Tappeto elastico

Il tappeto elastico è forse uno dei passatempi trasversali, adatti cioè tanto agli adulti quanto ai bambini, più amati della storia. Del resto saltellare qui e là piace un po’ a tutti e, come se non bastasse, serve a smaltire lo stress e le energie in eccesso. Ma non solo. Un trampolino elastico può anche fungere da divertente diversivo alla palestra: esso infatti, se opportunamente utilizzato, aiuta a perdere peso ed a tonificare la muscolatura.

Insomma: chiunque avesse lo spazio in casa o in giardino non si pentirebbe della scelta di acquistarne uno ed in questa guida spiegheremo a chi legge come fare per essere certi di aver investito bene il proprio denaro.

opinioni classifica e prezzo migliori modelli in vendita online

Trampolino elastico: cenni storici

Il primo trampolino elastico che la storia ricordi risale agli anni ’30: George Nissen lo inventò in un anonimo garage di un paesino sperduto degli USA, ma soltanto nel 1948 assistette orgoglioso al primo campionato statunitense per atleti specializzati nell’uso del tappeto elastico.

Bisognò attendere ancora un decennio perché quella competizione si trasformi nella più famosa Nissan Cup. Nel 1980 invece ebbe luogo il primo campionato mondiale relativo a questa specialità, mentre nel 1983 in Italia qualcuno pensò anche di fondare una federazione di atleti specializzati nell’uso del trampolino elastico.

Infine nel 1998 la disciplina venne ammessa anche alle Olimpiadi. E’ proprio il caso di dirlo: un bel… salto di qualità per un oggetto che originariamente era poco più che un passatempo!

