Home Aspirapolvere e lavapavimenti Recensione aspirapolvere senza filo Dyson V11 Absolute

Recensione aspirapolvere senza filo Dyson V11 Absolute

Mi è capitata per lavoro l’opportunità di testare il Dyson V11 Absolute, un prodotto d’eccellenza che probabilmente ha già stuzzicato anche la tua curiosità. Ti racconto subito perciò la mia esperienza.

Garanzia e montaggio

Ho sempre avuto l’impressione che Dyson fosse un’azienda profondamente diversa dalle altre. Ecco: anche tu potrai apprezzare questa sostanziale differenza sin dall’apertura dei suoi imballaggi. Una volta dischiusa la confezione infatti ti troverai davanti un bel QR code da scansionare immediatamente in modo da attivare la garanzia del prodotto acquistato. Dalla scansione del suddetto QR code passa, almeno in questo caso, anche la possibilità di ottenere le necessarie informazioni per il montaggio del tuo Dyson V11 Absolute.

 

Sì, si tratta di una procedura un po’ farraginosa e sicuramente poco adatta ad una certa fascia d’utenza, tuttavia alla fine ho potuto ottenere quello che mi serviva ed ho finalmente cominciato ad assemblare l’apparecchio. Anche in questo caso ho riscontrato qualche difficoltà: l’elettrodomestico in questione infatti si compone di molte parti ed il manuale delle istruzioni è decisamente corposo. Insomma: ho fatto tutto, ma penso che si potrebbero trovare soluzioni più semplici sia per attivare la garanzia che per ottenere info sull’iter di assemblaggio.

Dyson V11 Absolute aspiratore portatile Senza sacchetto Blu, Nichel
  • Tipologia: scopa elettrica
  • Alimentazione: senza fili
  • Ricaricabile: si
  • Funzione speciale 2: specifico per tappeti
  • Funzione speciale 3: specifico per parquet

opinioni Dyson V11 Absolute

Accessori

Come ti dicevo, Dyson V11 Absolute è un prodotto molto accessoriato. Nel dettaglio questo significa che all’interno della confezione troverai:

  • la staffa da muro
  • il caricabatterie
  • il bocchettone per la pulizia degli interstizi
  • la spazzolina motorizzata per superfici imbottite
  • la spazzola morbida a rullo
  • la spazzola High Torque ad alta potenza

Quest’ultima è sicuramente una spazzola molto particolare, di quelle che ti fanno pensare che Dyson provenga da un altro pianeta. Al suo interno è presente infatti un sensore di coppia integrato che rende l’accessorio intelligente, ossia capace di riconoscere il tipo di superficie su cui è chiamato a lavorare. Ciò allo scopo di regolare in perfetta autonomia la forza aspirante con cui agire.

Ho apprezzato molto questa spazzola innovativa per il semplice motivo che non soltanto mi ha permesso di pulire senza arrecare danni a tessuti e pavimenti, ma mi ha anche dato modo di ottimizzare la durata della batteria, cosa che incide positivamente sui consumi domestici. Sappi comunque che in genere la batteria ha carica sufficiente a sopportare un’ora di lavoro, tempo che si riduce utilizzando l’apparecchio a potenze particolarmente elevate.

Dyson V11 Absolute aspiratore portatile Senza sacchetto Blu, Nichel
  • Tipologia: scopa elettrica
  • Alimentazione: senza fili
  • Ricaricabile: si
  • Funzione speciale 2: specifico per tappeti
  • Funzione speciale 3: specifico per parquet

Elementi innovativi

Oltre alla spazzola intelligente di cui sopra, gli elementi innovativi che potrai apprezzare utilizzando un Dyson V11 Absolute sono parecchi. Tanto per cominciare questo aspirapolvere consta anche di un display LCD grazie al quale potrai ricavare informazioni circa la potenza d’aspirazione utilizzata dall’apparecchio e l’autonomia della sua batteria. In più lo schermo ti darà notizie dettagliate nel caso in cui dovesse verificarsi qualche problema o un qualsiasi tipo di malfunzionamento. Ciò significa che non soltanto ti verrà segnalato l’errore, ma anche l’approccio da adottare per risolvere l’inghippo, il tutto utilizzando un mix di grafica animata ed indicazioni verbali.

Pratico ed innovativo mi è sembrato infine anche il sistema di svuotamento del serbatoio: non dovrai far altro che smontare il tubo e quindi spingere il cilindretto qui presente dentro il sacchetto della spazzatura. Il serbatoio si pulirà così immediatamente e senza spargere in giro per casa i rifiuti raccolti.

Forza d’aspirazione e facilità d’uso

Sulla forza d’aspirazione vantata da questo apparecchio non ho proprio niente da eccepire. Attenzione però ai tappeti a pelo lungo in cui sporadicamente la spazzola finisce per impigliarsi. L’apparecchio è tendenzialmente facile da utilizzare anche se, per ragioni misteriose, la High Torque è sprovvista di luci frontali.

Devo dire anche che tale spazzola è meno scorrevole rispetto alle altre per via della presenza di una striscetta in gomma posta sulla sua “pancia”. La manovrabilità d’insieme è comunque ottima, il peso dell’apparecchio esiguo e la lunghezza del manico adatta alle circostanze. Peccato però che quest’ultimo abbia un design che rende la pulizia degli spazi sottostanti a letti e divani non sempre immediata.

Scheda tecnica

  • capacità: 0,76 litri
  • peso: 3 chili
  • potenza 38,6 W
  • alimentazione a batteria
  • adatto a superfici dure e tappeti
  • rumorosità: 84 db
  • ricco corredo di accessori

Pro: potenza d’aspirazione elevata, praticità di manutenzione, display LCD integrato, ricco corredo di accessori, buona autonomia della batteria, versatilità, progettazione innovativa ed intelligente

Contro: mancano le luci led sulla spazzola High Torque, inclinazione limitata, sistema di rilascio della garanzia farraginoso, prezzo