Registratori multitraccia

Registratori multitraccia

Prima di capire come individuare e acquistare il miglior registratore multitraccia (digitale o analogico) presente sul mercato, è necessario avere le idee chiare su questo prodotto, a partire dalla sua esatta definizione. Ciò perché qualcuno, ovviamente tra i meno esperti nel settore, confonde spesso l’apparecchio con un mixer.

Cos’è un registratore multitraccia?

Il registratore multitraccia è un dispositivo elettronico che consente di acquisire dall’ambiente circostante dei suoni, registrarli separatamente e, volendo, riunificarli in un’unica traccia audio. In generale questo prodotto, non è difficile capirlo, viene utilizzato negli studi di registrazione e dai musicisti di ogni ordine e grado, per così dire. I primi registratori multitraccia risalgono agli ormai lontani anni ’40.

I migliori registratori multitraccia: come individuarli?

Partiamo dal presupposto che i registratori multitraccia, presenti sul mercato ormai da qualche decennio, hanno subito nel tempo parecchie migliorie. Ad oggi è possibile così reperire degli strumenti analogici, a nastro, a cassetta e digitali. Per quanto riguarda questa guida, il modello a cui si farà riferimento sarà proprio quest’ultimo, ossia il più moderno. Un buon apparecchio deve possedere le seguenti qualità:

  • Numero di tracce registrabili: il numero di tracce registrabili simultaneamente varia parecchio da un dispositivo all’altro. In linea di massima i migliori registratori multitraccia destinati ad utenti semi professionisti consentono di catturare in stereo dalle 12 alle 16 tracce ed in mono almeno 8.
  • Channel strip: ciascuno degli ingressi dovrebbe, per facilitare il lavoro a chi si occupa di mixare i suoni, avere dei fader di canale ed un tasto per chiudere il sonoro, nonché un pulsante Rec/Play. La channel strip dei migliori apparecchi consente inoltre di supervisionare la compressione ed il controllo di guadagno.
  • Equalizzazione: l’equalizzatore di un buon multitraccia è semplice, completo ed intuitivo. La funzione consente all’utente di intervenire su ogni singola traccia audio registrata o in registrazione.
  • Ingressi: gli ingressi, inutile dirlo, devono essere numerosi e variegati in modo da permettere ad una band completa di collegare all’apparecchio tutti gli strumenti musicali in uso. Stesso discorso vale per i microfoni.

Non esiste, da questo punto di vista almeno, un registratore multitraccia in assoluto migliore degli altri: ogni utente infatti valuterà il numero di ingressi in dotazione in relazione alle proprie esigenze.

  • Display: un buon prodotto vanta in genere un display retroilluminato che consenta all’utente di arrivare agevolmente al menu dell’apparecchio e lavorare su vecchi file registrati o iniziare dei nuovi progetti.
  • Effetti e scene customizzate: è di solito possibile usufruire di un discreto numero di effetti sonori di default variamente controllabili dall’utente. Anche la quantità di scene da tenere in memoria in un buon apparecchio è discretamente elevata.
  • Interazione con il PC: un buon prodotto consente anche di riversare le tracce registrate sul PC in maniera tale da archiviare e riprendere successivamente i propri progetti.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online
In generale non è possibile affermare di aver individuato un prodotto di qualità nettamente superiore rispetto agli altri. Come spesso accade infatti un apparecchio può essere più o meno adatto ad assolvere determinate funzioni e, conseguentemente, valutato dall’utente in maniere diverse. Si può senz’altro dire però che in questo momento i migliori multitraccia presenti sul mercato provengono perlopiù dal Giappone.

Migliori registratori multitraccia analogici e digitali 2019

Il costo di un registratore multitraccia può dirsi praticamente indefinibile. In relazione al modello, alla qualità del prodotto, alla marca e agli optional i prezzi oscillano dalle 100 euro circa alle 900 euro di massima. Per trovare un buon compromesso tra il risparmio e l’acquisto di un prodotto di fascia medio-alta una possibile soluzione è quella di dare un’occhiata ai siti e ai giornali specializzati nella vendita di prodotti usati: attenzione però alle fregature!