Migliori trampolini elastici 2020

ORA IN OFFERTA1
Relaxdays 10020093_91, Trampolino Unisex, Blu, 91 x 91 x 22 cm
678 Recensioni
Relaxdays 10020093_91, Trampolino Unisex, Blu, 91 x 91 x 22 cm
  • Trampolino disponibile con 91 o 96 cm di diametro
  • Migliora la forma fisica, la coordinazione e l´equilibrio
  • Molto stabile grazie ai piedini antiscivolo
  • La sospensione protegge le articolazioni
  • Portata fino a 100 kg
2
Relaxdays 10020801, Trampolino, Tappeto, Elastico E Pieghevole Unisex – Adulto,...
  • Pratico: attrezzatura per il fitness salvaspazio
  • Flessibile: facile e veloce da montare
  • Training: migliora equilibrio, forma fisica e coordinazione
  • Colore: nero-blu
  • User-friendly: adatto per ragazzi e adulti (da 14 anni in su)
ORA IN OFFERTA3
Klarfit Rocketkid - Tappeto Elastico, Trampolino, Pedana Salto, Ideale per Bambini...
  • DIVERTIMENTO: Se parliamo di trampolini elastici, parliamo di divertimento e di attività sportiva, cose che la Klarfit con il trampolino...
  • PER INTERNI ED ESTERNI: Con un diametro di 1,40 m, questa pedana elastica è sistemabile sia in spazi chiusi sia all' aperto, così da garantire...
  • SICUREZZA: Proprio perché progettato per i più piccoli, il rocketbaby soddisfa le aspettative in materia di sicurezza: una rete di protezione...
  • SET COMPLETO: Al posto delle comuni molle in acciaio nel trampolino si troverà una corda per il Bungee collegata alle sospensioni...
  • DESIGN: Infatti oltre alla sicurezza, la klarfit ha prestato attenzione anche al design. La superficie di questo trampolino in polipropilene di...
4
Wangkangyi Trampolini Elastici da Giardino Tappeto Elastico con Rete di Protezazione,...
  • Rete protettiva per tappeto elastico da giardino con cerniera: il trampolino è dotato di una rete di protezione con cerniera cilindrica per...
  • 1,8 m di capacità di 300 kg: la portata massima del prodotto è di 300 kg, che può ospitare 3 bambini contemporaneamente.
  • Tappeto elastico esterno da 1,8 m con custodia con gancio in metallo: il trampolino è dotato di un gancio metallico collegato con una rete di...
  • Volume di trampolino elastico da giardino 1,8 m: il prodotto copre una superficie di 1,9 x 1,9 m, con un diametro di 183 cm. Lo spazio aperto...
  • rete protettiva trasparente di elastici trampolino : Crea un'esperienza di salto interessante senza limitare la visibilità, che è conveniente...
5
YM Trampolino Elastico da Giardino Tappeto Elastico Esterno Sport Rete YOURMOVE...
  • Trampolino 6. Diametro: 1,83 mt (6ft) - Massimo carico: 150 kg - Altezza Trampolino da terra: 60 cm (circa) - Altezza totale: circa 2,2 metri.
  • Trampolino per uso esterno massimo carico 150 kg. - Esercizio e divertimento per grandi e piccini con rete di sicurezza. Telaio con tubi in...
  • Rete di sicurezza in PP estensibile con entrata chiudibile - Bordi di protezione imbottiti - Telaio della rete: tubi in acciaio con protezione in...
6
WeLLIFE Trampolino Elastico Fitness Pieghevole 122cm Tappeto PRO Fitness Rebounder...
  • 【 Trampolino fitness professionale 】- ☞ Struttura in acciaio esagonale ad elevata resistenza per resistere fino a 120Kg. Telaio pieghevole...
  • 【 Training 】- ☞ Grazie alle fasce elastiche al posto delle molle si riduce notevolmente il rumore e migliora l’elasticità durante...
  • 【 Manubrio regolabile e removibile 】- ☞ Manubrio rinforzato con traverso orizzontale che scarica su tre punti consentendo più stabilita...
  • 【 Trampolino di alta qualità e sicuro 】- ☞ Il telo da salto è realizzato in permatron altamente resistente e lavabile. Ottima resistenza...
  • 【 Fitness 】- ☞ Con il trampolino elastico Wellife potrete rinforzare la muscolatura di gambe e glutei, irrobustire torace, collo e spalle....
7
DISUPPO Trampolino, Tappeto Elastico con Rete di Sicurezza, Verde|Trampolino Elastico...
  • ★ Adatto per interni ed esterni ★ Il mini trampolino da 40 "con 32 molle ad alta resistenza ti consente di divertirti in tutta sicurezza a...
  • ★ Tappeto elastico di alta qualità e sicuro ★ Il tappetino per rimbalzo da salto è realizzato in polipropilene di alta qualità, resistente...
  • ★ Rotaie regolabili e rimovibili ★ 4 maniglie di regolazione in altezza (max 125 cm) possono essere regolate per persone di qualsiasi età e...
  • ★ pieghevole e salvaspazio ★ DISUPPO Trampoline Trainer è sia compatto che portatile. Il mini trampolino può essere piegato due volte, il...
  • ★ Divertimento per bambini e vantaggi per gli adulti ★ L'esercizio fisico regolare con questo trainer per trampolino aiuterà ad aumentare il...
8
FP-TECH- Trampolino Elastico, 245cm-8FT, FP-8FT
41 Recensioni
FP-TECH- Trampolino Elastico, 245cm-8FT, FP-8FT
  • Trampolino elastico a molle 2,45
  • 2,45 M di diametro
  • Diametro: circa 245 cm
9
Wangkangyi 4.6FT Tappeto Elastico con Rete di Protezazione, 3 Tipi di Trampolini...
  • 【Rete protettiva di alta qualità】Questo tappeto elastico è realizzato con una rete di sicurezza in nylon ad alta fibra, resistente agli...
  • 【4.6ft trampolino elastico bambino】Trampolino da 4,6 piedi Il diametro del trampolino è 140 cm / 4,6 piedi, il diametro interno è 112 cm /...
  • 【miglior regalo di Natale】Come tutti sappiamo, il trampolino ha molti vantaggi, può promuovere la crescita e lo sviluppo e promuovere la...
  • 【Corda elastica】la corda elastica di alta qualità viene utilizzata per collegare la superficie di salto e il corpo del trampolino, con...
  • 【Schiuma spessa】La schiuma è installata sulla superficie di ciascun pilastro per impedire ai bambini di colpire i pilastri duri durante il...
10
Ultrasport Trampolino da Giardino XL, Capacità di Carico Fino a 100 kg, con Elementi...
  • Il trampolino Ultrasport è di alta qualità: 48 molle assicurano divertimento duraturo e dinamico. Una rete di sicurezza perimetrale è parte...
  • Le tre gambe doppie di questo trampolino da giardino assicurano stabilità. Una scaletta per salire in modo facile e un utensile per il montaggio...
  • Imbottitura telaio in PVC (12 mm, schiuma), telaio in acciaio elettrozincato, rete in fibra di vetro – altezza: 180 cm, altezza totale: 290 cm,...
  • Il trampolino di grandi dimensioni può essere utilizzato per fare fitness all’aperto e allenare la condizione, la motricità e l’equilibrio...
  • La superficie di salto del trampolino outdoor è molto grande e spaziosa con 244 cm di diametro. Un tubo d’acciaio di 25 cm nelle gambe...

