assaporare il tuo caffè dovrai attendere tempi più lunghi rispetto a quelli che ti richiederebbe una normale moka in alluminio. I minuti di attesa però si riducono parecchio nel caso in cui il tuo sia un fornello ad induzione.

Molti utenti segnalano addirittura la possibilità di concludere la faccenda in una sessantina di secondi o addirittura in tempi ancora più stringati. Per ovvie ragioni posso solo confermarti una sostanziale lentezza su gas tradizionale, soprattutto se come nel mio caso sceglierai di acquistare il modello da 10 tazze.

Facilità d’uso

La caffettiera Tognana Riflex Induction ha molti punti a suo vantaggio, ma devo dire che la funzionalità lascia un po’ a desiderare. L’elemento in assoluto più deludente sta nell’assenza di un pomellino sul coperchio che possa facilitare il regolare controllo del livello del caffè in uscita. L’azienda vorrebbe che a tale scopo si utilizzasse la parte alta e ricurva del manico, ma non si tratta di una buona idea. Il calore del vapore in uscita e l’ovvia mancanza di un rivestimento isolante sulla parte in questione mi hanno permesso di rimediare infatti una bella collezione di piccole scottature.

Un altro elemento parecchio fastidioso è la gola che si crea nella coppa superiore in cui si riversa il caffè in uscita: questa parte tende a restringersi verso l’alto. Lo spazio tra le pareti e la cannula da cui fuoriesce il liquido diventa quindi sempre più angusto rendendo impossibile una buona pulizia del contenitore. Insomma: purtroppo dal punto di vista della funzionalità e della facilità d’uso mi vedo costretta a bocciare il prodotto.

Tognana Riflex Induction: pregi e difetti

Non ti nascondo che da un brand come Tognana mi sarei aspettata decisamente di più. La mia esperienza non è stata positiva al 100%, ma molti utenti online hanno comunque lasciato un buon feedback dopo l’acquisto della moka in esame. Alla luce di tutto questo mi è sembrato normale riflettere sul prezzo della caffettiera che è oggettivamente elevato.

Sebbene la qualità dei materiali impiegati per la realizzazione del prodotto giustifichi pienamente il costo dell’oggetto, altrettanto non posso dire per l’effettivo rendimento dell’articolo. A mio modesto parere infatti quest’ultimo, pur svolgendo egregiamente il suo lavoro ed essendo in grado di garantirti un ottimo caffè, potrebbe essere migliorato su più fronti. Insomma: caffettiera promossa o bocciata? Mah, facciamo rimandata a settembre…

Tabella confronto prezzi

Vota 5 stelle