1
Tascam DP-006 – Pocketstudio digitale a 6 tracce
10 Recensioni
Tascam DP-006 – Pocketstudio digitale a 6 tracce
  • Pocketstudio digitale a 6 tracce (quattro tracce da quale due sono stereo)
  • Qualità di registrazione elevata (44.1kHz/16-bit). Supporti di registrazione: SD/SDHC...
  • Microfono a condensatore stereo integrato. Due ingressi Mic/Line. Controlli Pan e livello...
  • Funzione Track bounce. Traccia stereo master dedicata. Funzioni Locate. Repeat playback....
  • Porta USB 2.0 per trasferimento files da e a computer (exporta/importa WAV files)....
2
Tascam DP-008EX – Portastudio digitale a 8 tracce
4 Recensioni
Tascam DP-008EX – Portastudio digitale a 8 tracce
  • Portastudio digitale a 8 tracce. Registratore multitraccia portatile, ultra-compatto e...
  • Qualità di registrazione elevata (44.1kHz/16-bit). Supporti di registrazione: SD/SDHC...
  • Microfono a condensatore stereo integrato. Due ingressi Mic/Line (connettori XLR/TS combo)...
  • Auto punch in/out. Funzione Track bounce. Traccia stereo master dedicata. Mastering tools...
  • Porta USB 2.0 per trasferimento files da e a computer (exporta/importa WAV files)....
3
Tascam DP-03SD Portastudio Digitale, Nero
6 Recensioni
Tascam DP-03SD Portastudio Digitale, Nero
  • Simultaneous playback: 8 traccie
  • Simultaneous recording: 2 Tracks
  • Inputs: 2 x XLR , 2 x jack, 1 x guitar/bass
  • Outputs:
  • Audio resolution: 16Bit/44,1 Khz
4
Tascam DR-60DMKII – Registratore portatile lineare PCM...
39 Recensioni
Tascam DR-60DMKII – Registratore portatile lineare PCM...
  • Registratore compatto per uso dedicato a sistemi DSLR. Utilizza il formato SD/SDHC card.
  • Ingressi XLR mic/line con alimentazione phantom (+24V/+48V); Ingressi TRS mic/line con...
  • Le registrazioni possono esser realizzate in formato 44.1/48/96 kHz, 16/24-bit in PCM...
  • L'ingresso camera input concente il monitoring dell'audio da una camera DSLR; Possibilità...
  • Funziona con batterie di tipo AA oppure opzionalmente con adattatore AC Tascam PS-P520E,...
5
Zoom R8 Registratore Digitale, Nero
7 Recensioni
Zoom R8 Registratore Digitale, Nero
  • R8 - registratore digitale multi traccia
  • 8 tracce in riproduzione
  • 2 tracce in registrazione simultanea su SD Card
6
Tascam DP-32SD – 32-Track Digital Portastudio
3 Recensioni
Tascam DP-32SD – 32-Track Digital Portastudio
  • Portastudio digitale a 32 tracce. 8 tracce mono, 12 tracce selezionabili tra mono e...
  • 8 connettori XLR/TRS combo per gli ingressi. Alimentazione Phantom su tutti gli ingressi...
  • Punch In/Out automatico. Funzione Bounce delle tracce. 8 tracce virtuali per ogni traccia....
  • Effetti Dynamics per l'ingresso (limitatore, compressore, Noise Suppressor, Exciter)....
  • Trasferimento di file tramite USB 2.0. Alimentatore dedicato incluso (GPE248-120200-Z).
7
Tascam DR-44WL – Registratore palmare a 4 tracce con...
13 Recensioni
Tascam DR-44WL – Registratore palmare a 4 tracce con...
  • Registrazione fino a 96 kHz/24 bit (formato WAV/BWF). Registrazione MP3. Supporti: card...
  • Due modalità di registrazione: modalità di registrazione normale (fino a 4 tracce) per...
  • Microfoni a condensatore unidirezionali in configurazione X-Y. Ingressi analogici XLR/TRS...
  • Easy Wi-Fi connection with Android/iOS. Wi-Fi connection supports monitoring, transport...
  • Trasferimento di file con USB 2.0 ad alta velocità a/da un computer. Alimentato da...
10
Zoom R16 Registratore Digitale
3 Recensioni
Zoom R16 Registratore Digitale
  • R16 - registratore digitale multi traccia
  • 16 tracce in riproduzione
  • 8 tracce in registrazione simultanea su SD Card non inclusa

Registratori multitraccia
5 (100%) 1 vote