Tappeto elastico: le tipologie

Contrariamente a quanto possano pensare i meno esperti del settore, non esiste un’unica tipologia di tappeto elastico, anzi. In relazione al target d’utenza a cui ciascuno di essi è stato destinato si possono apprezzare piccole e grandi differenze degne di nota che vanno dalla forma alla dimensione, dalla portata al design e così via. Ecco quindi nel dettaglio le varie tipologie di trampolini elastici ad oggi presenti in commercio:

Tappeto elastico per bambini

E’ questa la variante in assoluto più semplice di questo prodotto. Le dimensioni di tale trampolino sono in genere abbastanza compatte ma, ciononostante, adeguate ai piccoli che non vogliano sostare a lungo in spazi angusti. La portata di questi oggetti si aggira in media sulla quarantina di chili ma in commercio esistono anche articoli adeguati alle esigenze di bambini più leggeri e, presumibilmente, più piccoli.

A contraddistinguere questi modelli di trampolini elastici concorrono soprattutto le onnipresenti reti di protezione e le imbottiture laterali piazzate ad arte in modo da coprire l’eventuale sporgenza di molle. Il design di questi prodotti è infine davvero molto particolare dato che essi devono in qualche modo anche attirare l’attenzione dei più piccoli: le forme sono così abbastanza strane ed i colori molto accesi.

Attenzione però: anche se l’intento fosse quello di giocare insieme al proprio pargolo, sarebbe bene non usare mai il tappetino una volta superata l’infanzia ed il peso consentito…

Tappeto elastico per fitness

In questo caso siamo di fronte ad un modello caratterizzato da dimensioni ulteriormente ridotte (il loro diametro si aggira al massimo sui 100 centimetri) e dai costi davvero molto contenuti. La forma di questi oggetti è in genere rotonda ed il tappeto viene di norma adagiato su un robusto telaio realizzato in metallo. I trampolini fitness sono molto bassi per consentire agli atleti di scendere e risalire di continuo sul piccolo attrezzo ginnico.

Le dimensioni ultracompatte e la semplicità di impiego consentono in questo caso agli utenti di utilizzare il tappetino anche nella privacy di casa magari per dimagrire un po’, per oliare articolazioni ormai scricchiolanti o per eseguire qualche esercizio mirato di fisioterapia. Una volta finito l’esercizio, prerogativa questa di tale tipologia di trampolino elastico, l’atleta di turno potrà ripiegare il suo attrezzo e riporlo in uno spazio anche abbastanza ridotto della casa.

Tappeto elastico da giardino

Se si dispone di un bel giardino questo oggetto non può mancare, almeno se ci si vuole divertire insieme al resto della famiglia. In genere tale tipologia di trampolino è corredata da scaletta e rete protettiva richiudibile mediante zip. Dato che forme e dimensioni in questo caso sono abbastanza variabili, il costo di questo articolo può cambiare parecchio da un modello all’altro.

