Spin bike Toorx SRX45

Quando si parla di Toorx SRX45 si parla di una spin bike appartenente alla fascia di prezzo più economica, ma non per questo si fa riferimento ad un prodotto scadente. Se insomma teniamo ben presente che questo attrezzo ginnico vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo, potremmo perdonargli qualche difettuccio visibile qui e là.

Toorx Bicicletta Indoor Srx-45 Bianco/Rosso
14 Recensioni
Toorx Bicicletta Indoor Srx-45 Bianco/Rosso
  • Andare in bicicletta con SRX-45 e...
  • Manubrio: regolazione verticale...

Il sistema di trasmissione: caratteristiche di Toorx SRX45

Il sistema di trasmissione della nostra spin bike si avvale della cinghia. Accantonando la catena, spesso utilizzata su prodotti non proprio eccellenti, i progettisti hanno già segnato un punto a favore di Toorx SRX45. Questa scelta infatti offre il grande vantaggio di rendere esiguo il tempo dedicato alla manutenzione dell’attrezzo.

Ciò significa, ad esempio, non dover spendere tempo e denaro nell’acquisto di prodotti per la lubrificazione, prodotti che una volta utilizzati in casa macchiano immancabilmente pavimenti, tappeti, suppellettili e quant’altro. In più, e non si tratta di un elemento da sottostimare, l’allenamento si svolgerà in un clima sereno e disteso, senza quel fastidioso rumore tipico delle bici da fitness munite di sistema di trasmissione a catena.

Il peso del volano è in questo caso pari a 18 chili, valore inferiore rispetto allo standard dei 20/23 chili. Tale opzione ben si adatta a fisicità abbastanza esili. Sottolineiamo infine che Toorx SRX45 è un attrezzo a scatto fisso e, come tale, utile a velocizzare la pedalata ed a sopportare anche l’allenamento in piedi. Ciò anche in virtù della presenza di un freno a pattino con feltro, uno dei più sicuri al mondo.

La qualità di allenamento garantita

La spin bike Toorx SRX45, come abbiamo detto sin da subito, è una bici da fitness funzionale ma senza grosse pretese. Ce ne rendiamo meglio conto se osserviamo da vicino tutti i vari elementi di valutazione che concorrono a delineare la qualità di allenamento garantita dal prodotto. Bene: innanzitutto mancano a bordo dei sensori utili a misurare la frequenza del battito cardiaco. Si dovrà eventualmente rimediare perciò acquistando in separata sede appositi strumenti di misurazione.

Se è vero poi che è possibile regolare il livello di resistenza alla pedalata opposto dalla macchina, è anche vero che tale regolazione avverrà in maniera meccanica, avvalendosi cioè di una rotellina da girare manualmente fino alla corretta taratura dell’attrezzo. Tale rotellina, per fortuna, è collocata in modo da risultare sempre a portata di mano. In ultimo Toorx SRX45 offre all’utente la possibilità di avvalersi di un display per il monitoraggio di vari parametri: dalla velocità di percorrenza alla distanza macinata, dal tempo già dedicato all’allenamento al numero di calorie eliminate.

Toorx SRX45 ed il concetto di confort

Anche dal punto di vista del confort chi acquista una Toorx SRX45 deve essere disposto a sottostare a qualche piccolo compromesso. In particolare ci pare il caso di fare un appunto ai progettisti che hanno scelto di collocare sul telaio della nostra spin bike un display a dir poco striminzito. Le informazioni, proprio in virtù delle dimensioni ridotte del monitor, appaiono singolarmente e non sempre durante la pedalata risultano facilmente interpretabili. I dati possono essere visualizzati tramite selezione diretta o con modalità scan, ossia ciclicamente ed in alternanza a tutte le altre informazioni registrate dal dispositivo.

Decisamente più condivisibile è la progettazione di sellino e manubrio che risultano regolabili in senso orizzontale e verticale. In più la punta della seduta è molto prominente, cosa che permette di scaricare al meglio il peso esercitato sul telaio. I pedali sono corredati poi da cinghiette di sicurezza regolabili, mentre il manubrio può essere afferrato sfruttando diversi punti di appoggio. Utile e facilmente accessibile è infine il portaborracce collocato sul telaio.

Qualche dato relativo a peso e mobilità

Quando abbiamo descritto le caratteristiche tecniche del volano abbiamo implicitamente lasciato intendere che Toorx SRX45 è un prodotto sostanzialmente molto leggero. Il suo peso complessivo si aggira infatti sui 37 chili, cosa che influisce sensibilmente sulla stabilità della spin bike. Una volta a bordo, non è quindi il caso di prodursi in ritmi di marcia particolarmente elevati, soprattutto se chi pedala non è esattamente un peso piuma.

Il telaio, dal canto suo, non può sopportare un carico superiore ai 125 chili, limite comunque non eccessivamente esiguo se si considera che il tetto massimo reperibile sul mercato è pari a circa 150 chili. Utili sono infine le rotelline ed i piedini collocati sul fondo del telaio. Le prime rendono infatti più facile lo spostamento dell’attrezzo, gli altri contribuiscono invece a stabilizzarlo.