Home Recensioni Aspirapolvere verticali senza filo Recensione Dyson Cyclone V10 Animal

Recensione Dyson Cyclone V10 Animal

Ti avviso sin da subito: come tutti i prodotti Dyson, anche il Cyclone V10 Animal costa parecchio. Il punto è: vale la pena di spendere tanto per una scopa elettrica? Beh, è quello che cercherò di scoprire testando personalmente questo elettrodomestico. Ti racconterò poi la mia esperienza nella recensione che troverai in calce.

Componenti e accessori Dyson Cyclone V10 Animal

La prima cosa che ti troverai tra le mani spacchettando il tuo Dyson Cyclone V10 Animal è un’asta che, nonostante le apparenze, non è realizzata in metallo bensì in plastica ABS. La sua solidità è evidente e non ho quindi niente da ridire in proposito, anzi, non ricorrere ad alluminio et similia significa rendere più leggero e maneggevole il prodotto.

Ma passiamo agli altri accessori. Nel dettaglio mi riferisco ad una spazzolina con setole adatta alla pulizia delle superfici più fragili e delicate, ad una spazzolina pensata per la tappezzeria delle auto ed ad una bocchetta lunga utile a pulire angoli ed anfratti. Nello scatolo ci sono ancora poi una spazzola a motore con rullo, ideale per tappezzerie e tessuti, una spazzola morbida da parquet e la spazzola principale adatta alla pulizia di pavimenti e tappeti.

Il cartone però non è ancora vuoto. Osservando meglio noterai la presenza di un supporto da parete che funge anche da base di ricarica, di una seconda asta in plastica ed ovviamente di serbatoio e corpo macchina. Su quest’ultimo potrai osservare l’innesto di una manovella utile, all’occorrenza, allo svuotamento rapido del serbatoio. A ben vedere sul corpo macchina c’è infine un cassettino con filtro, anch’esso semplicissimo da smontare e da ripulire addirittura in lavatrice.

Dyson, aspirapolvere Senza Filo Cyclone V10 Animal
  • La coppia motrice della bocchetta rimuove fino al 25% in più di polvere dai tappeti, rispetto al modello...
  • Si trasforma in aspirapolvere portatile. Perfettamente bilanciata per una pulizia perfetta. Raggiunge punti...
  • Sistema di filtrazione che cattura il 99,97% di particelle di dimensioni fino a 0,3 micron.

La potenza e le prestazioni del motore

Rispetto ai suoi predecessori, il Dyson Cyclone V10 Animal è sicuramente più efficiente. L’apparecchio, d’altra parte, vanta una potenza pari a 151 AW che non è niente male. Sul corpo macchina è presente un selettore da utilizzare per scegliere uno dei 3 gradi di potenza disponibili. Potrai spaziare così tra un livello basso, un livello medio ed un livello alto.

Nel dettaglio la prima opzione ti permetterà di ingentilire la potenza di aspirazione e di trattare superfici delicate e non troppo malconce, ma anche  zone ostiche da raggiungere. Potrai utilizzare la seconda soluzione invece su qualsiasi tipo di superficie perché potente ma non troppo e, soprattutto, in grado di ottimizzare i consumi della batteria.

L’ultima opzione infine andrebbe utilizzata soltanto in caso di sporco estremo, ma mai sulla tappezzeria e sulle superfici fragili e delicate. Dyson Cyclone V10 Animal si affida ad un motore con capacità autoraffreddante pensato per non incappare nel rischio di surriscaldamento. Il picco massimo del suo lavoro si traduce nella bellezza di 125.000 giri al minuto che, a loro volta, generano una potenza d’aspirazione senza precedenti.

Le prestazioni: pulizia di pavimenti e superfici varie

Testando il prodotto ho potuto appurare come i risultati, sia sui pavimenti che sulle altre superfici di casa, siano ottimi anche in presenza di animali. Ciò si deve al fatto che la depressione generata dal motore in funzione è altissima, perfetta per sollevare dal campo di battaglia, per così dire, anche il più piccolo granello di polvere ottenendo una pulizia profonda e capillare.

Dyson, aspirapolvere Senza Filo Cyclone V10 Animal
  • La coppia motrice della bocchetta rimuove fino al 25% in più di polvere dai tappeti, rispetto al modello...
  • Si trasforma in aspirapolvere portatile. Perfettamente bilanciata per una pulizia perfetta. Raggiunge punti...
  • Sistema di filtrazione che cattura il 99,97% di particelle di dimensioni fino a 0,3 micron.

La batteria e l’autonomia garantita

La batteria dell’apparecchio in esame rimane operativa per circa un’ora. Chiaramente l’autonomia della scopa elettrica Dyson Cyclone V10 Animal varia a seconda del tipo di utilizzo che deciderai di farne. Ho sperimentato in prima persona come adoperando l’elettrodomestico alla sua massima potenza e senza un attimo di sosta la batteria non riesca a reggere per più di un quarto d’ora. Un utilizzo soft invece ti permetterà di tirare avanti per i tempi stimati dall’azienda. Attenzione: questo comportamento è fisiologico e non deriva da un difetto della macchina.

Voglio poi farti notare che Dyson Cyclone V10 Animal vanta un’ autonomia lunghissima, praticamente imbattibile. Considera comunque che se le tue necessità sono quelle di pulire in un’unica soluzione ambienti particolarmente grandi ti conviene optare per una scopa elettrica munita di cavo. Relativamente ai tempi di ricarica della batteria sappi infine che saranno necessarie circa 3,5 ore.

Avvio ed utilizzo

Azionare la Dyson Cyclone V10 Animal significa premere il grilletto d’avvio e mantenere la pressione per tutto il tempo in cui l’apparecchio sarà in uso. Come puoi immaginare, e come ti confermo anch’io, questa opzione è un tantino fastidiosa. Anche se tale meccanismo permette di ottimizzare i consumi, avrei decisamente preferito infatti l’adozione di una soluzione più comoda e tradizionale.

Il serbatoio

Il serbatoio della scopa elettrica Dyson Cyclone V10 Animal è bello grosso. Con i suoi 0,76 litri infatti può raccogliere molta polvere. La parte è facilmente svuotabile e lavabile anche grazie alla presenza di un sistema di apertura con maniglia ed ad un coperchio a scatto. Attenzione però: la maniglia mi è parsa un po’ fragilina.

Filtri e guarnizioni

L’elemento che più ho gradito nella Dyson Cyclone V10 Animal? Beh, la presenza di un sistema di filtrazione per ogni componente della macchina. Il filtro HEPA e le varie guarnizioni interne al sistema rendono praticamente impossibile l’eventualità che l’aria e lo sporco immagazzinato fuoriescano.

Ricorso alla tecnologia ciclonica

Dyson Cyclone V10 Animal può generare la bellezza di 14 cicloni. Questo significa che l’apparecchio, e ne ho avuto la prova, è in grado di produrre e e sfruttare una potenza notevole e quindi di pulire ed igienizzare a fondo separando l’aria dallo sporco.