Ovviamente quando si acquista un tappeto elastico da giardino è necessario porre molta attenzione ai materiali utilizzati per la costruzione del telaio, materiali che devono resistere agevolmente alle intemperie ed alle sollecitazioni meccaniche.

Come scegliere il modello migliore?

Ed eccoci arrivati al dunque: come si fa a scegliere un tappeto elastico? Insomma: non si tratta esattamente di un oggetto che si compra tutti i giorni ed è quindi chiaro che in molti, pur se ansiosi di acquistare questo articolo, possano avere in proposito qualche perplessità.

Cercheremo allora di fugare ogni dubbio stilando un elenco di caratteristiche che, a prescindere dalla tipologia prescelta, un buon tappeto elastico deve sempre possedere. Eccole nel dettaglio:

Telaio

E’ sicuramente una delle parti più importanti di tutto l’oggetto e come tale merita un’attenta valutazione prima di mettere mano al portafogli. La prima cosa da tenere in considerazione relativamente a tale porzione del tappeto è ovviamente il materiale di realizzo che, nemmeno a dirlo, deve essere al contempo robusto ed elastico e quindi capace di reggere senza grossi problemi alle sollecitazioni derivanti da salti ripetuti da parte di soggetti più o meno pesanti.

Normalmente i telai dei tappeti elastici vengono realizzati in metallo ed i tubolari non dovrebbero mai avere diametri inferiori ai 2 millimetri (ovviamente se fossero anche più grandi sarebbe meglio). Il telaio, soprattutto se il proprio trampolino è destinato ad una collocazione esterna, dovrebbe essere rivestito con prodotti antiruggine e capaci di rinforzare la struttura proteggendola dalle avversità climatiche.

Peso

Prima di comprare un tappeto elastico è ovviamente importante accertarsi del peso massimo che esso potrà reggere. Come abbiamo visto proprio questo parametro può differenziare strutturalmente un trampolino destinato agli adulti da uno pensato per i più piccoli.

Di norma il range di peso che questi oggetti sono capaci di sostenere oscilla dai 40 ai 150 chili: superati questi standard è meglio non sfidare la sorte. Il suggerimento comunque è quello, soprattutto se si ha un certo quantitativo di spazio a propria disposizione, di acquistare direttamente un tappetino per famiglie di modo che ci si possa divertire tutti insieme.

Grandezza

E’ chiaro che un trampolino elastico da piazzare in casa non potrà mai avere dimensioni eccessive a meno che non si sia così fortunati da vivere in ambienti davvero molto grandi. Le misure comunque, del resto lo accennavamo già prima, sono in genere molto varie e possono spaziare di norma tra i 185 ed i 460 centimetri di diametro.

Dato che in tal senso non è possibile affermare che un prodotto sia in assoluto migliore rispetto ad altri, sarà l’utente a valutare quale dimensione scegliere per il proprio trampolino elastico tenendo ovviamente conto di tutte le sue esigenze personali.

Forma

La forma più gettonata per quanto riguarda il tappetino elastico è quella rotonda, ma non è raro trovare in commercio prodotti dal design differente. Ovviamente piante circolari ed ellittiche non obbediscono a logiche salva spazio in quanto non permettono, se in uso, di sfruttare al meglio tutti gli angoli a propria disposizione. A questo proposito è bene accertarsi anche che una volta scesi dal tappeto sia possibile richiudere l’oggetto in maniera molto compatta e quindi riporlo agevolmente in garage, nello sgabuzzino o in altri locali del genere.

In ogni caso anche stavolta la valutazione finale spetta all’utente che sceglierà in relazione agli spazi disponibili in casa ed a ragioni meramente estetiche: sul piano funzionale infatti la forma del tappeto non determina di certo una maggiore o minore qualità del prodotto.

Rete di protezione

La rete di protezione deve essere sempre montata tra il tappeto e le spirali di modo che, nemmeno accidentalmente, l’utente possa finire sulle molle ferendosi. Di solito la rete di protezione presenta un’apertura mediante zip, è realizzata sfruttando la lavorazione di materiali plastici o tessili ed è alta circa 180 centimetri.

Imbottitura

Se ci vuole divertire si deve anche stare sicuri, senza quindi tormentarsi e stressarsi pensando alle possibili occasioni per ferirsi che il tappeto riserva a noi stessi o ai nostri cari. L’imbottitura è in tal senso a dir poco fondamentale in quanto evita agli utenti di entrare in contatto con parti appuntite o dure che formano il telaio del tappeto. Chiaramente una buona imbottitura, spessa a sufficienza, deve anche essere soffice e piacevole da calpestare.

Informazione di servizio: alcuni tappeti elastici sono sprovvisti di questa parte, altri, complice l’utilizzo assiduo e forse anche la qualità della lavorazione, l’avevano ma il tempo le ha rovinate. In questi casi è possibile sopperire all’inconveniente acquistando in separata sede una nuova imbottitura che restituisca fluido vitale al tappetino elastico e sicurezza al nostro passatempo preferito.

Molle

Quando si acquista un tappeto elastico la qualità delle molle è pressoché determinante dato che proprio le spirali possono fare la differenza tra un prodotto performante ed un oggetto scadente. Esse servono ovviamente ad ammortizzare i movimenti, ma anche ad assecondare la spinta dataci con il salto. Ma non è ancora tutto. Le molle infatti tendono a dovere la superficie elastica dell’oggetto in esame e fanno sì che essa non si danneggi quando l’utente torna velocemente giù con tutto il suo peso.

Di norma le spirali sono realizzate in metallo, possono avere dimensioni anche molto diverse e devono adeguarsi alla tipologia di tappetino che si sceglie di acquistare. Le molle, anch’esse soggette ad usura (in tempi più o meno brevi in rapporto all’impiego del prodotto ed alla sua qualità intrinseca) possono ormai essere sostituite con una certa facilità donando, ancora una volta, linfa vitale al nostro vecchio tappeto elastico.

Prezzo

Chiaramente stabilire a monte quanto costi un trampolino elastico è praticamente impossibile. Come abbiamo visto infatti ci sono diverse varianti sul tema che finiscono per assolvere in tal senso al ruolo di discriminanti. I prodotti più semplici, quelli che per intendersi vengono utilizzati soprattutto in palestra, hanno mediamente costi abbastanza contenuti (30/40 euro per gli oggetti con minori pretese, 65/75 euro per i prodotti migliori).

I trampolini elastici di migliore fattura invece o appartenenti alle altre tipologie sopra descritte possono avere costi compresi tra le 300 euro o giù di lì e le 1000 euro o più. Insomma il range di riferimento in questo caso sembra essere abbastanza ampio e spetterà quindi all’utente stabilire a priori l’esborso massimo da destinare all’acquisto di tale oggetto.

Sicurezza

Sebbene in molti casi il tappeto elastico venga genericamente ritenuto un gioco, questo oggetto è potenzialmente molto pericoloso. Basta utilizzarlo a sproposito, non sottostare alle avvertenze rilasciate dalla casa produttrice e quant’altro perché qualche ora di sano divertimento possa trasformarsi in uno spiacevole accadimento. E’ quindi chiaro che non soltanto il tappeto elastico debba rispondere alle normative specifiche sulla sicurezza, ma anche che esso debba possedere tutte le caratteristiche sin qui elencate.

Non guasta poi, specialmente se ad utilizzare il prodotto saranno soprattutto dei bambini, la costante supervisione di un adulto. C’è da dire comunque che i trampolini elastici sono di per sé molto sicuri: basti pensare che è praticamente impossibile cadere perché si è perso l’equilibrio dato che la particolare struttura dell’oggetto in esame farà sì che l’errore venga corretto con un pronto rimbalzo. Chiaramente l’apertura sulla tenda, la famosa zip di cui sopra, andrebbe sempre richiusa onde evitare di rimbalzare sì, ma di cambiare rotta verso l’esterno.